Hack The Matrix
Archeologia Misteriosa

Decine di mummie scoperte in un’antica tomba egizia non lontano dalle piramidi (Video)

loading...

In breve: Il ministro egiziano delle antichità Dr.Khaled El-Enany ha annunciato la prima scoperta dell’anno 2019 da Tuna El-Gebel, un sito archeologico di Minya, dove una missione archeologica congiunta ha scoperto una collezione di camere sepolcrali tolemaiche incise nella roccia dove sono state trovate  un gran numero di mummie di diverse dimensioni e generi.

Gli archeologi egiziani hanno scoperto un nuovo sito di sepoltura che si ritiene risalga all’era tolemaica dell’antico Egitto (323 aC-30 aC).

Al suo interno, gli esperti hanno scoperto ben 40 mummie ben conservate.

Una delle mummie dipinte e il sito degli scavi (Ministero delle Antichità egiziano)

Il loro luogo di riposo eterno, non lontano dalla Grande Piramide di Giza , include i resti di uomini, donne e bambini, che molto probabilmente appartenevano a una grande famiglia benestante, riferisce il Ministro delle Antichità egiziano, Khaled El-Enany, che ha svelato il sito a un gruppo di giornalisti e diplomatici di vari paesi.

Una missione congiunta del Ministero delle Antichità e del Centro di ricerca per gli studi archeologici dell’Università di Minya si è imbattuta in una collezione di camere sepolcrali tolemaiche incise nella roccia e piene di un gran numero di mummie di diverse dimensioni e generi, si legge in una dichiarazione pubblicata dal Ministero sul proprio account Facebook.

Il ministero ha rivelato che alcune delle mummie sono state sepolte all’interno di sarcofagi di legno, altri in pietra, mentre altre mummie sono state trovate sul pavimento della tomba.

Il sito archeologico dove è stata effettuata la scoperta è stato effettivamente scoperto lo scorso febbraio, quando un gruppo di ricercatori del Ministero e dell’Università di Minya “inciampò” nel luogo di sepoltura di Mynia, notando “una tomba incisa nella roccia composta da un corridoio che portava a delle scale inclinate” che conducevano ad una camera rettangolare”, ha aggiunto il ministero.

Poco dopo, gli archeologi hanno scoperto le prove di un’altra camera sepolcrale in cui sono state scoperte altre mummie all’interno di grandi sarcofagi di pietra. Fu scoperta anche una terza camera, che ospitava più mummie e antichi sarcofagi.

I ricercatori hanno detto che le mummie risalgono all’era tolemaica. L’età delle mummie è stata scoperta grazie all’aiuto di frammenti di papiri rinvenuti nella tomba.

Una miriade di scoperte archeologiche è stata fatta negli ultimi mesi in Egitto.

L’anno scorso  la scoperta di una seconda Sfinge . Gli operai edili che  lavoravano a un progetto di riduzione delle acque sotterranee nel tempio Kom Ombo ad Assuan hanno scoperto la sfinge di arenaria a pochi metri sotto la superficie.

Inoltre, gli archeologi hanno scoperto di recente l’esistenza di un’antica fortezza costiera egiziana , famosa per essere stata usata dall’esercito del faraone con gli elefanti da guerra .

a cura di Hackthematrix

Riferimenti

 

loading...

Related posts

Gli Antichi Anunnaki, Rettiliani del lontano passato

I ricercatori scoprono la tomba del ‘dio-re’ Maya del 4° secolo

Gli archeologi sostengono di aver trovato una grande piramide egizia in Australia (Video)

Inline
Inline