Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Esplosioni in Cina, Texas e Giappone, siamo in guerra?

loading...

tianjin-explosion42

Quante esplosioni in questi giorni, tutto inizia in Cina. Stiamo forse assistendo ad una guerra non dichiarata tra Cina e USA? Tutto può essere. Sarà una coincidenza che dopo la svalutazione dello Yuan cinese, e la conseguenza del crollo delle borse mondiali, abbiamo assistito ad esplosioni in serie? Ricapitoliamo, il 12 agosto, esplosione in un impianto chimico a Tianjin, Cina, 15 agosto, esplosione in un impianto chimico in Texas, 22 agosto, esplosione in un impianto chimico nel Shandong, 23 agosto, esplosioni nella base statunitense nella prefettura di Kanagawa, Giappone.

2015-08-14-chem-plant-explosion-in-texas-10
Insomma non è troppo chiamarle casualità o coincidenze?
Sembra un botta e risposta immediata, proprio come nei videogames. Questo farebbe pensare che tutto era già pronto come in una scacchiera dove si cerca di fare scacco matto. Potremmo essere di fronte ad una nuova guerra con l’uso di nuove tecnologie che sicuramente non sono prevedibili e non rilevabili da nessun sistema di difesa da ambo le parti. Non si esclude nessuna ipotesi nemmeno quello di un attacco dallo spazio ovvero dai satelliti.
Dallo scenario che si presenta sembra che gli USA non siano più i soli a possedere nuove tecnologie applicate ai suoi armamenti . Ma anche la Cina e probabilmente anche altri stati come Russia e Giappone e forse non solo. Ricordate dai tempi della prima guerra in Iraq a Saddam, l’opinione pubblica era stata sempre a favore degli USA, ritenendoli (erroneamente) i salvatori del mondo. Beh al giorno d’oggi lo scenario planetario è completamente cambiato. Gli USA non sono più i protagonisti del palcoscenico e non sono più visti come i paladini della giustizia, ma solo comparse.

kanagawa-explosion-460858
Sembra quindi iniziata una guerra non dichiarata, dove nel Baltico navigano le corazzate USA e i Mig russi volano a bassa quota quasi sfiorandole inasprendo l’attrito tra USA e Russia già messo a dura prova dalla questione Ucraina.
Sino ad ora le esplosioni hanno colpito stabilimenti industriali e basi militari…
Cosa succederà quando qualcuno sbaglierà la mira e colpirà una città?
Stiamo vivendo tempi incredibilmente difficili.

Deadly-font-b-Satellite-b-font-font-b-Laser-b-font-Orbit-Weapon-32-x24-print

Siamo sotto attacco su vari fronti.
Sul fronte psicologico innestando la paura, vedi ISIS , la grande crisi economica, il crollo (voluto) delle borse ed anche dal clima reso quasi insostenibile dalle “armi climatiche” come “HAARP” anche se ormai sicuramente è già  una tecnologia superata..

Chissà quali diavolerie avranno a disposizione al giorno d’oggi.
Noi naturalmente nella scacchiera di cui parlavo prima, siamo le pedine cioè gli elementi “sacrificabili”.
Siamo quindi spettatori, vittime dell’ Elite che non si ferma davanti a nulla pur di dominare incontrastata.
Il “film” sembra appena iniziato, quale sarà il finale?
Nei film i buoni trionfano sempre..ma questo purtroppo non sembra essere un film.

di hackthematrix.it

loading...

Related posts

La vera origine della razza umana? la storia, i media, la scienza e i governi la tengono segreta

I teschi preadamiti scoperti in Antartide sono correlati con i crani allungati scoperti in tutto il mondo?

La polizia rompe il silenzio di 70 anni del suo incontro con un Ufo