Miguel Bosé attacca Bill Gates e 5G (Video)

Il cantante Miguel Bosé ha fatto dichiarazioni incendiarie su Twitter contro il governo spagnolo, Bill Gates e la tecnologia 5G.

Il famoso cantante spagnolo Miguel Bosé ha agitato ieri i social network con dichiarazioni che non hanno lasciato nessuno indifferente. Bosé ha attaccato il magnate Bill Gates, i vaccini e la tecnologia 5G .

Miguel Bosé (che si definisce “la resistenza” nelle reti) non è la prima volta che fa uscite contro il sistema su Twitter e sui media con dichiarazioni forti e scioccanti.

Lo stesso fine settimana, a Madrid, il movimento anti-vaccino ha indetto una piccola manifestazione contro gli sforzi per trovare un vaccino contro il coronavirus.

Sebbene sempre più esperti stiano iniziando a mettere in guardia sul fatto che, nonostante la minoranza di queste posizioni, la portata di questi gruppi potrebbe minare gli sforzi per porre fine alla pandemia.

Ma cos’è GAVI e cosa c’entra il vaccino con la tecnologia 5G? O cosa c’entra Bill Gates con il controllo mondiale?

Bill Gates e controllo della popolazione

MiguelBosé ha incominciato le sue accuse a causa delle notizie sul presidente Pedro Sánchez secondo cui la Spagna avrebbe “riaffermato il suo” impegno nei confronti della GAVI “investendo 50 milioni di euro per” garantire un accesso equo ai vaccini ”

Secondo Bosé, GAVI sarebbe una “società farmaceutica di proprietà della fondazione Bill e Melinda Gates” che sarebbe stata “espulsa dall’India” per i dubbi sull’efficacia dei suoi vaccini.

GAVI (Global Alliance for Vaccines and Immunization) è un’iniziativa multinazionale che cerca di acquistare vaccini sfusi per avere potere contrattuale e ottenere prezzi convenienti per i paesi più poveri del mondo.

Come ha affermato Eva Belmonte, mentre il vaccino pneumococcico ha un prezzo di 113,5 euro negli Stati Uniti e 42,5 in Spagna, GAVI è in grado di servirlo a soli 7 euro.

Questo è forse il caso più interessante di una coalizione che coinvolge non solo i paesi in via di sviluppo, ma l’ OMS , l’UNICEF, la Banca mondiale, l’industria farmaceutica e la Bill and Melinda Gates Foundation, tra gli altri.

Ma le accuse di Bosé non sono del tutto corrette, per quanto ne sappiamo, la Fondazione Gates non è stata sfrattata dall’India.

E non ci sono prove affidabili di un piano globale per inserire microchip nell’intera popolazione mondiale usando i vaccini come cavallo di Troia.

Apparentemente, quest’ultima teoria deriva da una voce in Gates Notes in cui il fondatore di Microsoft ha commentato la possibilità di utilizzare “certificati digitali” anziché “chip” per migliorare la nostra gestione del virus.

In effetti, Bill Gates si è recentemente difeso dalle accuse contro di lui fatte dalle varie teorie della cospirazione.

Sebbene non ci siano prove di tali accuse, la verità è che sempre più persone sostengono la teoria secondo cui il magnate Bill Gates vuole prendere il controllo della popolazione mondiale.

E nel frattempo, il cantante Miguel Bosé continua a farsi piovere da una raffica di applausi e fischi per i suoi tweet scioccanti.

Qual è la tua opinione a riguardo? Sei d’accordo con le dichiarazioni di Miguel

Riferimenti UFO-Spain

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.