Il frammento di un asteroide ha colpito una città della Nigeria provocando danni e feriti (Video)

Il COVID-19 ha raggiunto dimensioni impensabili, paralizzando il nostro mondo. Ed è comprensibile che in questo momento le persone siano più preoccupate della loro sopravvivenza di quanto non accada in altri paesi poiché la pandemia di coronavirus è “tutt’altro che finita” .  Per non parlare del fatto che le conseguenze economiche della pandemia potrebbero portare direttamente alla povertà. Le infezioni hanno superato la cifra agghiacciante di oltre 800.000 casi e oltre 40.000 decessi. Ma SARS-VOC-2 non è l’unica minaccia che affrontiamo.

All’inizio di marzo, la National Aeronautics and Space Administration (NASA) ha annunciato che un asteroide sarebbe passato vicino alla Terra. Questo asteroide era considerato non pericoloso. L’asteroide di nome 2012 XA133 è passato giovedì 26 marzo (27 marzo in Nigeria) ad una velocità di 85.000 km / h. Dopo aver analizzato l’orbita naturale dell’asteroide, la NASA lo classificò come membro della famiglia Apollo. Secondo la NASA, questo asteroide stava seguendo un percorso che si estendeva oltre l’orbita di Marte. Gli atronomi hanno affermato che non fosse un pericolo per il nostro pianeta. E come previsto, avevano torto.

Asteroide 2012 XA133

Un team di esperti ha concluso che la misteriosa esplosione che ha sconvolto Akure , la capitale dello stato di Ondo, in Nigeria, sabato, è stata causata da un frammento distaccatotosi dall’asteroide  2012 XA133.

I ricercatori guidati da Adepelumi Adekunle, professore di geofisica e ingegneria sismica all’Università Obafemi Awolowo, hanno affermato che le meteore hanno influenzato la posizione da “un angolo di 43 gradi”.

Secondo il quotidiano indipendente nigeriano TheCable , l’impatto si è verificato sabato mattina, diversi residenti hanno dovuto essere ricoverati in ospedale a causa di gravi ferite e molte case sono state distrutte.

L’esplosione ha anche causato un profondo cratere  e danneggiato molte strade  impedendo così il passaggio dei veicoli. Rotimi Akeredolu, governatore dello stato, ha riferito ai giornalisti che l’esplosione è avvenuta dopo che un camion che trasportava esplosivi in ​​una cava è esploso.

“I capi della sicurezza mi hanno informato che, nelle prime ore di sabato 28 marzo, un veicolo in un convoglio che trasportava esplosivi in ​​un deposito in uno stato vicino ha avuto un guasto durante la guida lungo l’autostrada Akure Owo a circa 2 km dall’aeroporto di Akure “, ha detto il governatore.

Ma il professore di geofisica ha affermato che i risultati del suo team suggeriscono che l’esplosione è stata causata da un fenomeno naturale , in contraddizione con la versione del governatore. Ha aggiunto che non hanno trovato alcuna prova di veicoli sepolti, merci sepolte o esplosivi ma che invece hanno trovato rocce e oggetti metallici estranei all’interno del cratere.

“Il mio gruppo di ricerca ha condotto un’analisi dettagliata nel sito dell’ impatto”, afferma il rapporto.“È stato trovato un cratere a impatto circolare di 21 metri di diametro e 7,8 metri di profondità, che suggerisce un fenomeno naturale. È stata trovata dell’acqua che fuoriesciva dai bordi del cratere. È stato condotto uno studio preliminare su vibrazioni, rumore, sismicità, analisi dell’acqua, studi di radioattività, ricerca sulle rocce e suolo. I nostri risultati suggeriscono che l’impatto dell’esplosione copre un raggio di 1 km dall’ambiente circostante il cratere. Non sono state trovate prove di incendi o bruciature di qualcosa nelle vicinanze. Nessuna prova di radioattività è stata trovata all’interno del cratere e delle sue vicinanze. Le prove sul campo indicano la conclusione che un meteorite della cintura di asteroidi che viaggia ad alta velocità dallo spazio ha avuto un impatto sulla posizione con un angolo di 43 gradi creando questo enorme cratere. “

Hanno anche detto che delle crepe di 3 o 4mm si sono create nei muri della maggior parte degli edifici nell’area , ma non alla base degli edifici.

È successo di nuovo

La verità è che questa non è la prima volta che la NASA non è stata in grado di rilevare l’impatto di un asteroide. Ricordiamo che il 15 febbraio 2013 un super bolide attraversò l’atmosfera e cadde vicino alla città russa di Chelyabinsk . La roccia spaziale è esplosa a circa 20 chilometri di altezza, rilasciando un’energia di 500 kilotoni, circa 30 volte più potente della bomba atomica di Hiroshima. L’onda esplosiva ha causato danni agli edifici , in particolare a finestre e vetri, oltre a 1.491 edifici lesionati. Circa 5.000 chilogrammi di frammenti di meteorite hanno colpito il terreno, compreso quello di 650 kg recuperato nel lago Chebarkul. E curiosamente, l’ingresso della palla di fuoco coincise lo stesso giorno in cui l’asteroide (367943) Duende si avvicinò alla Terra.

E lo scorso anno le comunicazioni interne della NASA hanno rivelato che i funzionari delle agenzie spaziali statunitensi hanno ammesso di non aver rilevato un enorme asteroide , chiamato OK 2019, che il 25 luglio è passato insolitamente vicino alla Terra a una velocità superiore a 24, 5 chilometri al secondo. Fortunatamente non è successo nulla, ma le conseguenze sarebbero state davvero devastanti.

Preludio di una catastrofe imminente

Forse quello che è successo in Nigeria potrebbe essere il preludio a qualcosa di molto peggio. La NASA ha dichiarato all’inizio di quest’anno che i suoi sistemi di localizzazione automatizzata presso il Center for Near-Earth Object Studies hanno rilevato un asteroide così grande da poter annientare l’intera razza umana . Ufficialmente chiamata 52768 (1998 OR2) , la gigantesca roccia spaziale si avvicina alla Terra a una velocità di 31.320 km / h e dovrebbe raggiungere il nostro pianeta il 29 aprile.

Ciò che è chiaro è che la pandemia di coronavirus ci sta insegnando qualcosa di molto importante, che la comunità scientifica non è in grado di proteggerci da gravi minacce. E sulla base di ciò che sta accadendo oggi, è una questione di tempo prima che un asteroide finisca per causare una grande distruzione…

Riferimenti MundoEsotericoParanormal

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.