Hack The Matrix
Controinformazione

Un bambino di 12 anni costruisce un reattore nucleare a fusione nella casa dei suoi genitori (Video)

La maggior parte dei bambini e adolescenti di solito trascorre il proprio tempo libero online o uscendo con gli amici. Passano il loro tempo sui social media o magari lo giocando ai videogiochi. Ma esiste un ragazzo che va oltre alle solite cose da adolescenti. Il quattordicenne Jackson Oswalt di Memphis, nel Tennessee, il suo tempo lo ha trascorso in un laboratorio lavorando a un reattore nucleare a fusione.

All’età di 13 anni, questo ragazzo di Memphis ha costruito e ultimato un reattore nucleare che ha persino raggiunto la fusione. Dopo averlo scoperto, molti esperti lo hanno considerato il più giovane in America e probabilmente anche il mondo, a compiere una tale impresa.

Jackson è stato in grado di costruire una macchina d’acciaio che è in grado di distruggere gli atomi attraverso la forza del plasma a caldo che rilascia una raffica di energia di fusione. Fondamentalmente è lo stesso modo in cui il Sole e le altre stelle sono alimentate ed è il modo in cui ottengono il loro bagliore luminoso.

Il lavoro sul reattore è iniziato quando Jackson aveva solo 12 anni dopo aver deciso che non voleva dedicare il suo tempo ai videogiochi. Prima di tutto, ha iniziato a setacciare Internet per cose legate al nucleare perché era quello che gli interessava in quel momento…

Il modo di costruire il reattore era iniziare a conoscere e capire come funzionasse. Dopo di ciò, ha assemblato una lista di parti che erano necessarie, acquistandole online, e anche se non è riuscito a trovare esattamente quello che serviva in rete, certe parti le ha modificate in modo tale che facessero il loro lavoro per il progetto e per garantire che tutto funzionasse correttamente.

Apparentemente, la raccolta delle parti è stata la parte facile. Dopo aver convertito una vecchia stanza dei giochi nella sua casa di Memphis in un laboratorio funzionante e aver speso tra gli $ 8.000 e $ 10.000 nel corso di un anno, con l’aiuto dei suoi genitori, era riuscito a raccogliere tutte le parti necessarie per costruire il suo reattore nucleare a fusione.

La parte difficile è arrivata quando è stata ora di mettere tutto insieme. Non ci sono davvero istruzioni su come costruire qualcosa di simile, così Jackson si è affidato a tentativi ed ai consigli dei forum dilettantistici.

Alla fine, poche ore prima del suo tredicesimo compleanno, Jackson era riuscito a mettere tutto insieme e postare i suoi risultati finali al Open Source Fusor Research, un consorzio di ricerca. Richard Hull, 72 anni, che fa parte del Open Source Fusor Research  amministratore del sito web fusor.net, ha affermato che Jackson è riuscito nel suo intento di costruire un reattore nucleare funzionante

Jackson  è considerato uno dei più giovani in America e forse al mondo, ad essere riuscito a costruire un reattore a fusione funzionante.

Related posts

I: 2030 ITALIA SAUDITA PROSSIMO VENTURA Il disegno folle di Obama, la Merkel e Erdogan

L’atto più violento che si possa fare: “il voto” (Video)

Il mondo finirà il 24 giugno 2018, secondo la Bibbia

Inline
Inline