Hack The Matrix
Controinformazione

NEL 1870 ALBERT PIKE DISSE: “LA TERZA GUERRA MONDIALE DEVE ESSERE CONDOTTA IN MODO TALE CHE L’ISLAM E LO STATO DI ISRAELE SI DISTRUGGANO A VICENDA”

loading...

Albert Pike ebbe la visione di tre guerre mondiali nel 1871. Albert Pike ebbe una visione e scrisse una lettera a Mazzini e la pubblicò il 15 agosto 1871. Nella lettera, egli delineò dettagliatamente i piani per tre guerre mondiali, che disse che avrebbero portato ad un Nuovo Ordine Mondiale. Oggi la gente è meravigliata di quanto sia accurata la sua visione e le sue predizioni quando due guerre sono già avvenute, mentre la terza guerra mondiale deve ancora avvenire.

LA LETTERA ALTAMENTE MISTERIOSA DI ALBERT PIKE 

 

La lettera che Pike mandò a Mazzini fu inviata per essere esposta a Londra nel British Museum Library e copiata da un ex ufficiale dei servizi segreti della Royal Canadian Navy con il nome di William Guy Carr. Tuttavia, la British Library ha confermato di non aver mai avuto la lettera. Carr ha anche detto di aver appreso della lettera di Pike dal cardinale Caro y Rodriguez di Santiago e che è stato autore di The Mystery of Freemasonry Unveiled. Non c’è stata alcuna prova fino ad oggi che la lettera fosse mai stata scritta, ma è spesso citata ed è stata l’argomento di una grande discussione.

Presumibilmente si sono visti estratti delle lettera e sembrano mostrare come si sarebbero verificate tre guerre mondiali e che Pike ne fosse a conoscenza da molto tempo prima che accadessero in una visione.

PRIMA GUERRA MONDIALE

La prima guerra mondiale deve essere realizzata per permettere agli Illuminati di rovesciare il potere degli zar in Russia e di fare di quel paese una fortezza del comunismo ateo. Le divergenze causate dal ‘agentur’ (agenti) degli Illuminati tra gli imperi britannico e germanico saranno usate per fomentare questa guerra. Alla fine della guerra, il comunismo sarà costruito e usato per distruggere gli altri governi e per indebolire le religioni “.

SECONDA GUERRA MONDIALE

“La seconda guerra mondiale deve essere fomentata sfruttando le differenze tra fascisti e sionisti politici. Questa guerra deve essere provocata in modo che il nazismo sia distrutto e che il sionismo politico sia abbastanza forte da istituire uno stato sovrano di Israele in Palestina. Durante la seconda guerra mondiale, il comunismo internazionale deve diventare abbastanza forte per bilanciare la cristianità, che sarebbe poi trattenuta e tenuta sotto controllo fino al momento in cui ne avremmo avuto bisogno per il cataclisma sociale finale.”

TERZA GUERRA MONDIALE

La terza guerra mondiale deve essere fomentata sfruttando le differenze causate dagli agenti degli “Illuminati” tra i sionisti politici ed i leader del mondo islamico. La guerra deve essere condotta in modo tale che l’Islam (il mondo arabo musulmano) e il sionismo politico (lo Stato di Israele) si distruggano a vicenda. Nel frattempo, le altre nazioni, ancora una volta divise su questo tema, saranno costrette a lottare fino al completo esaurimento fisico, morale, spirituale ed economico.

“Libereremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un formidabile cataclisma sociale che in tutto il suo orrore mostrerà chiaramente alle nazioni l’effetto dell’ateismo assoluto, l’origine della barbarie e del più sanguinoso tumulto.

Allora dappertutto, i cittadini, obbligati a difendersi contro la minoranza mondiale dei rivoluzionari, stermineranno quei distruttori di civiltà e la moltitudine, disillusi dal cristianesimo, i cui spiriti  da quel momento saranno senza bussola o direzione, ansiosi di un ideale, ma senza sapere dove rendere la sua adorazione, riceverà la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero, portata alla fine nella visione pubblica. Questa manifestazione scaturirà dal generale movimento reazionario che seguirà la distruzione del cristianesimo e dell’ateismo, entrambi conquistati e sterminati allo stesso tempo.”

“CONTROLLIAMO L’ISLAM E LO USEREMO PER DISTRUGGERE L’OCCIDENTE”. 

Naturalmente, la Terza Guerra Mondiale non è ancora arrivata, ma i recenti eventi e disordini suggeriscono che forse non è troppo lontana.

a cura di Hackthematrix

 

loading...

Related posts

Prof. Guy McPherson: “la distruzione del nostro habitat ci sta portando verso la Sesta Estinzione di Massa. Non andremo oltre il 2030”

In un tempo molto lontano i nostri giorni non avevano tempo, oggi sono schematici

PERCHE’ I CONTROLLORI CI STANNO AVVELENANDO?