Hack The Matrix
Articolando tra le Stelle

LA REALTA’ DEL PENSIERO POSITIVO

loading...

L’articolo che vogliamo condividere con voi nella rubrica “Articolando tra le Stelle” di Hack the Matrix, tratta un argomento di cui probabilmente avete sentito spesso parlare, ossia il “pensiero positivo”.

Prima di entrare nel particolare però è essenziale fare una premessa.

In un articolo precedente abbiamo parlato di Energia e Vibrazione. Tenendo presente che tutto è energia, sia noi che tutto ciò che ci circonda, è inevitabile pensare che anche i nostri pensieri creino Energia ed emettano Vibrazioni avendo il potere di influenzare tutto. Di questa cosa, come ne sono consapevoli in molti, allo stesso tempo una buona parte di popolazione ne è ignara.

Conoscete tutti la frase “Chiedi e ti sarà dato”.

Ebbene, anche non addentrandoci in profondità in questo argomento, possiamo dire che uno dei principi legati a questo è la “legge di attrazione”. Seppur per molti di voi questo sembrerà assurdo, noi siamo i creatori della nostra realtà, se non nella totalità ma in parte. In ogni istante della nostra esistenza contribuiamo alla creazione, proprio attraverso i nostri pensieri. Per questo è importante cercare di essere il più possibile positivi, anche se siamo consapevoli che su questo pianeta non è molto semplice per via di cose che non staremo qui ad elencare.

“Siete personalità eterne, concentrate sul presente. Il vostro mondo, presente e futuro, è direttamente e specificamente influenzato dal segnale che state trasmettendo in questo momento. La vostra personalità è eterna, ma ciò che siete ora e ciò che pensate adesso stanno provocando una concentrazione di energia estremamente potente. Questa Energia che state concentrando è la stessa Energia che crea i mondi. E, in questo preciso istante, sta creando il vostro mondo”. (Tratto dal libro “Chiedi e Ti sarà dato”)

E’ proprio questo il punto, il vostro mondo è influenzato dal segnale che state trasmettendo e per segnale intendiamo proprio l’Energia emessa dal pensiero. Se ci riflettete su, è proprio da un pensiero che nascono idee. Tramite il pensiero è possibile esprimere la propria Anima. Tutto nasce da un pensiero, un’opera d’arte per esempio, di conseguenza credo che questo ragionamento inizi a fare breccia in voi portandovi a concentrarvi più su pensieri positivi che su quelli negativi, provando a migliorare così la vostra Vita.

Sebbene c’è da menzionare che ogni cosa va come deve andare e che per tutto c’è una ragione, il pensiero in ogni caso contribuisce elevando l’energia portandovi a vibrare positivamente. Anche questo fattore è connesso alle sincronicità, magari desideri una cosa in un determinato momento e successivamente, anche dopo un pò di tempo, la ricevi e ti sorprendi di come sia potuto accadere.

Tutto è influenzabile da un pensiero, conoscete lo scienziato giapponese Masaru Emoto? Per chi non lo conoscesse raccontiamo in breve il suo pensiero.

Egli volle sottolineare, tramite testimonianze di esperimenti eseguiti, che i Cristalli assumono una forma diversa in base all’energia in cui sono esposti. Fece un esperimento con l’acqua e, essa stessa, assorbendo energia espressa da parole belle e positive assumeva una forma simmetrica bellissima. Al contrario assorbendo energia da parole negative assumeva una forma disordinata e non armonica. Per maggiori informazioni sul web si trova molto materiale che spiega dettagliatamente i suoi esperimenti.

Questo esperimento ha dimostrato che quindi tutto è influenzabile dal pensiero positivo o negativo. Vogliamo comunque specificare che “pensiero positivo” non significa chiudere gli occhi davanti a tutto quello che accade nel mondo, non vuol dire ignorare le cose negative, ma bensì cercare di migliorarle.

 

Noi siamo responsabili delle nostre vite, delle nostre scelte, delle cose che ci accadono. Spesso davanti ad una decisione ci mettiamo a valutare i pro e i contro, e dipende solo da noi quale elenco riempire. Se partiamo già convinti di non farcela, non ce la facciamo, perchè la nostra energia si concentra sulla parte negativa. Quindi, è importante riuscire a trasformare i nostri pensieri per cambiare la realtà che ci circonda e quando diventeremo consapevoli di questo, cominceremo a fare molta attenzione a ciò che pensiamo e a come reagiamo davanti alle varie situazioni che ci si presentano davanti.

La prima cosa che dobbiamo imparare è l’autostima, impariamo a darci fiducia, ignoriamo il giudizio altrui, perchè quando pensiamo di essere giudicati, in realtà lo stiamo già facendo su noi stessi, così sprechiamo energie che potrebbero essere indirizzate verso qualcosa di positivo. Impariamo dai bambini, loro vedono sempre il lato positivo delle cose.

Pensiero positivo, non significa vivere con superficialità, se ci troviamo di fronte ad un problema, non dobbiamo ignorarlo, non basta pensare “andrà tutto bene” perchè le cose si risolvino, non possiamo stare inerti aspettando che si risolva tutto da solo, dobbiamo farlo noi, eliminando ansie e paure pensando che quello che faremo lo faremo bene. Davanti ad una crisi, sedersi a piangere non aiuta, bensì aiuta alzarsi le maniche e “fare”.

Molti sono convinti che l’ambiente che li circonda determini la loro vita, non è così, è il loro pensiero a determinarla, la propria volontà a far andare le cose come desidera. La nostra mente è continuamente attiva, i pensieri non si fermano quasi mai. Cominciamo ad osservarli, come se stessimo guardano un video, le immagini ci scorrono davanti. Imparando ad “osservare” i nostri pensieri, impariamo a notare come la mente reagisca istintivamente agli stimoli esterni. Impariamo quindi a controllarli, diventando registi di noi stessi.

Ciò che pensiamo o diciamo influenza la nostra coscienza, creando la nostra realtà.

Un esercizio molto semplice che potete fare è questo: scrivetevi delle frasi che accrescano la vostra autostima, tenetevi il foglietto in tasca e leggetelo più volte al giorno, presto imparerete a ripetervele senza guardare il foglietto, e prima che ve ne rendiate conto, avrete imparato a credere in voi stessi.

Conta i fiori del tuo giardino, mai le foglie che cadono. (Romano Battaglia)

Articolo di Rosy & Maya – Hackthematrix

loading...

Related posts

HIC ET NUNC: QUI ED ORA

PROFETI E PROFEZIE

COME COMBATTERE LE ENERGIE NEGATIVE