Esiste una relazione tra la tecnologia 5G e la pandemia di coronavirus? (Video)

Il coronavirus, che causa la malattia chiamata COVID-19 , è stato dichiarato una pandemia dall’Organizzazione mondiale della sanità. Finora, ci sono quasi 237.000 casi confermati in tutto il mondo e più 10.000 morti. Tutta l’Italia è praticamente chiusa, la Guardia Nazionale degli Stati Uniti ha aiutato a creare un’area di contenimento a New York, la Spagna ha messo in atto uno “stato di allarme”, i mercati azionari mondiali stanno cadendo in modo incontrollabile e le notizie mostrano immagini di aeroporti deserti, militari per le strade e squadre mediche che indossano abbigliamento protettivo individuale come se fosse un film di fantascienza.

Tuttavia, l’ origine del coronavirus non è ancora stata ben compresa , il che ha portato alcuni alla profonda sfiducia dei governi e a pensare che stiamo affrontando un imminente collasso sociale. Ma tra tutte le teorie della cospirazione ce n’è una davvero inquietante: la relazione tra il coronavirus e la tecnologia 5G.

I teorici della cospirazione hanno una controversa teoria sul coronavirus che ha suscitato grande scalpore sui social media. Secondo gli esperti del settore, la pandemia è legata allo sviluppo della rete di telefonia mobile in Cina . Il 5G è entrato in funzione il 1 ° novembre 2019 in 50 città cinesi. Ci sono trale 86.000 e 130.000 stazioni base 5G attivate nel 2019. I 3 maggiori operatori di rete hanno lavorato insieme in una gara per essere i primi a ottenere licenze 5G.

È interessante notare che il primo caso di un essere umano che ha contratto il coronavirus è stato il 17 novembre 2019 nella provincia cinese di Hubei. Inoltre, i ricercatori e le organizzazioni private hanno condotto studi, presentato petizioni e lanciato avvisi sui pericoli del 5G negli ultimi anni. È vero che il coronavirus è nato in Cina e, a novembre, il gigante asiatico ha lanciato una delle più grandi reti 5G al mondo.

È anche vero che alcune fonti hanno messo in guardia contro i problemi di salute legati alla rete 5G . Secondo  Scientific American  , la radiazione wireless nota come 5G utilizza onde millimetriche per la prima volta, oltre alle microonde utilizzate per le tecnologie mobili più vecchie, dal 2G a 4G. Data la portata limitata, il 5G richiede antenne ogni 100-200 metri, esponendo molte persone alla radiazione delle onde millimetriche.

Le onde millimetriche vengono assorbite principalmente a pochi millimetri dalla pelle umana e negli strati superficiali della cornea. L’esposizione a breve termine può avere effetti fisiologici avversi sul sistema nervoso periferico, sul sistema immunitario e sul sistema cardiovascolare. La ricerca ha suggerito che l’esposizione a lungo termine può comportare rischi per la salute, sulla pelle, occhi, melanoma oculare e testicoli. Detto questo, si può dire che le reti 5G potrebbero influenzare o addirittura indebolire il sistema immunitario , consentendo, ad esempio, al coronavirus di colpire seriamente gli organi umani, come i polmoni.

Persino uno studio pubblicato nel 2000 ha avvertito che il 5G era “un grave pericolo per la salute” . Il fisico Dr. Bill P. Curry ha analizzato i dati e ha concluso che la dose di radiazioni al cervello aumentava con la frequenza del segnale wireless.

L’opinione degli scettici

Per i teorici della cospirazione non c’è dubbio, il 5G è stato la causa di questa pandemia e il fatto che ne siano colpite le grandi città industrializzate ne è la prova. Ma gli scettici, ovviamente, sono molto critici rispetto a tutte queste teorie. Secondo alcuni esperti sugli effetti biologici delle radiazioni elettromagnetiche, questo tipo di radiazione, nota come radiazione non ionizzante, diventa effettivamente più sicura alle frequenze più alte. Credono che il Dr. Curry non abbia riconosciuto le qualità protettive della pelle umana quando ha condotto i suoi studi sui topi di laboratorio. La loro analisi ha ignorato la saggezza convenzionale secondo cui la pelle agisce da barriera, proteggendo gli organi interni dalle onde radio ad alta frequenza, come quelle utilizzate nella tecnologia 5G.

Dicono anche che quando gli operatori distribuiscono una copertura delle onde millimetriche, non è necessario preoccuparsi. Le onde radio, la luce visibile e la luce ultravioletta fanno parte dello spettro elettromagnetico. Le parti di frequenza più alta dello spettro, inclusi i raggi X e i raggi gamma, sono ciò che è noto come “radiazione ionizzante”. Questo è il tipo di rischio di radiazioni. Può rompere i legami molecolari e causare il cancro.

Le onde millimetriche e altre onde radio, insieme alla luce visibile, sono considerate non ionizzanti, il che significa che non rompono i legami molecolari . Sono più alte delle frequenze di trasmissione tradizionali, ma sono ancora al di sotto della frequenza della luce visibile e ben al di sotto delle radiazioni ionizzanti, come luce ultravioletta a onde corte, raggi X e raggi gamma.

Uno studio pubblicato nel 2005 dal Comitato internazionale per la sicurezza elettromagnetica, ha  concluso  che le radiofrequenze comunemente utilizzate per la trasmissione del 5G non hanno avuto “effetti nocivi sulla salute” e sono diverse dal calore prodotto dai dispositivi wireless.

Censura delle informazioni

Facebook e altre società tecnologiche stanno lavorando per contenere le teorie della cospirazione COVID-19. Inoltre, Facebook, insieme a Google, Twitter, Microsoft, LinkedIn e Reddit hanno rilasciato una dichiarazione congiunta sulla lotta contro la “disinformazione” sulle loro piattaforme . Il problema è che stanno anche censurando tutti i tipi di post, inclusi quelli dei principali media come Medium, Buzzfeed, USA Today, Stuff, The Independent e NY Post. Per molti è evidente che i governi controllano le informazioni su Internet e non solo le notizie sul coronavirus. Il suo vero nome è censura.

La verità è che varie teorie della cospirazione sono già state adempiute, un esempio è lo stato di polizia e militare nella maggior parte delle città del mondo. Per non dimenticare che hanno eliminato uno dei diritti fondamentali dell’essere umano, come la libertà di movimento attraverso il confinamento obbligatorio per presumibilmente impedire una diffusione mondiale…

Riferimenti MundoEsotericoParanormal

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.