Dalla ISS il cosmonauta russo segnala la presenza di una flotta di UFO nell’orbita terrestre (Video)

Il cosmonauta russo Ivan Wagner ha riferito a Roscosmos, dell’osservazione di un gruppo di cinque UFO sorvolare, in formazione uniforme, l’orbita terrestre. Secondo l’astronauta, gli oggetti avvistati erano UFO e sono apparsi durante le riprese dell’Aurora Boreale.

Il filmato è stato ripreso dalla Stazione Spaziale Internazionale durante il volo tra l’Antartide e l’Australia e come si vede appaiono cinque UFO che volano paralleli alla ISS e alla stessa distanza l’uno dall’altro.

Ivan Wagner è arrivato sulla ISS il 9 aprile di quest’anno. Alla stazione, svolge i compiti di ingegnere di volo come parte dell’equipaggio assieme al cosmonauta Anatoly Ivanishin e dell’astronauta della NASA Chris Cassidy.

Ivan Wagner, – “A 9-12 secondi compaiono 5 oggetti, che volano in una rotta parallela e alla stessa distanza l’uno dall’altro.

I fotogrammi sono stati ripresi 1 volta al secondo e quindi raccolti in un video di 25 fotogrammi / sec. Cioè, il tempo reale di osservazione degli oggetti è di 52 secondi.

L’informazione è stata comunicata alla direzione della Roscosmos State Corporation. Il filmato è stato inviato a TsNIIMash e IKI RAN per l’analisi. ”

Si tratta di un evento significativo, perché l’astronauta che lavora sulla ISS riferisce ufficialmente dell’osservazione di UFO nell’orbita terrestre.

Ora tutto dipenderà dall’onestà o dalla determinazione di Roscosmos nel dire ai terrestri la verità, cioè che gli UFO volano nell’orbita del nostro pianeta, nemmeno a dozzine, ma a centinaia.

Ivan Wagner ha pubblicato un video molto scuro, ma con dei filtri e aumentando il contrasto, si notano bene i cinque oggetti non identificati sorvolare l’orbita terrestre.

È prezioso perché è un filmato pulito dall’orbita terrestre. Nel video si nota chiaramente la formazione di UFO volare nell’orbita terrestre, sono in formazione e hanno dimensioni impressionanti.

Ho contato almeno dieci UFO separati in questo video, di diverse dimensioni, che volano in diverse traiettorie. Alla fine del video, dove nulla è visibile nella registrazione originale, con un aumento del contrasto e della luminosità, diventa visibile un’intera flottiglia di alcuni oggetti luminosi che volano sotto l’orbita della ISS.

Il cosmonauta russo non commenta questo enorme gruppo di oggetti luminosi, ma la domanda rimane: cosa c’era in una tale quantità che volava sotto la ISS? E cosa sono questi UFO separati che volano a dozzine nello spazio vicino alla Terra? Per non parlare della formazione uniforme dei cinque grandi UFO.

Un esperto russo ha fornito una spiegazione per gli UFO filmati dal cosmonauta Ivan Wagner

Nathan Eismont, autorevole esperto dell’Istituto di ricerca spaziale presso l’Accademia delle scienze russa, ha suggerito che oggetti volanti non identificati nell’obiettivo del cosmonauta Ivan Wagner, che si trova sulla ISS, potrebbero essere riflessi dall’oblò o dai satelliti di Elon Musk.

“La prima cosa che sembra più probabile sono i riflessi nell’oblò della ISS attraverso cui sono state scattate le foto”, ha detto Eismont in una dichiarazione dell’istituto.

L’esperto ha spiegato che “la seconda spiegazione, è che potrebbero essere i riflessi dei satelliti Starlink di Elon Musk”.

“Il fatto che queste luci stiano scompaiano così velocemente è dovuto al rapido cambiamento nelle posizioni relative della ISS, dei satelliti e della sorgente di luce – il Sole. I satelliti Starlink si muovono uno dopo l’altro, anche la ISS si muove e ne vediamo alcuni quando il raggio riflesso dai satelliti entra nella telecamera “, ha aggiunto Eismont.

Lo scienziato aggiunge che in questo caso il movimento dei cinque oggetti nell’inquadratura è una proiezione dell’osservatore, non il loro movimento effettivo.

Allo stesso tempo, Eismont sottolinea che questa è un’ipotesi che richiede dati e tempi di calcolo più accurati per essere confermata.

Otterremo le risposte? Onestamente ne dubitiamo…

Source

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.