Mio figlio di quattro anni è la reincarnazione di Lady D (Video)

La notte del 31 agosto 1997 accadde qualcosa di terribile: la principessa Diana morì in un incidente stradale a Parigi con il suo compagno Dodi Al-Fayed e l’autista del veicolo, Henri Paul. Anche se va detto che, per alcune persone, quello che è successo quella notte non è stato semplicemente un tragico incidente, ma fu il risultato di una sorta di cospirazione, condotta in segreto da agenti dello stato britannico. Numerosi rapporti, indagini ed esperti hanno affermato che è stata l’alta velocità a causare il terribile incidente. Ma altri sostengono che quella notte accadde qualcosa di veramente sinistro: che la famiglia reale britannica e l’MI6 (il servizio segreto britannico) volevano uccidere Diana, e aiutarono a orchestrare l’incidente fatale quella notte.

Poiché l’imprenditore egiziano Mohamed Al-Fayed, padre di Dodi e proprietario del Ritz Paris Hotel, diffuse la teoria del complotto, la polizia metropolitana di Londra fu costretta a svolgere l’operazione Paget, un’indagine per stabilire se ci fosse qualche verità su queste teorie.

Durò per anni, costò milioni di sterline e, come previsto, considerarono le teorie infondate e che tutto ciò che accadde quella notte fu un incidente incredibilmente sfortunato. La ricerca ha esaminato 175 teorie su quello che è successo quella notte. Tuttavia, ci sono molti che sostengono che si è trattato di una grande cospirazione con l’unico scopo di porre fine alla popolarmente chiamata “Principessa del popolo”. E forse ora possiamo sapere la verità di tutto quello che è successo quella notte fatale, dato che un bambino australiano di quattro anni potrebbe essere la reincarnazione di Lady D.

La reincarnazione di Lady D.

Il conduttore televisivo australiano David Campbell ha fatto notizia in tutto il mondo adicendoi che suo figlio Billy, di quattro anni, èla reincarnazione della defunta principessa Diana . Lunedì, Campbell ha condiviso gli strani dettagli sulla storia di sua figlia nello show televisivo Today Extra. Ha spiegato che sia lui che sua moglie hanno “provato” tutto ciò che suo figlio conosce della vita di Diana, con risultati incredibili.

“Abbiamo fatto un test “, ha detto Campbell. “Abbiamo messo le foto di tutti questi castelli, come Balmoral e Windsor, e abbiamo detto:” Qual’è tra questi quello di Balmoral, la residenza preferita di Diana Spencer ? “

Secondo il conduttore televisivo, in quel momento Billy indicò il castello scozzese dove la principessa Diana e il resto della sua famiglia si godevano le vacanze. Inoltre, a quanto pare, Billy disse anche ai suoi genitori che gli spiriti venivano a prenderlo ogni notte e lo riportavano a casa al mattino.

“Quando Billy era piccolo e non dormiva molto bene e mia moglie gli chiese il perchè. Billy rispose: “Perché vengono e mi prendono” , continuò Campbell. “Quando Lisa chiese chi, Billy indicò il soffitto e disse: Mi vengono a prendere, ma mi riportano al mattino”.

Campbell, che ha anche altri due figli, Leo di nove anni e Betty di quattro anni, ha parlato per la prima volta degli incontri soprannaturali di Billy in un’intervista con  Stellar Magazine di domenica.

“È iniziato quando qualcuno ha dato a mia moglie una cartolina con Lady Di ” , ha aggiunto. “Billy, di due anni, ha indicato e detto: Guarda! Sono io quando ero una principessa. “

Poco dopo, la coppia rimase senza parole quando Billy descrisse accuratamente la residenza di Balmoral ai suoi amici scozzesi che stavano visitando. David e sua moglie non sapevano come Billy potesse sapere tutte quelle informazioni sulla famiglia reale, dato che di solito non parlano della monarchia britannica a casa. Dopo che Billy compì quattro anni, continuò a insistere sul fatto che una volta era una principessa, così i suoi genitori cominciarono a chiedersi se fosse stata la sua “vita precedente”.

Anche se la cosa più sorprendente è stata quando Billy ha parlato dei suoi parenti, assicurando che aveva un fratello di nome John. I genitori rimasero senza parole quando scoprirono attraverso il motore di ricerca di Google che Diana aveva un fratello di nome John, morto nel 1960, un anno prima che lei nascesse. Detto questo, gli scettici diranno senza dubbio che le affermazioni del bambino sono state ottenute in qualche modo da una fonte esterna o, in mancanza di ciò, suo padre ha inventato l’intera storia.

Ma la realtà è tutt’altra cosa e questo caso è una nuova prova che le persone sono già esistite in un altro corpo e hanno vissuto un’altra esistenza. Quando “strani ricordi” appaiono come qualcosa di personale, coloro che li vivono tendono a credere che provengano dalla loro vita precedente. Tuttavia, i ricordi che affiorano nella coscienza non sono probabilmente ricordi di vite passate . Invece, sembrano essere “esperienze di tipo reincarnazione “. Comunque sia, le storie che parlano di reincarnazione non sono limitate, né geograficamente né culturalmente. Si verificano in tutti gli angoli del pianeta e tra le persone di tutte le culture. Certo, c’è più nella reincarnazione che nei ricordi.

Perché la reincarnazione sia effettivamente avvenuta, la coscienza della personalità esterna deve essere entrata nel corpo del soggetto che sperimenta. Nella letteratura esoterica questo è noto come la trasmigrazione dello spirito o dell’anima . Si dice che avvenga nell’utero, forse già al momento del concepimento o poco dopo, quando iniziano gli impulsi ritmici che si sviluppano nel cuore dell’embrione.

Cosa ne pensi della storia di Billy? È una nuova prova della reincarnazione? O hai un’altra spiegazione?

https://youtu.be/-BNdHJz51R8

reincarnazione, Ladi D

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.