Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Gli astronomi rilevano un nuovo “Oumuamua” che viaggia in direzione della Terra (Video)

Il 30 agosto 2019, l’Osservatorio Astrofisico della Crimea ha rilevato quella che, apparentementesembra essere una cometa allungata o un asteroide, molto simile all’oggetto interstellare misterioso dal nome di Oumuamua.

L’astronomo dilettante russo Guennadi Borísov potrebbe aver rilevato un oggetto al di fuori del nostro sistema solare, secondo un annuncio del Minor Planet Center (MPC) dell’Unione Astronomica Internazionale. All’oggetto è stato dato il nome di C / 2019 Q4.

Questo sarebbe il secondo oggetto interstellare scoperto nella storia, dopo l’asteroide noto come ‘Oumuamua avvistato nel 2017.

Secondo Borisov, che lavora presso l’Istituto astronomico di Sternberg, Università statale di Mosca, l’oggetto è stato rilevato nelle prime ore del 30 agosto.

“A mio avviso, la sua forma è ovale”, ha scritto in un forum specializzato il 1 ° settembre. Ha aggiunto un’animazione e diverse fotografie dell’oggetto, in cui si vede una coda di polvere o gas.

La vera traiettoria di quest’oggetto può essere ricostruita solo dopo ulteriori osservazioni. I ricercatori ritengono che non sia chiuso intorno al sole.

Ciò che differenzia C / 2019 Q4 da quasi tutte le altre comete è l’eccentricità della sua orbita. L’eccentricità misura quanto devia un’orbita di un cerchio perfetto, che ha un’eccentricità di 0.

Le orbite ellittiche, tipiche di pianeti, asteroidi e comete, hanno eccentricità tra 0 e 1. Le parabole sono pari a 1 e un’eccentricità maggiore di 1 indica un’orbita iperbolica.

“Siamo stati in qualche modo cauti sul fatto di affermare che la sua traiettoria fosse iperbolica o meno. Negli ultimi giorni, è diventato sempre più evidente che ha una traiettoria iperbolica “, ha detto a Paybes Matthew Payne di MPC. Secondo una simulazione della traiettoria, l’oggetto passerà tra le orbite di Giove e Marte.

Secondo le attuali osservazioni, l’eccentricità di C / 2019 Q4 è di circa 3,2, decisamente iperbolica. L’oggetto interstellare dovrebbe avvicinarsi alla Terra il 10 dicembre a una distanza di circa 1,8 unità astronomiche. Rimarrà all’interno del sistema solare per circa sei mesi.

Gli astronomi hanno un’opportunità senza precedenti di studiare un oggetto potenzialmente interstellare in grande dettaglio per un lungo periodo di tempo.

Basato sull’ampiezza attuale della cometa e sulla distanza dal Sole, sembra essere un oggetto abbastanza grande, forse 10 chilometri o più largo, a seconda della riflettività della sua superficie. Cosa sarà?

Riferimenti UFO-Spain

 

loading...

Related posts

UFO CRASH SU MARTE? SCOTT WARING NE E’ CONVINTO

Deslok

FILE TRAPELATI DALLA NASA MOSTRANO CHE NIBIRU ESISTE

Earth Live 2.0

ALCUNI RICERCATORI PENSANO CHE LA LUNA SIA UN SATELLITE ARTIFICIALE! SE COSÌ FOSSE, CHI L’HA PARCHEGGIATA LÌ?

Deslok