Hack The Matrix
Switch On The Brain

Un lago di 16 km appare nel deserto più arido d’America

loading...

Dopo le massicce piogge che si sono scatenate da febbraio fino all’inizio di marzo, si è formato un esteso lago temporaneo nel deserto più caldo delle Americhe, nella Valle della Morte.

Una fotografa, Elliot McGucken, è riuscita a catturare quel fenomeno raro e ha pubblicato le immagini sul suo account Instagram. McGucken legata alla SF Gate, giornale locale, è riuscita dunque a immortalare queste immagini nel bacino Badwater, il più basso del continente rispetto al livello del mare, che a volte viene inondata a causa delle piogge.

Quello che si è formato è un enorme lago, che, secondo le valutazioni dell’amministrazione del Death Valley National Park, può avere una lunghezza di 16 chilometri.

“Vedere tanta acqua in uno dei luoghi più aridi del mondo è una sensazione surreale”, ha commentatoElliot McGucken. «La natura presenta la sua bellezza effimera». La valle in questione, situata nel deserto del Mojave, ha il record della temperatura atmosferica media più alta: 56,7 ° C. Nel 1972 è stata registrata una superficie massima di 93,9 ° C.

 

Mentre il livello medio delle precipitazioni nella valle è di solito 0,76 centimetri a marzo, ci sono stati 2,21 centimetri il 5 e il 6 di questo mese, tre volte più della norma mensile, ha detto Chris Dolce, meteorologo, al sito weather.com

“Poiché l’acqua fatica ad essere assorbita nell’ambiente del desertico, anche le piogge moderate possono causare allagamenti nella Valle della Morte. Inondazioni improvvise possono verificarsi anche dove non piove “, ha spiegato Dolce.

In ogni caso, quest’anno c’è stata molta più acqua del normale. “Prima si sono formati stagni più piccoli, ma non ricordo di avere mai visto una cosa di queste dimensioni in questo posto”, ha detto Patrick Taylor, un funzionario del parco nazionale, riferendosi al lago di recente formazione.

Riferimenti UFO-Spain

 

 

loading...

Related posts

Le differenze tra anima e spirito che svolgono un ruolo vitale nell’universo

L’anima è composta della stessa sostanza dell’universo

Il Sole è parte di noi stessi e ci conduce ad altri stati di Coscienza

Inline
Inline