5G sull’Everest: la Cina installa antenne sulla montagna più alta del mondo (Video)

Huawei, China Mobile costruisce stazioni base 5G sull’Everest per testare questa nuova tecnologia in ambienti difficili.

Secondo quanto riferito, due delle principali aziende di telecomunicazioni cinesi hanno costruito con successo diverse torri 5G sull’Everest per mostrare come le telecomunicazioni possono operare in condizioni estreme.

Huawei e China Mobile hanno costruito la rete 5G più alta del mondo, commemorando l’anniversario con due importanti pietre miliari cinesi nell’alpinismo.

Cinque stazioni base 5G ‘AAU’ sono state costruite sulla montagna presso i loro campi base, di transizione rispettivamente a 5.300, 5.800 e 6.500 metri sul livello del mare.

Queste stazioni base mirano a dimostrare l’efficacia dei punti di accesso compatti e integrati di Huawei e la società tecnologica cinese ha annunciato che le sue stazioni base possono offrire una capacità di rete 20 volte superiore, (e sono tre volte più piccole), di quelle tradizionali.

Le stazioni offriranno velocità di download superiori a 1,7 Gbps (1.700 megabyte) e velocità di upload di 215 Mbps, anche a 6.500 metri sul livello del mare, e saranno utilizzate per misurare l’Everest in collaborazione con vari specialisti sulla montagna.

Inoltre, le stazioni base compatte riducono il tempo e la manodopera necessari per le installazioni, con ingombri ridotti consentendo l’aumento del numero di siti in un’area.

Le tecnologie migliorano la velocità grazie alla loro massiccia tecnologia di input multiplo e output multiplo (MIMO), aumentando la velocità e la capacità monitorando gli utenti per stazione base e utilizzando il beamforming, che trasmette i dati direttamente a ciascun dispositivo.

Secondo un comunicato stampa, questi progressi consentono a strutture più economiche e veloci di costruire reti in numerose regioni, compresi ambienti ostili e urbani.

La notizia arriva 60 anni dopo che gli alpinisti hanno scalato per la prima volta la montagna più alta del mondo sulla sua cresta settentrionale e 45 anni dopo la prima misurazione ufficiale e accurata del vertice.

L’annuncio arriva quasi un decennio dopo che Huawei ha installato la rete GSM più alta del mondo a 5200 m sul livello del mare.

La società ha dichiarato

: “Huawei crede fermamente che la tecnologia significhi migliorare il mondo.

La tecnologia prima della natura?

La bellezza del Monte Everest può essere mostrata attraverso il video 5G ad alta definizione e l’esperienza di realtà virtuale, che fornisce anche informazioni aggiuntive per alpinisti, scienziati e altri specialisti della natura.

La notizia arriva in mezzo alla guerra commerciale degli Stati Uniti contro la Cina, dove  Washington ha inserito Huawei, ZTE e oltre 70 società tecnologiche cinesi in un elenco di entità a rischio a maggio dell’anno scorso, citando preoccupazioni sulla sicurezza nazionale e accuse secondo cui quelle compagnie potrebbero essere usate per spiare il governo.

Sia Huawei che Pechino hanno ripetutamente e bruscamente smentito le accuse e hanno chiesto ai funzionari statunitensi di fornire prove a sostegno delle loro accuse.

Riferimenti UFO-Spain

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.