Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Una meteora è caduta a Torreón, in Messico? Le autorità non hanno ancora rilasciato una spiegazione (Video)

loading...

Secondo recenti notizie , un cratere ben visibile, è apparso vicino all’autostrada Torreón – Saltillo, tra i chilometri 165 e 164, nello stato di Coahuila, nel nord-est del Messico.

Ci sono  alcune fotografie che mostrano un buco fumante e ancora in fiamme. I media ipotizzano che sarebbe stato provocato da una caduta di un meteorite ; tuttavia, non vi è alcuna conferma di ciò. L’evento si è verificato il 18 gennaio (2018).

Secondo quanto riferito, questo fatto ha causato la mobilitazione di corpi della Protezione Civile e agenti della Polizia Federale nei pressi di Ejido el Sol nel comune di Parras de la Fuente.

Un’unità del distaccamento Torreón della Polizia Federale, arrivò verso le 11:00 del mattino per esaminare l’area per controllare se fossero iniziati dei lavori di manutenzione autostradale…Ma fu escluso in quanto non erano presenti macchinari pesanti o resti di sabbia rimossi di recente.

La presenza di un pennacchio di fumo proveniente dal un buco ha allertato i residenti che hanno chiamato i pompieri nell’area.

Il buco nel terreno è di circa 8 metri di diametro e 8 metri di profondità; questo ha alimentato l’ipotesi che sarebbe stata la caduta di un meteorite.  La popolazione è molto spaventata da quest’eventoi, questo lo si è capito dai post nei social network.

 

Tuttavia, ancora non si sa quale sia stata la causa. Giovedì mattina un’unità della Polizia Federale è andata a rivedere l’area, scartando che si trattava di un’opera perché non c’erano tracce di macchinari pesanti o tracce di sabbia recentemente rimossa.

 

Al momento le autorità stanno studiando l’origine del cratere. Finora, nessuna autorità ha rilasciato una spiegazione di questo incidente.

loading...

Related posts

Chi sono i Pleiadiani?

Nikola Tesla ha ricevuto segnali Extraterrestri alla fine del XIX° secolo?

Sono stati visti alieni VIVI all’interno della tomba di Nazca, dicono i saccheggiatori di tombe