Hack The Matrix
News

Scoperto in Giappone un virus che trasforma le sue vittime in pietra

loading...

Alcuni ricercatori giapponesi hanno scoperto un virus che trasforma i suoi ospiti in pietra, come l’antico personaggio mitologico di Medusa.


Il virus è stato scoperto nelle acque fangose ​​di una calda primavera in Giappone, rivela lo studio pubblicato sul Journal of Virology il 6 febbraio e, come la mitica Medusa, trasforma i suoi ospiti in pietra, che per fortuna ora sono le amebe.

Questi virus, che sono già stati soprannominati Medusavirus, hanno anche genomi eccezionalmente grandi rispetto ad altri virus e infettano organismi unicellulari noti come Acanthamoeba castellanii, un tipo di ameba.

In una serie di esperimenti, i ricercatori dell’Università di Kyoto e dell’Università di Scienze di Tokyo in Giappone hanno infettato l’ameba con il virus e hanno scoperto che questo ha spinto le amebe a sviluppare uno spesso “strato” esterno ed entrare in uno stato dormiente.

Apparentemente, l’ameba può entrare in questo stato naturalmente quando è sottoposta a stress.

Infatti, gli esperti hanno trovato diversi geni che amebe e medusavirus hanno in comune, indicando che entrambi sono stati in contatto da molto tempo e si sono scambiati i geni durante l’evoluzione.

“Il virus medusavirus è un virus gigante unico che conserva ancora le antiche tracce delle interazioni evolutive con il virus ospite”, hanno detto i ricercatori in una nota.

Ma ciò che più sorprese gli scienziati è che hanno scoperto una caratteristica unica e sorprendente sulla superficie esterna del Medusavirus: più di 2.600 picchi di testa sferici.

I ricercatori intendono continuare a studiare il Medusavirus per scoprire la storia evolutiva dei virus e delle cellule.

Riferimenti UFO-Spain

loading...

Related posts

Giornalista di una nota rete televisiva spagnola ridicolizzata e insultata perchè parla delle scie chimiche (Video)

Deslok

Il giovane genio italiano della medicina che a 18 anni ha inventato uno stent coronarico salva-vita

Deslok

Alla TV: pronti ad usare la geoingegneria per modificare il clima (Video)

Deslok
Inline
Inline