Le profezie di Baba Vanga per il 2020

11/12/2019

Baba Vanga, una nota veggente cieca morta nel 1996 ha fatto molte previsioni per il futuro e tante si sono avverate.

Il vero nome della veggente è Vangelia Paneva ed è nata in macedonia nell’anno 1922.

A soli 12 anni la veggente perse la vista a seguito di un violento tornado che l’ha sollevata da terra scaglaindola poco più lontano in un campo dove fu trovata qualche giorni dopo con gli occhi chiusi coperti da polvere e sabbia.

Dopo questo evento traumatico, Vangelia ha incominciato a fare le prime previsioni per il futuro. La leggenda che gira attorno alla veggente è che dopo questo evento che gli cambiò la vita, avesse sviluppato in lei, il potere della chiaroveggenza e anche poteri curativi.

Una delle sue più famose predizioni che si avverò fu quella dell’invasione nazista.

Molte delle previsioni di Baba Vanga, si avvereranno in questo 2020?

Un grosso dramma colpirà l’Asia

La veggente ha predetto che lun violentissimo tsunami colpirà con violenza una parte del Giappone, della Cina, dell’Alaska e del Pakistan nel 2020.

Ha previsto che un grosso terremoto 7.5 che colpirà l’Indonesia nel mese di settembre provocando 400 morti.

La vita del presidente russo sarà in pericolo nel 2020

Secondo le previsioni di Baba Vanga proveranno ad assassinare il presidente russo Putin e l’attentatore sarà uno del suo staff.

Il presidente Putin ha ammesso che sono stati  4 i tentativi di omicidio nei suoi confronti. Il presidente russo è sotto scorta ed attualmente è protetto da una squadra di cecchini.

Donald Trump sarà colpito da una malattia rara

Il presidente americano Donald Trump sarà colpito da una malattia sconosciuta. Tutto inizierà da una forte nausea. Poi sarà colpito da un acufene che gli provocherà una grave perdita dell’udito.

Non ci resta che attendere.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.