Il Sole sta cambiando e questa è la principale causa dei terremoti sempre più frequenti e non solo…

Il sole sta cambiando e tutto ciò sta influenzando l’intero sistema solare noi compresi.

Il sole più freddo? Gli scienziati avvertono che il minimo solare in cui siamo entrati potrebbe essere il più lungo della storia. Sono esattamente 236 giorni che il sole è senza macchie solari.

La NASA predice che questo ciclo solare sarà il più basso degli ultimi 200 anni.

Lassù in alto, nel chiaro cielo azzurro di mezzogiorno, il sole sembra essere lo stesso giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Ma gli astronomi sanno da tempo che non è così. Il Sole cambia.

Più o meno ogni 11 anni le macchie solari svaniscono portando un periodo di relativa calma.

Questo si chiama minimo solare e fa parte del ciclo abituale delle macchie solari.

Attualmente il sole si dirige verso un minimo solare.

Il computo delle macchie solari è stato relativamente alto nel 2014 ed ora si avvicina ad un punto basso, previsto tra il 2019 e il 2020.

Durante il minimo solare possiamo vedere lo sviluppo dei fori coronari di lunga durata.

Sono grandi regioni dell’atmosfera del Sole, nelle quali il campo magnetico solare si apre e permette che correnti di particelle si allontanino dal Sole, come i venti solari veloci.

Le correnti di vento solare emanate dai fori coronari possono provocare effetti sul clima spaziale vicino alla Terra, scontrandosi con il campo magnetico terrestre.

Questi effetti possono includere disturbi temporanei della magnetosfera terrestre, e sono chiamati tempeste geomagnetiche, aurore e alterazioni nei sistemi di comunicazione e navigazione.

Ci sono effetti unici del tempo spaziale che si intensificano durante il minimo solare.

Ad esempio, la quantità di raggi cosmici galattici che raggiungono l’atmosfera superiore della Terra aumenta durante il minimo solare.

I raggi cosmici sono particelle accelerate ad alta energia che colpiscono il Sistema Solare, a causa di esplosioni di supernove lontane ed altri eventi violenti nella galassia.

Durante il minimo solare, il campo magnetico del sole si indebolisce e fornisce meno protezione contro questi raggi cosmici.

Il minimo solare è in relazione all’aumento dell’attività vulcanica e dei terremoti.

Durante un minimo solare entrano quindi più raggi cosmici nell’atmosfera della Terra accelerando la formazione di tempeste, precipitazioni erratiche, tormente di neve, grandinate, inondazioni locali e. nel lungo periodo, un raffreddamento globale.

Henrik Svensmark, un famoso astrofisico avverte dell’impatto dei raggi cosmici sul clima.

Il riscaldamento globale sta avvenendo anche su altri pianeti del sistema solare.

La NASA ha scoperto che anche Marte, Plutone, Giove e nettuno sono soggetti al cambiamento climatico.

Il Sole è la principale causa del cambiamento climatico in tutti i pianeti del suo sistema.

Quali conseguenze ci saranno per il nostro pianeta?

Un minimo solare profondo potrebbe provocare una nuova “Era Glaciale” ?

Perché la gente sembra stia impazzendo con il minimo solare?

Cliff High, esperto americano in informatica quantistica e linguistica ci fa un punto della situazione:

“Attualmente ci stanno giungendo radiazioni, compresi i raggi gamma e le energie che fanno sì che il Sole produca livelli più elevati di ultravioletti.

Tutto questo sta arrivando intorno al sole, poiché entreremo in un minimo solare profondo, durante il quale la corona del Sole si restringe.

Ciò che percepiamo come ‘luce che irradia il Sole’ contiene un campo di plasma, che è ciò che genera quella luce e cattura tutte le strane radiazioni che oltrepassano il Sole, provenienti dallo spazio.

Di solito, il Sole assorbe tutte le radiazioni e noi ne riceviamo molto poco.

I raggi cosmici erano relativamente poco frequenti e non facevano quasi mai parte dell’esperienza umana, rispetto alla situazione che viviamo adesso.

Quindi gli esseri umani vengono bombardati da livelli di energia che non siamo abituati ad assorbire.

E li stiamo assorbendo perché reagiamo alla luce e a tutti i tipi di radiazione elettromagnetica.

Tutti gli esseri umani e molti animali sono ora sconvolti a causa dell’arrivo di queste radiazioni extra.

L’irrazionalità di folle, le rivolte, i cattivi atteggiamenti, le parole piene di odio…

Tutte queste reazioni di irritabilità che vediamo intorno a noi nella società hanno un senso se siamo tutti sotto un bombardamento di energie che non siamo preparati ad affrontare.

La maggior parte di noi non li considera perché non ne siamo consapevoli e, pertanto, non facciamo nulla affinchè il nostro corpo cerchi di dissipare queste energie.

 

Penso che per mantenere la nostra sanità mentale, la capacità di funzionare nella vita moderna senza aggiungere più problemi e mantenere la calma, ognuno di noi come individuo deve fare qualcosa a riguardo.

Dobbiamo tenere i piedi per terra, capire che stiamo affrontando livelli più elevati di radiazioni e assumere minerali e vitamine che aiutino il nostro corpo a far fronte a tutto questo.

In caso contrario, la previsione non sarebbe buona.

Le persone non devono solo occuparsi del 5G e dell’aumento dello smog elettromagnetico che questo comporta, e di fatto non si tratta di smog, ma siamo nel mezzo di uno tsunami di cose che ci inondano costantemente.

Ma tornando all’idea dei cambiamenti solari, non è la prima volta che questo accade sul nostro pianeta.

Ecco perché viviamo in un momento molto interessante che durerà un certo periodo di tempo.

Tuttavia, sarà un caos assoluto, perché stiamo vivendo la distruzione di molti vecchi sistemi in modo che ne possano nascere di nuovi.

Sarà assolutamente fantastico con la tecnologia che emergerà, ma i cambiamenti sociali e l’impatto che avranno saranno orribili, poiché molte persone non saranno in grado di adattarsi a ciò che sta accadendo.

Ma è una di quelle situazioni in cui se promuoviamo la calma, ci prendiamo cura di noi stessi e cose del genere, potremo andare avanti.

E se abbiamo una visione per il futuro, possiamo realizzare grandi cambiamenti, anche se è solo un individuo.”

Quindi da quello che dice Cliff High, quello che sta succedendo ha effetti sulla salute e sul comportamento umano.

La mortalità infantile, suicidi, indice di criminalità e molti altri fatti significativi e condizioni umane, corrispondono statisticamente con flussi di energia solare e cosmica.

Il minimo solare inoltre, colpisce i modelli climatici causando la scarsità delle coltivazioni.

Ci dirigiamo verso una convergenza epica di vari cicli solari e galattici.

Lo spostamento dei poli, il Grande Minimo solare e la Superonda Galattica stanno convergendo, e questo promuoverà la rottura della vecchia coscienza e il diffondersi di una maggiore armonia dell’esistenza.

Tutto il nostro sistema solare sta passando per una trasformazione straordinaria in questo momento, mano a mano che il centro galattico va provocando un cambiamento verso stati più elevati di coscienza.

E’ possibile che questo faccia si che il Sole produca un evento di nova, irradiando verso il sistema solare una potente folata di particelle cariche di plasma solare.

David Dubyne , ricercatore e scrittore americano aggiunge: “Credo davvero che questo sia uno dei più grandi eventi della storia dell’umanità, e si sta svolgendo davanti a noi, proprio ora.

E’ prodotto secondo uno schema ciclico e uniforme di 400 anni. Durante il Grande Minimo solare, il Sole entra in uno stato di attività estremamente ridotto.

Ciò colpisce la produzione agricola mondiale, che ha effetto se non riesci a coltivare abbastanza cibo per soddisfare la domanda di 8 miliardi di persone, qualcosa dovrà cambiare nell’economia e nella popolazione.

Vogliono che ci prepariamo per un risultato avverso di proposito, perché dobbiamo renderci conto che l’obiettivo finale di tutto ciò è quello di spopolare parte del nostro pianeta.

Il prossimo passo è usare un ciclo naturale, accusare la natura, nessuno è colpevole, e quindi applicare la geoingegneria per ridurre le colture.

Pensate al nostro Sole. E’ 1,2 milioni di volte più grande della Terra. Quindi colpisce la Terra elettricamente e magneticamente, siamo accoppiati a lui.

Esaminando le linee del campo magnetico provenienti dal Sole, si vede che si collegano e si intrecciano con il nostro pianeta.

Quando il Sole diminuisce la sua intensità elettromagnetica, letteralmente la sua carica elettrica, la Terra è direttamente interessata e deve anche ridurne l’intensità.

Ci stiamo dirigendo verso una regione dello spazio di plasma denso molto carico e amplificato elettricamente, dove ci sono detriti.

In termini di vibrazioni tutto è in aumento, per così dire.

Questi cambiamenti elettromagnetici del Sole fanno sentire a tutti sul pianeta che qualcosa non sta andando bene, o che sta cambiando, ma non sanno esattamente cosa sia.

E’ perché la frequenza elettromagnetica del nostro Sole sta cambiando. Ora quando riceviamo tutto ciò, dovremmo essere in grado di lavorare con quelle energie e amplificarle.

Abbiamo visto innumerevoli volte nel corso della storia che intere civiltà sono scomparse completamente, quasi senza lasciare traccia, ad eccezione delle costruzioni.

Sono ascensioni di cambiamenti vibrazionali ciò che stiamo per sperimentare di nuovo?

Noi, come umani, possiamo cambiare il piano dimensionale, ma la Terra continua a mantenere parte del danno di quel bombardamento cosmico. Douglas Vogt ha realizzato un fantastico lavoro riguardo a ciò.

Lo chiama ‘mini micronova’ proveniente dal Sole, che invia una pioggia non solo di detriti, ma anche di energia.

Quasi l’intera superficie del Sole e tutto il plasma solare rilasciano un gigantesco scoppio che colpisce la Terra.

Questo è il catalizzatore. Vedremo che in quel momento molte cose scompariranno.

Penso che ci siano improvvisi cambiamenti genetici che stanno accadendo proprio ora e vengono scoperte nuove specie che evolvono, letteralmente, dal giorno alla notte.

Quindi ci deve essere una sorta di enorme collegamento elettrico-spirituale che entra in azione, generando un cambiamento dimensionale in quest’epoca.

Tutte queste cose sono state dette negli antichi cicli del tempo.

Sembra che stiamo ripetendo un ciclo. E si ripete perché è sempre lo stesso.

Ma vediamo come sono nate le nostre società dal 17° secolo. Siamo circondati dalla parte materiale.

Ci hanno dissuaso dal vedere qualsiasi cosa spirituale dal punto di vista vibrazionale.

Non vogliono nemmeno che esaminiamo la tecnologia di Tesla!

Tutto quello che riguarda un campo vibratorio e di frequenza è stato completamente cancellato dalla memoria.

Se ne parliamo, ridono di noi. Ci incasellano sin dall’asilo.

E l’energia libera? Perché non possiamo usare la vibrazione di frequenza per ottenere energia libera? Non possiamo nemmeno parlare di curare le nostre malattie senza essere demonizzati.

Eliminano siti web perché vogliamo parlare di frequenze curative.

Tutto ruota attorno alla stessa cosa: vibrazione e frequenza.

Comunque, tutti questi grandi cambiamenti sono già qui e sono stati previsti.

Quando lo esaminiamo, dobbiamo scegliere tra vivere con la paura o vederlo come la più grande opportunità che abbiamo per cambiare la vibrazione ed entrare in altre sfere che sono fuori dal caos, per così dire.

E se siamo disponibili ad aiutare, ci saranno molte opportunità.

Forse  questo è il punto di cambiamento per uscire da un controllo centralizzato verso uno individualizzato, con più sovranità nella nostra vita e nel nostro essere.

Man mano che si verifica il cambiamento, il prossimo passo sarebbe tornare alla nostra natura sovrana e a quella della nostra comunità.

 

Possiamo avere il mondo migliore che abbiamo sempre immaginato in questa era di illuminazione.

Ed eccoci qui adesso, è una grande epoca per essere vivi.”

Siamo pronti ad accompagnare questo cambiamento di energia, liberandoci dal materialismo, dalla freddezza, al fine di aumentare il nostro livello di coscienza o sarà un mega tsunami solare l’unico rimedio per porre fine alla tecnologia dannosa e all’intelligenza artificiale anche se avrà effetti collaterali contro questa civiltà incosciente?

Redazione Hackthematrix

 

 

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.