La neve antartica diventa “rosso sangue”, un altro segnale apocalittico?

È estremamente importante, per i credenti delle profezie, essere in grado di identificare i segni degli ultimi tempi, cioè gli eventi che indicano che la fine è vicina. E eventi come guerre, conflitti, epidemie, cambiamenti climatici o l’emergere di un’economia globale non fanno presagire nulla di buono.

Sono ricercatori indipendenti che analizzano gli eventi attuali. E vedono quegli eventi attraverso un particolare prisma di interpretazione biblica che li porta a interpretare qualsiasi evento che si sta svolgendo. E ora gli esperti del settore affermano che un nuovo segnale apocalittico è apparso nel mondo, e non è il coronavirus . La neve ha acquisito un colore rosso sangue dall’aspetto sinistro in una stazione di ricerca ucraina in Antartide.

Neve di sangue

Per diverse settimane, gli scienziati che hanno lavorato alla Base di ricerca di Vernadsky in Antartide  sono stati circondati da quella che chiamano “neve lampone (o anguria)” . Le immagini pubblicate lunedì dal Ministero dell’Istruzione e della Scienza dell’Ucraina hanno mostrato lo strano fenomeno, che secondo gli scienziati è causato da microscopiche alghe nevose quando le condizioni meteorologiche sono favorevoli durante i mesi estivi in ​​Antartide.

Il ministero ha spiegato che le alghe possono sopravvivere a temperature estremamente fredde durante l’inverno antartico e iniziare a germogliare quando le temperature più calde arrivano in estate (tra ottobre e febbraio). Le cellule di alghe hanno uno strato di carotene rosso che le protegge dalle radiazioni ultraviolette e produce macchie rosse sulla neve del colore della “marmellata di lamponi” .

“Perché rosso? Il colore riflette meno luce solare e la neve si scioglie più velocemente”, dice la pubblicazione del Ministero dell’Istruzione e della Scienza dell’Ucraina. “Di conseguenza, produce alghe sempre più luminose.”

Quando le temperature più fredde ritornano in inverno, le alghe, che sono ufficialmente conosciute come Chlamydomonas nivalis , diventano dormienti e la tintura rossa scompare. Il fenomeno naturale, noto anche come “neve di anguria” , può essere osservato nell’Artico, nelle Alpi e in altri ecosistemi di alta montagna, nonché in Antartide. Sebbene la comparsa di questo fenomeno sia una pessima notizia per il pianeta, poiché l’Antartide ha vissuto un’ondata di calore molto anomala durata nove giorni, questo mese ha registrato provvisoriamente la sua temperatura più alta, di 18,3 ° C presso la stazione di ricerca di Esperanza in Argentina. E la scorsa settimana, le immagini pubblicate dalla NASA hanno rivelato che quasi un quarto della copertura nevosa di un’isola antartica si è sciolta durante l’ondata di calore, e un geologo ha detto che lo scioglimento era più tipico in un’area come l’Alaska che nell’Antartico.

“Non ho mai visto gli stagni sciogliersi così rapidamente in Antartide”, ha detto Mauri Pelto, geologo del Nichols College in Massachusetts. “Si vedonoi questi tipi di eventi di fusione in Alaska e Groenlandia, ma di solito non in Antartide.”

Il libro dell’Apocalisse parla della massiccia distruzione e della morte di milioni di persone . Bene, questo non poteva accadere in passato con antichi mezzi da guerra, ma ora potrebbe accadere. Il libro dell’Apocalisse presuppone una sorta di sistema di comunicazione mondiale. Ad esempio, quando i martiri, i due testimoni, vengono uccisi nel capitolo 11 dell’Apocalisse, dice che tutti guarderanno i loro cadaveri. Per molti si riferisce ai social network e ai media.

Indubbiamente tutti questi dettagli sono aperti all’interpretazione, ma ciò che la maggior parte dei credenti concorda è che lo strano fenomeno della neve nel sangue, i cambiamenti climatici, i recenti conflitti in tutto il mondo o il coronavirus sono chiari segni che siamo alle porte della vera apocaliss . Ma altre profezie devono ancora essere adempiute, poiché deve esserci un terzo tempio costruito a Gerusalemme; un sovrano militare che viene dal nord, forse dall’Europa, che invaderà il Medio Oriente per imporre un sistema di religione mondiale nel mondo. E queste due figure profetiche devono apparire, il che causerebbe tutti i tipi di siccità e piaghe nel mondo. Anche se pensandoci bene, potrebbero essere già apparsi.

Che cosa pensi della neve nel sangue? È un segnale apocalittico?

Riferimenti MundoEsotericoParanormal

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.