Hack The Matrix
Controinformazione

QUESTO È CIÒ CHE ACCADE QUANDO IL TUO TERZO OCCHIO SI APRE ACCIDENTALMENTE

loading...

Secondo gli studiosi, il “Terzo Occhio“, che si trova in mezzo alla fronte a circa un centimetro sopra le sopracciglia, è un occhio invisibile e mistico associato a un potente centro energetico. Per la maggior parte delle persone, questo occhio rimane chiuso e l’energia importante a cui è collegato non è disponibile, ma cosa succede quando si apre il Terzo Occhio?

Per alcuni membri dell’occulto, il terzo occhio si trova effettivamente all’interno del cranio ed ha la forma di un uovo. Nel campo della cosmologia, viene chiamato uovo cosmico e viene descritto come la fonte di tutta la creazione. Quando si attiva, il potere tremendo contenuto nel terzo occhio si dice  essere in grado di trasportarci a, o anche creare, un mondo interamente nuovo.

Secondo la tradizione indù, il Terzo Occhio è il sesto chakra primario, o centro di energia, nel corpo e viene spesso indicato come “la porta dell’anima“. Quando viene attivato, si dice che conceda una grande valorizzazione della percezione di altri reami e di concedere una grande conoscenza e sapienza senza l’assistenza o il sostegno del mondo materiale.

Inoltre, si dice che una volta apero, il Terzo Occhio concede la capacità di comunicare telepaticamente con altri individui risvegliati, di vedere gli spiriti dei morti, e anche di ricevere messaggi direttamente dagli esseri superiori. Non c’è da meravigliarsi che le persone con un Terzo Occhio aperto siano conosciute da alcune culture come “Seers“, e anche le streghe  hanno dato un grande  valore al Terzo Occhio, aprendo con i suoi enormi poteri per manipolare energie magiche e spirituali.

HP Blavatsky, autore di “La Dottrina Segreta” e fondatore della teosofia moderna, descrive il Terzo Occhio come legato alla ghiandola pineale. Secondo i suoi insegnamenti, tutti gli esseri umani, in un tempo, possedevano il Terzo Occhio attivo, ma si è atrofizzato nel corso del tempo e così ci siamo allontanati dalle nostre divine origini. Ridotto di molto dalla dimensione originale, il Terzo Occhio divenne quello che ora è conosciuto come la ghiandola pineale. L’occhio può essere ripristinato, tuttavia, con la diligente adesione a determinate regole ed esercizi.

Nel tempo, la verità sull’apertura del terzo occhio è stata oscurata e come sempre non è stato più detto nulla su questo tema.

Può essere difficile percorrere le idee sbagliate che ne derivano, quindi prendiamo un momento per rendere più sicure le cose.

* L’apertura spontanea e automatica del Terzo Occhio, ed è accompagnata da alcuni sintomi che dovrebbero essere evitati.

* È possibile aprire il terzo occhio in modo sano senza sintomi negativi attraverso la pratica consapevole e deliberata di determinate tecniche.

* Chi pratica l’esercizio olistico come Qi-Gong o Raja Yoga può già aver aperto il suo terzo occhio.

Come ogni parte del corpo, è possibile che il terzo occhio subisca alcune malattie. In questo caso, le malattie del Terzo Occhio sono quasi sempre legate al flusso di energia attraverso l’Occhio.

Se questo flusso di energia dovesse diventare limitato o addirittura completamente bloccato, i sintomi come mal di testa e alterato senso della vista, gusto e odore sono comuni.

Su un livello più metafisico, un terzo occhio bloccato può causare l’eccessivo sognare ad occhi aperti e un senso molto limitato di intuizione, e volatilità emotiva. Sono anche comuni le illusioni della propria vita e il distacco dell’intuizione.

5 SEGNI E SINTOMI DI UN’APERTURA SPONTANEA

1. Cambiamenti drammatici della visione–  Il terzo occhio, nonostante le sue proprietà uniche, è sempre un occhio. Quando si apre, rappresenta l’aggiunta di un sesto senso, e questo ha un impatto su tutti gli altri sensi. I colori possono sembrare più luminosi o più intensi.

Si possono notare odori imprevisti ed i sapori di cibi familiari possono sembrare simili ma notevolmente diversi. Possono essere ascoltati nuovi suoni e anche il senso del tocco può essere direttamente influenzato in vari modi. Questa esperienza può sembrare allucinogena in coloro in cui Terzo Occhio si è aperto automaticamente e può essere abbastanza inquietante.

2. I sogni diventano più vividi, intensi e bizzarri –   Quando il Terzo Occhio è aperto, lo stato di sogno diventa uno dei tempi più ricettivi per ricevere la comunicazione da piani superiori. Nella mente sognante di qualcuno il cui Occhio si è aperto automaticamente, questi messaggi si mescolano con i loro sogni naturali e diventano un’esperienza caotica e conflittuale che può avere un impatto profondo sul sonno. Non è raro che qualcuno provi ad usare dei farmaci nel tentativo di forzare un sonno più confortevole, che può promuovere l’atrofia nel terzo occhio, forse suscitandolo di chiuderlo di nuovo.

3. Mal di testa e carestia– L’impatto del Terzo Occhio sui sensi è stato discusso, ma è anche importante esaminare l’apertura dell’Occhio sugli altri chakra del corpo. In coloro in cui l’occhio si è aperto spontaneamente, è comune sperimentare le emicranie e una sensazione che il corpo  sembri più pesante senza effettivamente aumentare in massa. Ciò può essere attribuito a un cambiamento nel flusso di energia attraverso i chakra. Se non correttamente riequilibrato dopo l’apertura del Terzo Occhio, il passaggio sano dell’energia attraverso il corpo si può interrompere. Tutto è interconnesso e quando una parte del sistema non funziona correttamente, può diffondere disfunzioni in altre parti del sistema. È importante notare che la presenza di sintomi fisici deve sempre essere esaminata da un medico per escludere altre potenziali cause di malattia.

4. Distacco dalla realtà – La mente umana senza l’influenza del un terzo occhio aperto si abitua a sperimentare il mondo in certi modi. Crea un senso di essere parte di in una realtà comune e quando il Terzo Occhio si apre accidentalmente, questo senso  è fortemente influenzato, poiché la consapevolezza di altri piani della realtà si fonde sulla consapevolezza mondana. Si verifica spesso un senso di distacco dal primo significato della realtà, imponendo un sentimento che nulla è reale e che tutto si presenta sotto forma di inganno. Senza una consapevole comprensione dell’influenza del Terzo Occhio, può diventare estremamente difficile riconquistare un senso di comprensione e di chiarezza sul mondo e l’attaccamento ad esso.

5. Distruzione delle relazioni – Con l’apertura del Terzo Occhio viene una notevole capacità di identificare la verità. Di conseguenza, la vera natura dei rapporti con altre persone può improvvisamente cambiare facendole apparire come superficiali e senza significato. La disonestà diventa più evidente, e le minacce di ogni giorno possono diventare intollerabili. Di conseguenza, le relazioni interpersonali possono creare un tremendo sconvolgimento dopo l’apertura accidentale del Terzo Occhio.

SFRUTTARE LA POTENZA DEL TERZO OCCHIO

Chi non ha mai usato un martello prima, si colpirà le dita e all’inizio si farà male, ma poi acquisirà l’esperienza per poi piantare in modo sicuro un chiodo. La persona che esercita intensamente di solito si sente dolorante e rigida il giorno successivo. Imparare a bilanciare l’influenza del Terzo Occhio non è diverso, ma può essere difficile quando l’Occhio si apre da solo senza preavviso. Ci sono modi per imparare a mantenere un equilibrio sano attraverso un attento esercizio di meditazione. Idealmente, il  Terzo Occhio si apre deliberatamente. Nei casi di aperture accidentali, il sollievo per i sintomi associati può essere trovato attraverso processi olistici insegnati da professionisti qualificati in tutto il mondo. Attività come Qi-Qong dalla Cina o Raja Yoga dall’India sono esempi di cose che una persona potrebbe fare per aiutare a gestire il proprio sesto senso appena acquisito. Avete i sintomi che il vostro Terzo Occhio aperto?

Credo che qualcuno di voi leggendo quest’articolo lo abbia capito…

Redazione Hackthematrix

loading...

Related posts

NIKOLA TESLA: “SIAMO TUTTI CONNESSI DA LINEE INVISIBILI”

Deslok

Scoperto un gigantesco Pianeta Rosso appena fuori dal nostro Sistema Solare (Video)

Deslok

Ecco perchè ‘Pochi’ controllano molti

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.