Hack The Matrix
Ufo e Misteri

ESCLUSIVO: Gli scienziati rivelano che le Mummie di Nazca sono autentiche, ecco le prove scientifiche (Video)

loading...

Il dott. José de Jesúz Zalce Benitez, specialista in medicina legale presso la Scuola nazionale di medicina legale del Messico, ha presentato punti interessanti su una delle mummie.

Secondo le indicazioni, Jaime Maussan si è riscattato, in quanto vi sono prove evidenti che le mummie di Nazca sono reali e non un fake come molti pensavamo.

Ieri è stata trasmessa in diretta  una presentazione durata quasi 5 ore, che ha avuto luogo nel Congresso della Repubblica del Perù, guidata dal deputato peruviano Armando Villanueva Mercado sulle famose mummie di Nazca. Durante la presentazione diversi scienziati, che hanno analizzato le mummie di Nazca, hanno riferito di grosse anomalie, specialmente nelle più piccole (alte 60 cm), che sono completamente diverse da qualsiasi umano.

Durante la presentazione dei risultati del test, sono state fornite molte informazioni scioccanti e qui di seguito trovate un riepilogo di queste informazioni, perché a causa della lunghezza della presentazione, in un breve articolo non si può riportare tutto.

Quindi un secondo articolo su questa sconvolgente presentazione sarà pubblicato al più presto.

1) I risultati del DNA confermano che i campioni non hanno alcuna relazione diretta con nessun organismo simile a un animale conosciuto o descritto fino ad oggi.

2) I risultati dei test del Carbonio 14 hanno un periodo di datazione approssimativo, che implica una diversa origine tassonomica da quella conosciuta o descritta in specie terrestri già studiate e riferite dalla scienza.

3) Le ossa delle mummie sono vuote, come quelle degli uccelli, ma molto rigide, così come quelle di alcuni dinosauri. Esiste anche un naturale logorio tra l’insieme delle articolazioni e delle ossa, a dimostrazione del fatto che i campioni non possono essere stati assemblati, ma appartenevano a esseri interi che erano vivi.

4) Gli studi di immagini e la loro ricostruzione tridimensionale hanno identificato l’anatomia ossea, così come la struttura delle uova (4 uova trovate all’interno di una delle mummie di 60 cm), l’anatomia della pelle, grasso, muscoli, vasi sanguigni, cavità orale, (muscoli, tendini, legamenti e cartilagini) che hanno una relazione diretta tra la loro posizione e la traiettoria, dimostrando così la loro autenticità e funzionalità organica unica e irripetibile tra gli individui.

(5) Tutti i dati raccolti indicano la fattibilità e la veridicità di essere un’entità di una specie nuova o sconosciuta con un’origine biologica evolutiva unica distinta da quella conosciuta nella specie umana o in qualsiasi altra specie animale.

Come menzionato dal deputato peruviano Armando Villanueva Mercado, il Ministero della Cultura peruviano è stato invitato alla presentazione, ma nessuno ha partecipato.

Tuttavia, hanno partecipato altri ospiti accademici, come le università in Perù con rappresentanti delle loro facoltà di archeologia. E, naturalmente, alla fine della presentazione gli archeologi si sono lamentati di non aver preso parte ai test e quindi sono rimasti dubbiosi sui risultati.

Tuttavia, mentre avevano ragione a dire che i protocolli scientifici standard non erano stati osservati all’inizio, un individuo intervistato da Jaime Maussan alla fine della presentazione ha ricordato che le istituzioni educative peruviane sono state invitate fin dall’inizio a seguire le analisi, ma non hanno voluto partecipare.

Il Congresso mondiale sullo studio delle mummie ha emesso un parere negativo, senza nemmeno analizzare i corpi, e minacciando di perseguire la squadra che ha fatto la scoperta.

Tuttavia, gli scienziati internazionali sembrano aver abbracciato la causa e contribuito alla sua risoluzione.

Certamente questo caso, iniziato l’anno scorso, quando la scoperta di queste mummie è stata annunciata, è solo all’inizio. E anche se tutto sembrava una farsa elaborata, ora tutto è cambiato.

Speriamo che gli archeologi “tradizionali” invece di remare contro,contribuiscano realmente alla determinazione dell’origine di questi esseri. Dopotutto, questo potrebbe essere il caso archeologico più importante e scioccante per l’umanità …

Source

 

loading...

Related posts

Una luce misteriosa scoperta in Antartide, qual è la sua origine? (Video)

Mary Rodwell: “Stiamo ora condividendo il nostro pianeta con una nuova specie di UMANI”

L’imminente Rivelazione della presenza Extraterrestre sulla Terra