Il 21 dicembre ci sarà una “Grande congiunzione” di pianeti

Per anni si è ipotizzato che il 21 dicembre 2012 il mondo come lo conosciamo sarebbe finito. Alcuni hanno predetto che saremmo stati spazzati via da un disastro naturale come un’onda di marea gigante, un terremoto in tutta la Terra o una grande eruzione vulcanica. Altri credevano che in quel giorno di dicembre, la Terra si sarebbe scontrata con un misterioso pianeta ( Planet X ), causando spostamenti dei poli magnetici, inversioni gravitazionali o un buco nero così grande che il nostro sistema solare sarebbe semplicemente scomparso. Inoltre, i credenti hanno detto che questa notizia non era realmente una notizia; piuttosto, hanno sostenuto, che si sapeva dell’apocalisse imminente sin da quando gli antichi Maya l’avevano predetta e registrata nel loro calendario del Lungo Computo più di 2.200 anni fa.

Ovviamente non è successo niente. Abbiamo comunque assistito a come le persone si preparavano per la fine dei tempi, acquistando bunker o conservando il cibo nelle loro case. I principali media trasmettevano notiziari speciali, coprendo quella che sarebbe stata la prima Apocalypse live. Ma il giorno successivo, il nostro mondo è continuato come al solito, lasciandosi alle spalle il 21 dicembre 2012. Tuttavia, alcuni esperti, inclusi scienziati, hanno avvertito che la vera data del calendario Maya era stata interpretata male e che la fatidica data era il 21 dicembre. 2020. Sebbene questi ricercatori siano stati criticati e ridicolizzati dall’opinione pubblica, potrebbero avere ragione.

Raro fenomeno cosmico

Durante l’estate dell’emisfero settentrionale di questo 2020, Giove e Saturno sono stati visibili nei nostri cieli notturni. La Terra si è avvicinata a questi due giganti gassosi a luglio, qualcosa che gli astronomi chiamano opposizione planetaria. Ora i 2 pianeti sembrano essere in rotta di collisione lenta l’uno con l’altro nella costellazione del Sagittario. Ma è a dicembre che questo allineamento molto ravvicinato di Giove e Saturno raggiunge il suo culmine .

La “grande congiunzione” di Giove e Saturno avverrà il 21 dicembre 2020, precisamente nel solstizio d’inverno nell’emisfero settentrionale. In quel momento, i due pianeti si troveranno nella costellazione del Capricorno, bassi verso l’orizzonte sud-ovest e separati da appena 0,1 °. Questa sarà la congiunzione Giove / Saturno più vicina dal 1623 d.C. Giove avrà una magnitudine di -2,0 e Saturno sarà significativamente più debole a una magnitudine di +0,6. Nelle notti del 16 e 17 dicembre 2020, la luna crescente della Lunga Notte si unirà a Giove e Saturno, creando uno spettacolo incredibile nel crepuscolo sud-occidentale.

Come spiegano gli astronomi, una “grande congiunzione” è l’avvicinamento dei pianeti Giove e Saturno. Grandi congiunzioni si verificano regolarmente, circa ogni 20 anni, a causa dell’effetto combinato del periodo orbitale di circa 12 anni di Giove e del periodo orbitale di circa 30 anni di Saturno. Mentre viaggia intorno al Sole, Giove si muove oltre Saturno in un’orbita più lenta, in uno schema di 20 anni piuttosto regolare. Giove e Saturno sono stati allineati l’ultima volta in una grande congiunzione nel maggio 2000. Dopo questa congiunzione il 21 dicembre 2020, i due pianeti sembreranno scambiarsi di posizione, quando Giove supera Saturno. Giove progredirà verso est e andrà più lontano da Saturno. Dopodiché, i due pianeti si avvicineranno l’uno all’altro durante gli anni 2030 e raggiungeranno nuovamente la congiunzione nel novembre 2040. Dopodiché, Le congiunzioni Giove-Saturno si verificheranno nell’aprile 2060, marzo 2080 e settembre 2100.

Apocalisse Maya 2020

Llo scienziato Paolo Tagaloguin ha suscitato grande scalpore sui social network con la sua spiegazione sulla vera data dell’Apocalisse Maya. Attualmente, il calendario gregoriano è usato ufficialmente nella maggior parte del mondo. Fu introdotto da Papa Gregorio XIII nei paesi cattolici il 4 ottobre 1582 per sostituire il calendario giuliano. La differenza tra i calendari era di 11 giorni , dopo la cui eliminazione si è scoperto che riflette in modo più accurato il tempo necessario alla Terra per ruotare attorno al Sole.

Tuttavia, questo cambiamento non è stato accettato in molti paesi europei, in particolare nel Regno Unito, dove a Londra si è verificata una rivolta per la restituzione degli “11 giorni rubati” .

“Il numero di giorni persi in un anno a causa del cambiamento del calendario gregoriano è di 11 giorni”, spiega lo scienziato Paolo Tagaloguin in un tweet, ora cancellato. “Per 268 anni utilizzando il calendario gregoriano (1752-2020) moltiplicato per 11 giorni = 2948 giorni. 2948 giorni / 365 giorni (all’anno) = otto anni. “

Inoltre, Tagalogin non è l’unico ad assicurare che 8 anni sono stati tolti dalle nostre vite. Ci sono molti esperti che affermano che quando il mondo è passato al calendario gregoriano nel 1700 , abbiamo perso circa otto anni nella traduzione. Quindi, tecnicamente saremmo nel 2012.

Cosa accadrà il 21 dicembre 2020?

A questo punto, molti credono che la Terra stia affrontando una serie di cataclismi. Una delle teorie che stanno guadagnando più forza nei social network è la possibilità che un asteroide colpisca la Terra . E la verità è che se accadesse non saremmo sorpresi neanche noi, soprattutto per quanto accaduto venerdì 13 novembre, quando una roccia spaziale è passata così vicino alla Terra da essere appena sopra la nostra atmosfera: ha raggiunto circa 400 chilometri dalla Superficie terrestre. È inferiore alla maggior parte dei satelliti, anche quelli in orbita terrestre bassa.

Il problema era che nessuno è stato in grado di vedere l’avvicinamento dell’asteroide che è stato rilevato sabato 14 novembre al mattino, 15 ore dopo il suo avvicinamento al nostro pianeta, dal Land Impact Last Warning System (ATLAS per il suo acronimo) presso il Mauna Loa Observatory alle Hawaii. Anche se altre possibilità sulla catastrofe imminente sarebbero un’invasione aliena . In questo 2020 tutto è possibile. Dovremo aspettare fino al 21 dicembre.

Cosa pensi che accadrà il 21 dicembre 2020? Sarà l’inizio della fine dei tempi o non succederà nulla?

Riferimenti mundoesotericoparanormal.com

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.