“Veicoli interstellari” hanno visitato la Terra: antichi manoscritti lo confermano (Video)

La storia dell’umanità tiene nascosti molti segreti da millenni. È possibile che la Terra sia stata visitata da veicoli interstellari provenienti da altri mondi.

Veicoli interstellari sono giunti sulla Terra: antichi manoscritti lo confermano.

Ci sono antichi manoscritti , forse scritti per qualche scopo . La verità è che l’umanità sarà sempre orientata a scoprire la sua vera origine. E la storia racconta di veicoli interstellari , esseri di altri mondi e molti altri eventi che gli storici ortodossi respingono.

In questi testi antichi si fa menzione di tecnologie esotiche, come l’ antigravità . Il cui controllo avveniva dalla mente umana.

Per molti, civiltà come quella sumera o egizia sono considerate quelle che avrebbero avuto la maggiore rilevanza in termini di evoluzione della Terra .

Tuttavia, l’antica India conserva testi antichi con una conoscenza unica e sorprendente.

La più antica storia dell’umanità?

Una delle storie più ampie della società si trova nell’antica India, ed i suoi testi conosciuti come Veda , considerati i più grandi manoscritti antichi dell’umanità.

Tra alcune delle particolarità riscontrate in questi testi vi è la menzione di navi volanti che percorsero la Terra 6000 anni fa .

Questi testi sanscriti vedici costituiscono il collegamento più antico nell’induismo in termini di letteratura e scrittura sanscrita.

Nel libro Vaimanika Shastra o “Scienza dell’aeronautica” ci sono descrizioni di veicoli interstellari , il cui controllo avveniva attraverso la mente . Una tecnologia di antiche culture, ormai defunta.

Secondo vari esperti, i testi mostrano vere navi aeronautiche.

Si fa menzione anche dell’antigravità o della levitazione come tecnologie utilizzate in passato.

Veicoli interstellari nell’antichità

Per alcuni studiosi il testo sacro Vaimanika Shastra può essere considerato una guida per i viaggi spaziali, interstellari e spaziali

V. Raghavam, scrittore di oltre 120 libri e  1.200 articoli , a cui hanno attribuito il Premio Sahitya Akademi per il sanscrito nel 1966, è stato incaricato di interpretare quelli pronunciati da Vaimanika Shastra.

Il Dr. V. Raghavam ha interpretato che migliaia di anni fa esseri alieni hanno visitato i nostri antenati. Allo stesso modo, gli esseri umani abitavano altri pianeti .

Altri studiosi e autori concordano con Raghavan, che si possono trovare prove di vari tipi di tecnologie scritte nel Ramayana e nel Mahabharata.

Per il professore di aeronautica dell’Indian Institute of Science di Bangalore, il dott. AV Krishna Murty, quanto detto è del tutto vero.

Affermando che “gli antichi Veda indiani e altri testi descrivono l’aeronautica, le macchine volanti, le astronavi e gli antichi astronauti”.

Vale la pena ricordare che, sebbene i Veda indù non siano l’unico testo che fa menzione di navi volanti, è il più esplicito e grafico. La Terra è stata visitata dagli Antichi Astronauti?

Riferimenti ufo-spain.es

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.