Hack The Matrix
Controinformazione

Troppo perfetto per essere di origine naturale: Strane onde sismiche hanno colpito tutto il mondo

loading...

Troppo perfetto per essere stata la natura: strane onde sismiche si propagano in tutto il mondo.

Il mondo è stato colpito da onde sismiche anomale e nessuno ha una spiegazione.

Gli strumenti scientifici hanno registrato onde sismiche che si sono propagate per più di 10.000 miglia, ma stranamente nessuno ha potuto effettivamente sentirle.

L’11 novembre, intorno alle 9.30 del mattino, è stato registrato un evento molto strano. Un rimbombo inspiegabile in tutto il mondo. Queste onde sismiche sono iniziate a circa 15 miglia dalle coste di Mayotte, un’isola francese situata tra l’Africa e la punta settentrionale del Madagascar. Le onde sismiche si sono poi propagate in tutta l’Africa, allarmando molti sensori lungo gli stati dello Zambia, Kenya ed in Etiopia. Da lì, hanno attraversato gli oceani – raggiungendo il Cile, la Nuova Zelanda e il Canada – a quasi 11.000 miglia di distanza dal punto di origine.

La cosa più strana è che le onde sismiche, hanno causato un disturbo per quasi 20 minuti. Nonostante questo, nessun essere umano ha sentito il loro effetto. Una persona ha notato lo strano fenomeno. Un appassionato di terremoti che si chiama “Matarikipax” ha visto gli zigzag dalle esposizioni in tempo reale dell’ US Geological Survey. Ha poi pubblicato le immagini su Twitter. Questo post ha quindi causato ricerche in tutto il mondo per scoprire la fonte di queste misteriose onde.

Göran Ekström, un sismologo della Columbia University, ha dichiarato: “Non penso di aver mai visto niente del genere”.

Molte caratteristiche di queste onde sismiche sono estremamente strane. Il fatto che avessero un “suono” monotono, a bassa frequenza e il fatto che hanno attraversato il mondo intero è una vera e propria anomalia. I ricercatori stanno ancora cercando di capire cosa è successo. Helen Robinson , che ha un dottorato di ricerca  in vulcanologia applicata all’Università di Glasgow ha scherzato: “Sono troppo carine, sono troppo perfette per essere una cosa naturale “.

Cosa rende le onde a bassa frequenza così strane?

In un normale terremoto, le tensioni accumulate nella crosta terrestre si liberano con un sobbalzo in pochi secondi. Questo invia una serie di onde che si irradiano dal punto della rottura. Il primo avvertimento è provocato dalle onde primarie. Queste sono le onde di compressione che si muovono in gruppi. Dopo questo si scatenano le onde secondarie, queste hanno un movimento laterale. Entrambi questi tipi d’onda hanno un’alta frequenza. Dopo arrivano le onde superficiali che sono le più lente. Queste ultime sono simili alle strane onde emanate da Mayotte.

Questo tipo di onde vengono registrate di solito quando si verificano forti terremoti. Tuttavia, non ci sono stati grandi terremoti per creare queste onde lente. A rendere le cose ancora più strane,queste onde sono ciò che gli scienziati chiamano monocromatiche. La maggior parte dei terremoti emette onde con una serie di frequenze diverse. Il segnale di Mayotte era uno zigzag pulito.

Attualmente, vi è una mancanza di dati, quindi è difficile scoprire di più su questa strana attività. BRGM prevede di effettuare rilevazioni sul fondo oceanico per cercare di ottenere informazioni più dettagliate sulla regione e sulla causa. Nel frattempo, gli scienziati continueranno a studiare i dati attualmente disponibili. Presto sapremo se la causa è ordinaria o straordinaria.

A cura di Hackthematrix

 

 

loading...

Related posts

Ci siamo, qualcosa di grosso sta per accadere

i benefici della zeolite

Aleppo (Siria) la battaglia della disinformazione (VIDEO INEDITO)