Gli “Alieni” vengono scoperti nell’aurora boreale. Misteriose creature aliene si nascondono nell’atmosfera terrestre?

Negli antichi miti, c’erano creature che vivevano nell’atmosfera, e mentre ora gli umani pensavano di aver conquistato la terra e i rilevatori radar non trovavano esseri viventi nell’atmosfera, molti scienziati credono che ci siano alcune creature non terrestri sconosciute nell’atmosfera!

Non molto tempo fa, i fotografi in Islanda hanno catturato una serie di fotografie in cui l’aurora boreale aveva un volto umano spaventoso che incombeva come un alieno raffigurato in un film di fantascienza.

L’aurora boreale è una luminescenza colorata che si verifica alle alte latitudini magnetiche del polo nord del pianeta, prodotta da un flusso di particelle cariche di alta energia (venti solari) dalla magnetosfera terrestre o dal sole che eccitano molecole o atomi dall’atmosfera superiore .

Secondo l’analisi degli esperti, gli “alieni” che appaiono nell’aurora boreale possono essere semplicemente ombre umane che si formano a causa dei cambiamenti nelle nuvole nell’atmosfera, ma i fenomeni misteriosi e strani che continuano a verificarsi nell’atmosfera stanno diventando sempre più sfuggenti .

Nel tempo questa teoria bizzarra e strana ha guadagnato più credibilità grazie ai numerosi avvistamenti,

Ci sono organismi “gelatinosi” nell’atmosfera

Nel suo libro ” The Cursed Book “, il ricercatore americano Charles Ford ha formulato una teoria: una strana creatura gelatinosa traslucida simile a una medusa che abita l’atmosfera a mezz’aria della Terra, con tentacoli e punte, specializzata nella preda degli uccelli .

Per molto tempo nessuno ha creduto che creature così strane sarebbero sopravvissute nell’atmosfera terrestre fino a quando gli scienziati statunitensi non hanno inventato una sostanza speciale, l’aerogel. Gli aerogel sono sostanze gel più leggere dell’aria, che si trovano in uno stato tra solidi e gas e sono talvolta denominate “fumo solido”.

Aerogel realizzati da scienziati in laboratorio

I ricercatori ritengono che se esiste davvero un organismo sconosciuto nell’atmosfera, è probabile che il corpo di questa misteriosa creatura sia costituito da sostanze simili agli aerogel.

Questa teoria è stata confermata da qualcosa che è accaduto più di 60 anni fa. Il 28 dicembre 1958, il detective della Florida Faustin Gallegos trovò uno strano oggetto fuori dalla sua casa. Gallegos prese la cosa in mano, ma non ne sentiva l’esistenza, come se avesse in mano una sfera d’aria. Si trattava di una palla traslucida, delle dimensioni di un pallone da calcio, ma quasi senza peso. Poche ore dopo la sfera traslucida si sciolse nell’aria.

Gallegos ha detto che l’oggetto gli ha dato la sensazione di tenere in mano quella che sembrava essere una creatura sconosciuta morta.

Nel maggio 1917 ci fu una morte di massa di uccelli nella città di Baton Rouge, in Louisiana, e molti degli uccelli subirono strane ustioni ai loro corpi.

Un incidente simile avvenne nell’agosto del 1960 a Capitola Beach, dove innumerevoli uccelli morti caddero dal cielo e gli ornitologi non furono in grado di spiegare la loro causa della morte.

I ricercatori statunitensi ritengono che anche le morti di massa e le migrazioni improvvise di alcuni uccelli siano prove indirette di creature misteriose nell’atmosfera a mezz’aria.

Innumerevoli uccelli attaccano l’Empire State Building

L’11 settembre 1948, l’Empire State Building di New York ha subito un attacco di uccelli “11 settembre”.

Centinaia di specie diverse di uccelli hanno colpito le finestre dell’Empire State Building, come se stessero fuggendo da predatori invisibili, cercando di rifugiarsi nell’edificio. I ricercatori statunitensi affermano che potrebbe esserci una sorta di creatura traslucida nell’atmosfera a mezz’aria della Terra che è ancora sconosciuta che si nutre di uccelli.

Strano attacco a un aereo da trasporto militare statunitense

Il ricercatore americano Robert Gardner è convinto dell’esistenza di misteriose creature nell’atmosfera a mezz’aria. Ha raccontato un evento misterioso accaduto nel 1939 in estate.

Un’ora dopo il decollo da una base militare di San Diego, un aereo da trasporto dell’aeronautica statunitense è tornato alla base con 12 soldati, inviando segnali di soccorso SOS a terra mentre era in volo. Quando l’aereo è attraccato a terra, i soccorritori hanno aperto la cabina e hanno trovato tutti e 12 i soldati a bordo morti, e il comandante era l’unico vivo, ma è morì pochi minuti dopo.

Gli investigatori hanno trovato strane ustioni sulla pelle dell’equipaggio morto, ma gli scienziati non sono stati in grado di spiegare il motivo. Gli investigatori alla fine hanno stabilito che la squadra a bordo dell’aereo aveva usato le armi sull’aereo perché i pannelli di rivestimento erano pieni di segni di proiettili, come se i passeggeri stessero cercando di uccidere un nemico in volo veloce, ma non potevano uccidere il misteriosa creatura.

Alcuni ricercatori ritengono che gli uccelli di fuoco, i serpenti di fuoco e così via descritti in antichi miti e manoscritti storici potrebbero non essere leggende e potrebbero esserci delle basi fattuali.

L’atmosfera è anche un concetto associato agli UFO e alla criptozoologia, e nella storia della ricerca sugli UFO, alcuni studiosi sospettano che alcune delle creature esaminate che vivono nell’atmosfera terrestre si nascondano probabilmente in organismi alieni sconosciuti.

Trevor James Constable, un ricercatore UFO, crede che i giganteschi UFO simili a insetti che vivono nell’atmosfera terrestre siano la migliore spiegazione per misteriosi fenomeni biologici.

Riferimenti soulask.com

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.