L’India sta sperimentando un potente mantra per curare il coronavirus

Al momento stiamo vivendo una nuova guerra, ma non è come le precedenti, è la cosiddetta “guerra dei vaccini” . Il primo ministro britannico Boris Johnson ha esortato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a evitare una guerra dei vaccini contro il coronavirus, mentre alcuni paesi si preparano per un’inaspettata carenza di iniezioni il mese prossimo. Questo ci mostra che i vaccini attualmente disponibili non sono solo ricercati, ma possono anche essere utilizzati per influenzare il mondo. Mentre i paesi lottano per vaccinare le loro popolazioni e risolvere il problema logistico, Cina, India e Russia hanno condiviso la loro attenzione sulla fornitura di vaccini ai paesi che ne hanno più bisogno.

Inoltre, lo sforzo globale per lanciare i vaccini COVID ha subito un duro colpo questa settimana quando 11 paesi europei hanno smesso di usare Oxford-AstraZeneca, dopo che diverse persone hanno sviluppato coaguli di sangue poco dopo aver ricevuto una dose. Al di fuori dell’Europa, l’Indonesia ha anche annunciato che ritarderà la somministrazione del vaccino in attesa di una revisione. Le autorità sanitarie di questi paesi hanno dichiarato che la sospensione del vaccino è solo una misura precauzionale. Tuttavia, giovedì, dopo alcuni giorni di indagini, l’Agenzia europea per i medicinali ha dichiarato che il vaccino è “sicuro ed efficace”E, dopotutto, non è correlato a un aumento del rischio di sviluppare coaguli di sangue. Ma vedendo cosa sta succedendo nel mondo, l’India ha deciso di cercare un’altra soluzione contro il COVID-19 : l’effetto della preghiera del Gayatri Mantra.

Gayatri Mantra

Il Dipartimento di Scienza e Tecnologia (DST) ha finanziato una sperimentazione clinica presso l’Indian Institute of Medical Sciences (AIIMS Rishikesh), per determinare se la preghiera del Gayatri Mantra, considerato un inno religioso, e la pratica dello Yoga Pranayama, possono aiutare la qualità del recupero e curare il COVID-19 più velocemente in un sottogruppo di pazienti.

La sperimentazione clinica, formalmente registrata nel registro delle sperimentazioni cliniche dell’Indian Council for Medical Research (ICMR) (un requisito obbligatorio per le sperimentazioni sull’uomo), mira a reclutare 20 pazienti COVID-19 con “sintomi moderati”. Diviso in due gruppi, uno riceverà il trattamento standard e l’altro, insieme al trattamento standard, sarà sottoposto a un regime di preghiere ed esercizi di respirazione per 14 giorni, sotto la supervisione di un istruttore di yoga certificato.

I gruppi verranno quindi confrontati per determinare se coloro che hanno ricevuto il trattamento aggiuntivo mostrano marcatori di infiammazione o danno cellulare significativamente migliorati. Tra le cause di COVID-19 grave c’è una reazione eccessiva del sistema immunitario del corpo alla presenza del virus, che porta a gravi infiammazioni cellulari e danni che possono essere fatali. Sebbene esistano diverse terapie sperimentali, non ci sono ancora farmaci specifici che abbiano dimostrato di migliorare i risultati di salute.

Tuttavia, l’ultimo studio non testerà l’effetto dell’intervento su pazienti gravemente malati. Verrà valutato se ci sono differenze nei gruppi nel tempo necessario per risultare negativo e nella durata della degenza ospedaliera. Verrà inoltre valutato se hanno ridotto la fatica e il disturbo d’ansia. Il dottor Ruchi Dua, pneumologo e professore associato all’AIIMS ha dichiarato al quotidiano indiano The Hindu che la selezione per lo studio era già iniziata.

“C’è anche un ricercatore post-dottorato che studia lo yoga presso l’istituto”, ha detto il dott. Dua. “Misureremo i marker di infiammazione attraverso i livelli di proteina C-reattiva, oltre a una scala standard per misurare i risultati sulla salute nei prossimi due o tre mesi”.

Il dottor Ruchi Dua aveva richiesto un finanziamento dal DST in risposta a un invito aperto a presentare candidature per finanziare progetti per lo sviluppo di terapie, farmaci e interventi rilevanti per COVID-19. Il pneumologo è stato finanziato con 300.000 rupie (3.500 euro) per realizzare lo studio.

Insieme a farmaci e vaccini, la strategia di trattamento COVID-19 dell’India include anche l’Ayurveda e lo yoga per coloro che sono asintomatici o hanno sintomi lievi della malattia. Altri interventi ayurvedici, come Patanjali Coronil, sono stati offerti come “cure” per COVID-19, ma si basano su piccoli gruppi di pazienti con forme lievi della malattia, mostra l’esperienza, che vengono curati senza alcun intervento specifico. Il DST ha anche finanziato in precedenza studi che valutano gli effetti dello yoga o della medicina alternativa nella gestione delle malattie.

Gayatri Mantra: significato e vantaggi

Sebbene ci siano numerosi mantra nella tradizione vedica, non ce n’è nessuno più grande del Gayatri Mantra. Il Gayatri è dedicato all’aspetto del sole appena prima dell’alba in modo che tutta l’energia potenziale che emana dall’intero cosmo sia contenuta all’interno di Gayatri. Si dice che la meditazione con il Gayatri Mantra  bruci tutti gli strati di impurità che coprono la mente , accumulati attraverso innumerevoli nascite, e dia la visione della coscienza suprema.

I testi antichi affermano che la meditazione con il Gayatri Mantra sviluppa dentro di noi la sensazione di vivere costantemente nello stato divino di pura coscienza. Quando il tuo cuore è completamente aperto al Gayatri, tutte le azioni che vengono compiute nel mondo si trasformeranno in azioni altamente nobili dedicate al divino. Tutti i desideri vengono soddisfatti senza sforzo e raggiungi la completa unione con la dea suprema della coscienza divina.

La preghiera o il canto del Gayatri Mantra sviluppa una vibrazione regolare nei canali del corpo sottile, aprendo i vari centri spirituali del nostro corpo. Di conseguenza, l’energia viene risvegliata nel corpo sottile. Il canto delle 24 sillabe seme del Gayatri Mantra genera un meraviglioso jhankar, un sibilo pulsante in modo che una potente energia fluisca dai chakra del corpo sottile. Questo ti dà shakti yoga, l’energia dell’unione con il divino.

Il Gayatri si canta meglio in silenzio o con una voce dolce con una mente calma. Di conseguenza, i desideri, compresi quelli che devono ancora essere espressi, saranno soddisfatti. Astrologicamente, il Gayatri protegge i bambini dalle influenze negative dei raggi dei nove pianeti, eliminando la paura e aiutandoli a completare con successo qualsiasi compito. Mantiene anche l’equilibrio tra aria, fuoco e terra, le tre qualità o dosha del corpo, garantendo una buona salute. Non c’è niente di più purificante del mantra Gayatri. Mentre mediti sul Gayatri Mantra, ti renderai conto gradualmente che l’intero universo è lo splendore della madre divina, testimoniato come l’incarnazione della tua stessa anima. Quando ascendi a uno stato così elevato, non cadrai mai più. Sarai sempre immerso in un oceano di divina beatitudine. Questo è solo l’adempimento della spiritualità, che puoi ottenere senza sforzo meditando sul Gayatri Mantra. Ecco perché Gayatri è conosciuta come la madre di tutte le madri.

Senza dubbio, questa è una misura molto controversa. Ma sembra che la scienza stia aprendo la mente ad altre alternative per combattere il coronavirus , oltre ai vaccini. E quale modo migliore che usare la saggezza ancestrale.

Pensi che un potente mantra possa aiutare a curare il coronavirus? O sei uno di quelli che preferiscono iniettare un vaccino?

 

Riferimenti mundoesotericoparanormal.com

One Response

  1. anonimo Marzo 24, 2021

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.