Hack The Matrix
Archeologia Misteriosa

EGITTO: SCOPERTE 27 STATUE DELLA DEA SEKHMET

L’articolo che vogliamo condividere con voi nella rubrica “Aeramya” di Hack the Matrix riguarda l’Egitto. Sono state scoperte 27 statue della Dea Egiziana Sekhmet. Dichiarato dal Ministro delle Antichità, esse giacevano vicino ai colossi di Memnone a Luxor.

SEKHMET

Sekhmet era venerata come divinità della guerra, delle epidemie e delle guarigioni. E’ rappresentata con il corpo di donna e la testa da leonessa, oppure completamente come leonessa. Gli antichi Egizi ritenevano che ella fosse patrona dei Faraoni. E’ raffigurata con il “disco solare” sul capo. Esso poteva sprigionare fiamme distruttive contro i suoi nemici.

SEKHMET

 

Sekhmet è rappresentata vestita di rosso, colore del sangue. La Dea era adorata come divinità della guerra nell’Alto Egitto. E’ conosciuta sia come divinità distruttrice che divinità della vita ed era temuta dai suoi nemici per la sua potenza devastante. Le statue sono in granito nero e hanno un’altezza di due metri.

Articolo di Aeran & Maya – Hackthematrix

 

Related posts

QUANDO I GIGANTI CAMMINAVANO SULLA TERRA

Deslok

Il più antico osservatorio astronomico del mondo precede Stonehenge e le Piramidi

Deslok

Cosa sta succedendo in Egitto che tengono nascosto? (Video)

Deslok