Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Emery Smith: “Il mio lavoro con gli ET nelle basi segrete sotterranee”

loading...

E’ veramente iniziata la “declassificazione” a proposito della partecipazione di intelligenze extraterrestri sul nostro pianeta?

Per decadi, i mezzi di comunicazione convenzionali non sono stati disposti a trattare questo tema con chiarezza perché le élite dirigenti sulla Terra con schiacciante maggioranza continuano ad opporsi radicalmente ad una “declassificazione” completa che probabilmente destabilizzerebbe la loro egemonia.

Extraterrestri lavorano con gli esseri umani a programmi top secret della Forza Aerea USA.

A questo proposito queste sono le parole del Dr. Michael E. Salla dal sito exopolitics.org: “Scienziati di varie nazioni sono stati aiutati da diversi gruppi di extraterrestri nello studio della fisiologia aliena, scienze mediche avanzate e ingegneria inversa di astronavi antigravitazionali in programmi top secret, nonostante le dichiarazioni ufficiali dei Governi che la vita extraterrestre non è stata ancora scoperta.

A questo proposito vi proponiamo l’intervista ad Emery Smith ex aiuto chirurgo americano della Forza Aerea USA, ad UAMN TV (www.zoharstargate.com):

“Sono stato nella base aerea di Kirtland lavorando sotto terra in programmi compartimentalizzati, come i laboratori di Sandia e Los Alamos.

Sono punti di entrata a installazioni sotterranee che comprendono milioni di acri sottoterra e possono raggiungere una profondità da poche centinaia fino a 1.000 piedi.

Sono tutte affittate da grandi multinazionali, le cui attività vanno dalla propulsione a getto e prodotti biologici, fino all’antigravità ed ogni più svariato tipo di esperimenti di fisica.

Nel luogo dove ero stato destinato a Sandia, un impianto poteva arrivare ad avere 20.235 m2 e ospitava molte sale di operazioni per diversi tipi di attività.

Mi presentavo alla torre di vigilanza anti incendi, che era sempre molto ben custodita da 2 o 3 guardie.

Facevo lo scanner dell’intero corpo, come negli aeroporti, prima di entrare in ascensore, che portava 3 piani più sotto.

Li c’era un altro controllo di sicurezza con unità cinofile speciali che possono fiutare virus, cancro ed ogni tipo di cose.

Si prendevano molto seriamente gli agenti biologici e virali affinchè non contaminassimo niente scendendo in queste zone.

Ci dovevano fiutare e poi dopo ci spostavamo grazie a un sistema di treni a levitazione magnetica (Maglev), o scendevamo con quello che chiamavano gondola, che è un piccolo sistema di seggiovia.

Uno dei sistemi era della misura di un camion Volkswagen.

Aveva una capienza per 4 persone, che potevano stare comodamente sedute e i sedili erano davvero comodi.

Ci potevamo mettere la cintura se volevamo. Raggiungeva i 1.127 Km all’ora, quindi potevamo arrivare dove credevamo che saremmo andati, ma dato che è tutto segreto potevamo percorrere mezzo mondo in 15 minuti o un’ora senza sapere in quale installazione avremmo lavorato.

Le loro astronavi facevano qui atterraggi forzati e così potevamo accelerare i nostri progressi tecnologici.

Molti di questi esseri vengono chiamati ‘forme di vita programmate’. Alcuni sono cloni coltivati ed anche se crediamo che siano extraterrestri reali, in realtà sono stati programmati per volare qui, precipitare, essere catturati e dissolversi nel nulla.

Ci sono alcuni esseri che si offrivano come volontari per stare qui, essere catturati e così poterci aiutare e lavorare con noi.

Questo succede proprio adesso in tutto il mondo.

Molti degli extraterrestri sui quali lavoravo erano anche connessi geneticamente alle loro astronavi e apparecchi.

 

Così non prendevo campioni solo dagli extraterrestri, ma anche dai loro apparecchi, perché molti di loro sono organici e alcuni sono dotati di diversi tipi di nanotecnologia.

L’essere su cui lavoravo aveva un’astronave che era geneticamente identica a lui, aveva lo stesso DNA genetico.

Ero stato lì per prendere campioni di queste astronavi e l’ho fatto. Era incredibile perché c’erano hangar enormi!

Stare sottoterra e vedere un hangar sotterraneo dentro di una cupola che poteva alloggiare circa 7 aerei jumbo e con persone che camminavano da una parte all’altra, cioè, una linea di volo molto attiva che probabilmente si vede in Star Wars, è stato davvero stupefacente.

Ci sono anche extraterrestri che lavorano alla base. Molte specie comunicano tra loro con suoni melodici, di fatto cantano. E’ una specie di sanscrito ed ha un suono gradevole.

Molte di queste civiltà avanzate ce l’hanno.

Abbiamo avuto molti incontri buoni con molti extraterrestri provenienti da ogni parte.

Posso testimoniare che ci sono centinaia di migliaia di extraterrestri che lavorano nel nostro pianeta.

Per quanto riguarda gli extraterrestri fisici, quelli che si possono vedere faccia a faccia, sono di meno però sono comunque decine di migliaia.

Tutti i paesi ad eccezione degli USA hanno pubblicato tutta la loro documentazione, ma nessuno parla di questo.

Sono documenti incredibili sugli UFO e sugli extraterresti, ma gli USA si mantengono fermi e per il momento non permettono che ciò diventi pubblico, perché non vogliono che la gente sappia che esistono.

Il motivo è che se dimostriamo che gli extraterrestri esistono, la prima cosa che farebbero tutte le università sarebbe chiedere come sono potuti arrivare qui. Non sono arrivati con il gas, carbone o petrolio, questo ve lo assicuro!”

Forse alla maggior parte delle persone  risulta difficile accettare l’esistenza di esseri extraterrestri e i progetti del Programma Spaziale Segreto perché i mezzi di comunicazione, controllati dall’oscura élite, coprono e ridicolizzano il tema extraterrestre, facendoci credere che sia solo fantascienza, alimentando lo scetticismo e la sfiducia?

Abbiamo bisogno che sia una divulgazione reale perché ci porterà al risveglio delle persone e aprirà nuove porte nella scienza, medicina e la tecnologia, inclusa l’energia del Punto Zero di cui abbiamo parlato nei nostri articoli per uscire dalla nostra schiavitù.

a cura di Sergio T. – Hackthematrix

©Riproduzione Riservata

 

loading...

Related posts

Arrivederci Signor Spock!!

Struttura Colossale Trovata Sulla Luna. Sarà una costruzione Artificiale?

Guarda l’intera storia degli Antichi Anunnaki in questa fantastica miniserie cartoon

Inline
Inline