Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Le rivelazioni di Boyd Bushman sull’Area 51

loading...

boyd-bushman

Lo scienziato , Boyd Bushman, con oltre 50 anni di esperienza nell’industria aeronautica, aerospaziale e militare, scomparso il 7 agosto 2014, aveva rivelato le sue conoscenze riguardo oggetti volanti non identificati ed esseri extraterrestri rinvenuti nell’ Area 51.
In un video pubblicato sulla pagina di YouTube dell’ingegnere aereospaziale Marc Patterson il 21 ottobre 2014, video che ha provocato una grande controversia, poichè le immagini presentate dall’ ex scienziato di Lockheed Martin, hanno una grande somiglianza con delle decorazioni per la Notte delle Streghe, vendute alla metà del decennio del 1990 in un noto negozio di oggetti scontati negli USA.
Nonostante le enormi somiglianze dei giocattoli della Notte delle Streghe con le evidenze fotografiche del video, la storia del famoso scienziato potrebbe essere vera, poichè l’inventore e studioso John Hutchinson pubblicò un’altro video sulla sua pagina di YouTube, in cui afferma che le fotografie presentate nella controversa intervista gli erano state consegnate da Boyd Bushman nel 2008.
Hutchinson pubblicò le immagini dell’extraterrestre nell’ Area 51 il 21 Dicembre del 2009, molto prima che il video dell’intervista di Bushman venisse reso pubblico.

area-51-ufo-alien-2
Bisognerebbe infine considerare se uno scienziato con la notorietà di Bushman, avrebbe potuto mettere a repentaglio il proprio prestigio professionale se si fosse trattato di un inganno, e che di fatto, non ottenne nessun beneficio rivelando le sue conoscenze tramite il canale con cui lo fece e ad un’età così avanzata.
Farà parte di una nuova campagna di disinformazione il dubitare della realtà delle dichiarazioni?
Stanno forse cercando di mantenere occulte le attività dell’Area 51?

di hackthematrix.it

loading...

Related posts

La storia del bambino tornato dal paradiso: “sono stato tra le braccia di Gesù”

Una grande attività anomala sta avvenendo in Antartide, ma nessuno sa come si è formata (VIDEO)

Un asteroide rafforza la tesi dell’esistenza di un pianeta nascosto nel Sistema Solare

Inline
Inline