Ragazzo inglese afferma di essere stato attaccato da un Alieno simile a una Mantide Religiosa

Paul Froggatt, 26 anni, ha disegnato un alieno che ha detto di aver visto mentre tornava a casa. Il ragazzo, un appassionato ciclista, dice di essere sfuggito all’attacco di una mantide religiosa aliena, molto telepatica e “malvagia”, alta due metri.

Paul fa il magazziniere e ha insistito sul fatto che non ha usato alcol o droghe quando ha condiviso il suo identikit dell’alieno. Ha raccontato come è scappato dopo aver incontrato la creatura aliena mentre guidava verso casa attraverso i boschi a Warwick, una città storica dello Warwickshire, in Inghilterra. L’uomo è stato costretto a lasciare il lavoro dopo che i colleghi scettici lo hanno soprannominato “la mantide di Warwick”.

Ma Paul ha aggiunto di essere rimasto mentalmente traumatizzato e ora non è in grado di dormire dopo aver pedalato attraverso Oakwood e Blacklow Spinney, poco dopo aver terminato un turno di 12 ore di lavoro in un magazzino di cibo per cani il 16 luglio dell’anno scorso.

Ha detto: “Giovedì mattina 16 Luglio 2020, alle 5 stavo tornando a casa in bicicletta dal lavoro e ho visto qualcosa di strano nel cielo. Era una sfera arancione brillante che aleggiava all’orizzonte. All’inizio ho pensato che dovesse essere Venere o un satellite, ma mi è sembrato che fosse molto più vicino di uno qualsiasi di questi oggetti “.

“Mi sono fermato lungo la strada per fare qualche scatto:l’oggetto sembrava un po ‘più grande di quello che mostrano nelle foto che ho scattato con il mio smartphone. Questo è quando l’oggetto ha iniziato a muoversi e ruotare. Ho potuto vedere che era rotondo con una parte che sporgeva dal corpo principale. Quando è iniziato a fare la sua comparsa nel cielo, la pelle d’oca mi è corsa lungo la schiena e ho sentito che qualcosa non andava, quindi sono corso a casa “.

“Mentre continuavo a guidare la mia bicicletta, potevo giurare che l’oggetto si stava muovendo lungo il mio percorso,sembrava mi seguisse, ma mi sono semplicemente detto che doveva essere una sorta di illusione ottica. Quindi sono entrato in una zona boschiva e ho perso di vista l’oggetto dietro gli alberi. Di solito a quest’ora del mattino c’è un coro di uccelli e insetti che cantano, ma nella foresta stranamente c’era un silenzio mortale.”

Incontro con la MANTIDE UMANOIDE

“Mentre guidavo lungo il sentiero, mi voltai e vidi qualcosa che non dimenticherò mai. Pochi metri più avanti, posso solo descrivere una mantide umanoide. Questa creatura era alta poco più di 2 metri, color verde chiaro, con una testa triangolare e grandi occhi neri ovali. Aveva tutte le caratteristiche di una mantide religiosa, ma era su due gambe e aveva qualcosa di umano nel suo aspetto.”
“Ero completamente congelato dalla paura. Per un po ‘, ma probabilmente è durato solo pochi secondi, ho guardato questa creatura negli occhi e si è voltata indietro. “
“Ho sentito che lui poteva leggere i miei pensieri e io potevo leggerli. La mia paura è stata sostituita da pensieri completamente alieni di odio e male totale che ho sentito, proiettati da questa cosa. Improvvisamente sono uscito da questo stato ipnotico e lui ha fatto un passo indietro, come se stesse per balzarmi addosso.”

Riferimenti Segnidalcielo.it

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.