Ex Ufficiale USAF: “Vidi un UFO sfrecciare a 13.000 Km/h”

Accadde nel periodo della Guerra Fredda. L’ex maggiore dell’USAF (United States Air Force) l’ottantaduenne George Filer III, oggi responsabile MUFON del New Jersey, ha raccontato al quotidiano online ‘Asbury Park Press’, ripreso poi da ‘Daily Star’, l’episodio di quando vide un UFO.

Avvenne al culmine della Guerra Fredda e in quel periodo George Filer III era di stanza in Gran Bretagna ed era assegnato a una unità di cisterna aerea.

Mentre era in volo su un aereo militare sopra la Scozia, tentò di intercettare un enorme oggetto apparso sul radar.

“Quando ci avvicinammo, potemmo vedere delle luci in lontananza – una specie di nave da crociera che vedresti di notte, con molte luci sopra.
Una volta vicini a circa 8 chilometri da esso – l’oggetto salì nello spazio. Andavamo a oltre 650 chilometri orari e questo enorme oggetto sfuggì a 10, 20 volte la nostra velocità.
Eravamo certi che fosse qualcosa che non era nostro, diciamo così. … Per me, sembrava un lungo cilindro.”.

George Filer oggi

George Filer III come ex ufficiale di volo e d’intelligence, che ha prestato servizio per 20 anni, ha affermato di aver assistito personalmente a fenomeni piuttosto bizzarri.
Inoltre, ha dichiarato di aver saputo in prima persona che i generali e gli ammiragli a quattro stelle vengono informati regolarmente sui “veicoli aerei anomali”.
Goerge Filer III non sa chi o cosa stia pilotando questi veicoli, ma ha le sue teorie.
Se sono visitatori provenienti da un altro mondo, potrebbero usare gli oceani del mondo per nascondersi alla individuazione – che è il motivo per cui ci sono così tanti avvistamenti vicino all’acqua.

Riferimenti dailystar.co.uk

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.