Sostiene di essere la reincarnazione di Gesù Cristo ed ha migliaia di fan (VIDEO)

In Russia è emerso qualcuno che afferma di essere la reincarnazione di Gesù Cristo. Quest’uomo è  noto come “Gesù della Siberia”

Più di duemila anni fa, il figlio di Dio, secondo la religione cattolica, venne sulla Terra per salvare l’umanità dal peccato.

Gesù nacque a Betlemme e fu cresciuto in una città della Galilea da cui prese il nome di Gesù di Nazaret, secondo le fonti storiche.

Ma in Russia è emerso qualcuno che afferma di essere la seconda reincarnazione di Gesù Cristo!

Il suo nome è Sergey Anatolyevitch Torop , un ex ufficiale di polizia stradale in Russia, ed afferma di  essere il “figlio di Dio” .

Afferma di essere tornato in questo mondo nelle vesti della “seconda venuta del messia”, motivo per cui alcuni lo chiamano già Gesù di Siberia .

Sergei era un membro dell’Armata Rossa Russa e, dopo la fine dell’Unione Sovietica, divenne un ufficiale del traffico.

Sebbene ciò non durò a lungo, poiché in seguito decise di fondare la sua comunità spirituale nella città di Tiberkul.

I capelli lunghi e la barba lo hanno aiutato ad assomigliare all’immagine classica che abbiamo di Gesù, si veste anche con abiti che ricordano il messia e diverse persone non solo credono nella sua immagine, ma anche alle sue parola.

Il Gesù Siberiano ha 56 anni, ed ha circa 5.000 seguaci, tra cui intellettuali, artisti e imprenditori.

Abita in un villaggio a oltre 3.000 chilometri da Mosca.

IL “GESÙ CRISTO DELLA SIBERIA”

Dopo aver abbandonato il suo lavoro come ufficiale di traffico nella piccola città di Minusinsk, qualcosa si svegliò improvvisamente dentro di lui.

“Ho capito che ero la seconda venuta del Messia e che ero il nuovo Messia”, dice Torop.

Dice che Dio lo ha mandato sulla Terra per insegnare all’umanità il male della guerra e il danno che causiamo all’ambiente.

I suoi seguaci hanno smesso di celebrare il Natale e ora stanno celebrando il 18 agosto, che è il giorno in cui ha tenuto il suo primo sermone.

Allo stesso modo, ora contano il tempo dalla nascita di Sergei, quindi secondo loro sono nell’anno 56.

Circa 300 dei suoi seguaci hanno abbandonato la vita normale per stare al suo fianco.

Sono tutti vegani, non possono fumare , bere alcolici o maneggiare soldi e vivono intorno alla chiesa che è stata costruita appositamente per il nuovo messia

Altre migliaia di seguaci vivono nei villaggi intorno alla comunità spirituale del Gesù Siberiano.

Su una montagna vicino al villaggio, c’è una campana che suona 3 volte al giorno e quando ciò accade, i devoti si inginocchiano per pregare.

PER MOLTI È “IL MESSIA”

Sergei vive in uno chalet in questo sito, con sua moglie e 6 figli.

Gesù di Siberia la conobbe quando aveva sette anni e diventò sua moglie quando aveva 19 anni.

Simon Reeve della BBC ha fatto un trasmissioe su questo personaggio e in un’intervista un insegnante, un membro della comunità gli ha detto:

Abbiamo qui una scuola per donne nobili. Stiamo preparando le ragazze a diventare mogli in futuro, mogli degne dei nostri uomini.

Devono capire che non possono elevarsi al di sopra del marito e che non c’è orgoglio nella loro indipendenza. Una brava moglie è timida, discreta e debole.

Questo è stato considerato una cosa terribile per le donne e ci sono anche accuse che Sergei usa i suoi seguaci come schiavi e per scopi di lucro.

Tuttavia, il governo russo lo definisce “un leader strano ma non pericoloso”.

Negli ultimi anni ha lasciato la Russia, con l’obiettivo di “convertire” più persone.

Ha visitato l’Italia, i Paesi Bassi e la Francia e si assicura che questi viaggi vengano pagati dalle persone che lo invitano, poiché la sua chiesa non genera denaro.

Vedremo cosa succederà in futuro, perché parla anche di una “apocalisse”, sebbene non abbia dato la data esatta in cui si verificherà …

Riferimenti

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.