Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Immagini da Roswell? Una nave aliena con geroglifici egizi, pilotata con la telepatia

loading...

Screenshots da Roswell? Una nave aliena con geroglifici

Erano queste le vere rappresentazioni del modulo di comando trovato all’interno dell’ UFO di Roswell?

È bello vedere l’argomento  UFO e degli alieni accumulare più credibilità con il passare degli anni.

La stampa gli da poca attenzione, almeno non ridicolizzando, quindi questa può essere una sorpresa per alcuni, ma ci sono centinaia di persone di alto livello che si sono fatte avanti per dire al mondo che gli UFO non sono solo reali, ma anche che sono di origine extraterrestre.

Ci sono molti esempi tra cui scegliere, come l’ex capo della difesa e presidente del Comitato militare della NATO, che ci dice che “siamo stati e veniamo visitati da persone provenienti dallo spazio“. Più recentemente, Luis Elizondo, ex direttore nazionale di Counterintelligence e direttore dell’ntelligence nazionale, è diventato direttore della sicurezza globale e programmi speciali per l’accademia To The Stars recentemente fondata da Tom Delonge, appena una settimana dopo il suo ritiro.

Altri dirigenti di spicco della comunità aerospaziale e dell’intelligence si sono uniti a questo programma, tra cui Steve Justice, il recente direttore di Advanced Systems Development della Lockheed Skunk Works . Il suo obiettivo è dire al mondo sche non siamo soli e che nella nostra atmosfera ci sono oggetti tecnologici altamente avanzati che eseguono manovre che sfidano le nostre leggi della fisica.

C’è un altro modo, che si tratti di un wormhole o di uno spazio di distorsione, ci deve essere un modo per generare energia in modo da poterla togliere dal vuoto, e il fatto che siano qui ci mostra che hanno trovato un modo. – Dr. Jack Kasher, Ph.D., Professore emerito di fisica, Università del Nebraska ( fonte)

 Roswell

Sì, c’erano navi e corpi recuperati. . . . Non siamo soli nell’universo, sono venuti qui da molto tempo. . . Ho il privilegio di sapere che siamo stati visitati su questo pianeta, e il fenomeno UFO è reale. – Il dottor Edgar Mitchell, il sesto uomo a camminare sulla luna ( fonte) ( fonte) ( fonte)

Per qualcuno che non ha passato molto tempo a studiare questo argomento, può essere difficile credere che una vera invasione aliena sia avvenuta sul pianeta Terra. Ma quando si prendono in considerazione le affermazioni di cui sopra, in particolare l’ultima arrivata dal team di Tom Delonge insieme a centinaia di migliaia di documenti che mostrano che questi oggetti sono comunemente monitorati nil radar, e vengono continuamente inviati i jet militari per controllarli, diventa molto più plausibile.

L’incidente di Roswell è solo uno delle dozzine, se non delle centinaia di astronavi aliene cadute sulla Terra a causa di un’aggressione umana. Questo è meglio spiegato da Paul Hellyer, ex ministro della difesa nazionale del Canada:

Per decenni, i visitatori di altri pianeti ci hanno avvertito di dove stavamo andando e ci hanno offerto aiuto. Invece, noi, o almeno alcuni di noi, hanno interpretato le loro visite come una minaccia, e abbiamo deciso di sparare prima e fare domande più tardi.

Elizondo condivide una storia simile, affermando che uno dei suoi compiti era quello di tracciare e osservare questi oggetti, dato che era a capo del programma di indagine sulle “minacce aeree“.

Il To The Stars lavorerà direttamente con il governo degli Stati Uniti per lanciare video autentici e immagini reali di UFO al pubblico, ma ci sono già molti video e immagini credibili di questi oggetti, ed è un peccato che dovranno provenire da un funzionario del governo e crederle credibili Questo è un problema in sé, perché il nostro governo USA, (ma questo vale per ogni governo del pianeta) ci ha ingannato in così tanti problemi, a così tanti livelli, rendendo estremamente difficile fidarsi delle sue intenzioni su qualsiasi argomento, sia esso UFO o di terrorismo. Per ora, dovremo aspettare e vedere cosa realizzerà questa iniziativa.

Ancora una volta, la minaccia è la parola principale qui. È impossibile dire se questi oggetti rappresentano una vera minaccia per l’umanità o no.

Ci sono prove per dimostrare l’esistenza di questo tipo di tecnologia esotica risalente a prima della seconda guerra mondiale. Un esempio classico sarebbe la CIA che tiene d’occhio gli sviluppi in Germania, come spiegato in questo documento, che ha analizzato “un giornale tedesco” che “ha recentemente pubblicato un’intervista con George Klein, un ingegnere e specialista aeronautico, descrivendo la costruzione sperimentale di” dischi volanti “che ha effettuato dal 1941 al 1945.”

Di seguito un’immagine autentica di UFO che sorvolano Los Angeles, a cui hanno assistito 1 milione di persone. Indicato come la ” Battaglia di Los Angeles” È stato un evento che ci ha mostrato come l’esercito statunitense abbia imparato a mentire sugli UFO cinque anni prima dell’incidente di Roswell accaduto nel 1947.”

Foto reale della “Battaglia di Los Angeles”.

La vera nave

Uno dei migliori individui per raccontarci dell’incidente di Roswell è Stanton Friedman, un fisico nucleare in pensione e ricercatore UFO da molto tempo. È autore di molti libri, uno dei quali è Crash at Corona: The Definitive Study of the Roswell Incident con testimonianza esclusiva sul Second New Mexico Crash Site (lo studio definitivo del Roswell Incident, con la testimonianza unica di un secondo incidente locale in Messico).

Il libro esplora i geroglifici egizi e i caratteri dell’alfabeto greco che, secondo ricercatori come Friedman, adornano l’esterno della nave spaziale precipitata.

Il colonnello Philip James Corso, veterano dell’esercito degli Stati Uniti, ha anche pubblicato un libro intitolato The Day After Roswell , in cui descrive in dettaglio le stesse informazioni e altri aspetti sui corpi e sulla tecnologia extraterrestre recuperati.

Secondo le fonti cui sopra, la nave mostrava le impronte delle mani come nell’immagine che vedi qui sotto. Queste foto sono reali, secondo Tom Delonge in un recente podcast che ha fatto con Joe Rogan, ma potrebbero essere finte, in quanto non c’è modo di verificarne l’autenticità.

 

Quando si parlò del reverse engineering della nave, nessun motore è stato trovato, ma i piloti usavano le loro mani umanoidi in queste scanalature e guidavano la nave con le loro menti – un tipo di tecnologia telepatico che non abbiamo ancora scoperto.

Sotto la fot di un’altra parte della nave; Delonge e i ricercatori lo chiamano ” Eleptheria” , la cui traduzione è  “libertà“.

 

a cura di Hackthematrix

source

 

loading...

Related posts

SPAZIOPORTO NEL SINAI AL TEMPO DEGLI DEI

Qualcosa di grosso sta succedendo in Antartide (Video)

LA PIRAMIDE NERA “FLUORESCENTE”