Hack The Matrix
Controinformazione

Secondo un ricercatore, l’allineamento planetario causerà un mega-terremoto entro la fine di marzo

29/03/2019

E ‘possibile che alcuni allineamenti planetari possono causare gravi terremoti sulla Terra? Per il noto ricercatore Frank Hoogerbeets si, e le sue innumerevoli previsioni lo hanno dimostrano.

Ora, Hoogerbeets ha previsto che un terremoto scuoterà il pianeta negli ultimi giorni del mese di marzo 2019. Secondo il ricercatore, un allineamento planetario critico di Mercurio, Terra, Venere, Nettuno e il Sole sarà la causa di questa nuova catastrofe sul nostro pianeta

Hoogerbeets ha avvertito che il terremoto che scuoterà il pianeta sarà più di 8 sulla scala Richter. Mercurio, Terra, Venere, Nettuno e il Sole hanno iniziato ad allinearsi nel sistema solare a partire da lunedì 25 marzo e la conseguente attrazione gravitazionale sul nostro pianeta potrebbe causare un grande terremoto.

Questo perché sta succedendo un effetto tipo il “tiro alla fune” sulla Terra, che causa la formazione di tensioni all’interno delle placche tettoniche. Qualsiasi tremito superiore a 8 è considerato un “mega-terremoto”, con il potenziale di causare terribili devastazioni nell’area colpita.

“La geometria lunare e planetaria eccezionalmente critica del 24, 25 e 26 marzo può innescare un’attività ad alta spinta tra il 25 a 30 marzo, quindi i giorni più critici saranno il 28, 29 e 30 marzo”, ha scritto. Hoogerbeets sul suo sito web “Ditrianum”. “Un terremoto di magnitudo medio-alta può verificarsi in questo periodo di tempo, ma potrebbe andare oltre la magnitudine 8.”

Hoogerbeets ha fatto questa nuova previsione usando il suo “Solar System Geometry Index (SSGI)”, che è il calcolo di un set di dati per un determinato periodo di tempo di valori dati a specifiche posizioni geometriche dei pianeti, la Luna e il sole.

“Dopo tre anni di ricerche, è chiaro che certe geometrie planetarie nel Sistema Solare tendono chiaramente a causare un aumento sismico, mentre altre geometrie no”, continua il ricercatore.

Ma senza dubbio, al di là delle teorie, ciò che mostra che Hoogerbeets ha ragione sono le sue previsioni azzeccate. Recentemente, ha correttamente previsto il forte terremoto di magnitudo 7,3 che ha colpito il Perù il 1 ° marzo.

Giorni prima di questo terremoto ha scritto sul suo sito web che la geometria lunare specifica avrebbe potuto causare un aumento sismico nei 2 giorni successivi, avvicinandosi alla magnitudo 6 o superiore. Inoltre, ha avvertito che il terremoto si sarebbe verificato tra il 28 febbraio e il 1 ° marzo a causa della geometria lunare critica del 27 febbraio.

Sebbene molte delle loro previsioni si siano avverate, gli esperti sismici hanno continuamente screditato le sue previsioni. Secondo gli scienziati, nessun sistema o strumento è in grado di prevedere con precisione i terremoti.

In parte hanno ragione, dal momento che la tecnologia non può prevedere alcun tipo di catastrofi future,  terremoti o asteroidi. Ma Hoogerbeets si basa su una tecnologia molto avanzata per decifrare i rari allineamenti planetari.

Ma per la scienza, tutto ciò che non può essere dimostrato, semplicemente non esiste e non è possibile. La predizione di Hoogerbeets si avvererà di nuovo?

Potete leggere le sue previsioni QUI.

Riferimenti UFO-Spain

 

loading...

Related posts

Italia sotto attacco: finanziario e climatico? 

LHC potrebbe essere la causa degli ultimi devastanti terremoti

Viviamo in una prigione senza sbarre