“Sono reali”: parla l’ex pilota di caccia che ha assistito all’UFO Tic-Tac (Video)

Un ex pilota di caccia della Marina degli Stati Uniti che ha assistito all’UFO “Tic-Tac” ha detto che i suoi compagni aviatori hanno taciuto per paura di essere etichettati come pazzi.

Il tenente comandante Alex Dietrich si stava allenando con un gruppo d’assalto a circa 100 miglia a sud-ovest di San Diego quando lei e un altro pilota hanno individuato l’oggetto misterioso.

Insieme al suo collega ex pilota, il comandante Dave Fravor, anche lui in missione di addestramento, ora ha parlato dell’incontro.

I video dell’incontro, insieme a un altro in Florida, sono stati rilasciati per la prima volta dal Pentagono nel 2020.

Dietrich ha detto alla CBS “60 Minutes” che i piloti di caccia hanno lottato per rivelare l’incontro poiché le descrizioni sembravano “folli”.

“Mentre bevevamo delle birre abbiamo parlato: ‘Ehi, se avessi visto questo da sola, non so se sarei tornato e avrei detto qualcosa’ ‘, ha detto Dietrich durante l’intervista. “Perché sembra così folle quando lo dico.”

Favor e Dietrich stavano pilotando ciascuno un caccia F / A-18F quando hanno detto di aver visto un oggetto anomalo volare nelle loro vicinanze.

“Non è stato identificato, ed è per questo che è stato così inquietante per noi perché non ce lo aspettavamo. Non siamo riusciti a classificarlo “, ha detto Dietrich.

Allo stesso tempo, la nave che faceva parte della sua squadra di addestramento, la USS Princeton, ha rilevato “più veicoli aerei anomali” all’orizzonte che sono scesi di 80.000 piedi in meno di un secondo.

L’ex pilota di caccia ha detto di essersi sentita minacciata dall’oggetto misterioso. “Ho sentito la vulnerabilità di non avere nulla per difendermi. E poi ero confusa quando è scomparso “, ha detto.

Dietrich ha detto al Washington Post che le persone l’avevano contattata nel corso degli anni per saperne di più su ciò che aveva visto.

“Sento un dovere e un obbligo. Ero su un aereo finanziato dai contribuenti, facendo il mio lavoro di ufficiale militare “, ha detto.

“I cittadini hanno domande. Non è classificato. Se posso condividere o aiutare a dare una risposta ragionevole, lo farò. Non voglio essere quella che dice “no comment”. “

Ma Dietrich dice di essere ancora riluttante ad associarsi all’avvistamento di Tic-Tac dicendo: “Non voglio essere associata ad una fanatica degli UFO”.

Riferimenti ufospain.es

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.