Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Misteriosi “SEGNALI RADIO” stanno arrivando sulla Terra da un’altra Galassia (Video)

Qualcosa o qualcuno sta inviando segnali sulla Terra da un’altra galassia in cicli di 16 giorni. Costantemente un team di scienziati registra potenti esplosioni di radio prodotte da fonti energetiche esterne alla nostra galassia.

Dozzine di questi segnali vengono scoperti ogni anno, ma mai prima d’ora sono stati registrati ripetutamente e stabilmente. Le raffiche di FRB o impulsi radio veloci, sono stati scoperti nel 2007 e da allora hanno incuriosito molti scienziati che hanno avanzato ipotesi più assurdo, senza mai dare una spiegazione plausibile.

A volte sono unici e altre volte si ripetono emettendo più impulsi verso la Terra. Ma sono così casuali che è difficile trovare schemi comuni per studiarli meglio. Almeno così fino a poco tempo fa. L’esperimento canadese di mappatura dell’intensità dell’idrogeno Fast Radio Burst Project (CHIME / FRB), effettuato da un gruppo dedicato all’osservazione e allo studio di esplosioni radio veloci, ha scoperto che uno di loro chiamato FRB 180916.J0158 + 65 aveva una periodicità con cadenza periodica.

Cioè, è stato ripetuto ma costantemente in grado di calcolare quando verrebbe rilevato di nuovo grazie al suo modello. È la prima volta che ciò accade e gli astronomi sono stati in grado di monitorare costantemente l’arrivo di questi segnali in un periodo che va da settembre 2018 a ottobre 2019.

Durante questo periodo hanno scoperto che il segnale FRB poteva essere registrato per un periodo prolungato di 4 giorni e poi scomparire completamente per 12 giorni. Come spiegano, questo segnale FRB proviene da una galassia che dista a 500 milioni di anni luce dalla Terra.

Sebbene sia noto da dove provenga, non è noto cosa lo causi esattamente e soprattutto perché segua uno schema periodico.La logica dice tuttavia che questa modulazione è dovuta ad una specifica disposizione della stella che la produce in un dato ambiente.

Ad esempio, una delle opzioni che si sta prendendo in considerazione è che sta orbitando attorno a un buco nero , quindi ogni volta che il buco nero si trova nel mezzo impedirà l’arrivo del segnale FRB.

Un’altra possibilità è che si tratti di un sistema stellare binario in cui uno più piccolo e più denso, emette di volta in volta segnali intrappolati da quello grande a seconda dell’orbita che hanno.In ogni caso, i ricercatori del progetto sperano di trovare informazioni più rilevanti su questo segnale nei prossimi mesi, ora che hanno più “controllo” su di esso.Allo stesso modo, cercheremo di trovare schemi simili in altri segnali FRB per analizzare meglio come si verificano, cosa li produce e l’impatto che possono avere.

Su gentile concessione di Segnidalcielo

 

 

 

Related posts

I MISTERIOSI UOMINI IN NERO

Earth Live 2.0

Francis Crick – Il segreto della vita e una civiltà straniera creatrice 

Deslok

La Chiesa tiene nascosta la storia di Nibiru e degli Anunnaki (Video)

Deslok