Hack The Matrix
Ufo e Misteri

PAUL HELLYER EX MINISTRO DIFESA CANADA “BASTA CON IL COVER UP DEGLI UFO!”

loading...

 

L’ex ministro della Difesa canadese Paul Hellyer ha pubblicamente ribadito, per l’ennesima volta e attraverso un giro di conferenze, che vi è un insabbiamento (COVER UP) a livello mondiale sulla realtà degli UFO e chiede formalmente ai vari governi e potenze mondiali di rilasciare i loro ‘files UFO” e renderli di dominio pubblico una volta per tutte.
In questi ultimi anni Hellyer, oggi 91enne – ha instancabilmente portato avanti il suo appello ai governi del globo che ancora attuano il cover up affinché rilascino il loro documenti segreti, – attraverso un giro di conferenze dal nome “Disclosure Canada Tour” in cui ne è tra i relatori tra gli altri Steven Basset e Richard Dolan, tenutesi appunto nel suo stato di residenza il Canada, e che che hanno riscosso un enorme affluenza del pubblico.
Sabato 18 aprile si è tenuta a Calgary presso l’Università l’ultima conferenza dell’ex ministro che ha registrato la presenza di oltre 400 persone.
“Oggi gli UFO sono comuni nei nostri cieli come lo sono gli aerei e gli alieni sono tra noi sulla Terra” afferma Hellyer che anche attaccato i media di mainstream poichè volutamente continuano a ignorare i suoi messaggi in materia UFO e alieni ora come in tutti questi lunghi anni.“Gran parte dei media non vuole toccare questi argomenti, per cui non resta che continuare a lavorare e sperar di far leva sulle masse affinché un giorno, in un modo o nell’altro, possano dire: Signor Presidente o Signor Primo Ministro vogliamo la verità e la vogliamo subito perché questo argomento incide direttamente sulle nostre vite.”

 
 

fonte: http://www.noiegliextraterrestri.it/2015/04/paul-hellyer-ex-ministro-difesa-canada-basta-l-insabbiamento-ufo.html#sthash.DVN5Y5Ex.dpuf

loading...

Related posts

“Creature non umane controllano il mondo” Intervista con l’ex-esecutivo della Banca Mondiale (Video)

X-Files, verità svelate?

Gli esseri umani devono allinearsi alla frequenza della Terra