Hack The Matrix
Riflessioni

Il silenzio; questo eterno vivere

loading...

silenzio

Quanti sanno stare in silenzio; quanti veramente sanno accettare il silenzio come libertà di un essere che è in perfetta armonia con se stesso.

È difficile, molto difficile.
Il silenzio fa paura, perché per molti , non costituisce espressione di se.
In questo mondo “moderno” le parole sono usate a sproposito , servono per riempire una grossa insicurezza di fondo.
Avete mai provato a stare al buio nella vostra stanza , soli con voi stessi per provare ad ascoltare il silenzio.
Per quelli che non vanno oltre è uno spreco di tempo , ma per chi si connette con se stesso è una meditazione volontaria.
Fa capire quanto siamo piccoli in determinate situazioni di vita, e quanto usiamo le parole per riempire i vuoti che abbiamo dentro.
Non ci vogliamo fermare , non vogliamo assecondare questa idea di essere infiniti; riempiamo gli spazi della giornata con rumori che ci ancorano alla terra.
Il silenzio è legato alla morte, quindi spaventa; ci fa preoccupare, è come il buio, crea ansia, nervoso e paura.
Quando il silenzio ci viene a trovare, subito lo rinneghiamo, sembra quasi non faccia parte di noi ; lo allontaniamo, perché ci sembra orribile.
Il silenzio è lo specchio di noi stessi, che ci chiama ai confini celesti, ma che condiziona persino il nostro battito cardiaco.
Saper accettare il silenzio è saper accettare noi stessi , senza parole aggiunte per riempire gli spazi vuoti.
Provate ad ascoltarlo , vi darà una forza interiore che vi aiuterà ad affrontare problemi che vi sembrano pesanti.
Provate ad usarlo anche con gli altri, darà un velato controllo alle vostre emotività, senza farvi condizionare dagli eventi.

Ora mi siedo, mi metto comodo , una luce soffusa e ascolto il silenzio , metto in comunicazione me stesso con la vita che scorre attorno a me.

Buon silenzio!

scritto da Filippo Celati

loading...

Related posts

Je ne suis pas Charlie

Deslok

“Ho visto cose che voi umani ……”

Deslok

La competizione e la saggezza del mettersi in disparte.

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.