Hack The Matrix
Switch On The Brain

David Icke: “Ciò che vi dirò è estremamente importante!” (Video)

loading...

Ci sono persone che stanno manipolando la nostra mente in modo tale che neppure ce ne accorgiamo.

Questo sistema di controllo si chiama ufficialmente “polvere neuronale” e serve per “monitorare il cervello da dentro”.

Una volte che queste particelle sono state introdotte nel cervello, il sistema si attiva con ultrasuoni per realizzare un monitoraggio completo.

Questa area di ricerca è anche stata analizzata da DARPA come uno dei futuri metodi di controllo mentale.

A tale proposito vi proponiamo un estratto di un intervista a David Icke (www.davidicke.com):

“Ho parlato con molte persone che soffrono della malattia di Morgellons. E’ sorta quando sono apparse le scie chimiche e le persone hanno iniziato a vederle.

Le persone stanno scoprendo delle forme di tecnologia nel proprio corpo!

La descrizione di Ray Kurzweil del mondo che si avvicina fa riferimento all’intelligenza artificiale ‘intelligente’, un tipo di tecnologia intelligente del genere di Morgellons.

Le hanno addirittura dato un nome: ‘polvere intelligente’.

Oggigiorno tutto è intelligente, perché così si può collegare ogni cosa. Si tratta di questo, della creazione di una rete intelligente. E questo è, chiaramente quello che precipita dalle scie chimiche!

Non danneggia solo il corpo umano, ma anche l’ambiente. I nano-robot inoculeranno informazione in tutto ciò che ci circonda: le pietre, gli alberi…tutto si trasformerà in ‘creature intelligenti’.

Kurweill afferma che inoculeranno tecnologia di intelligenza artificiale in tutto l’ambiente.

Come potranno farlo, se non lanciandolo dal cielo?

Gli ammalati di Morgellons sono persone il cui corpo rifiuta questa tecnologia e per questo presentano dei sintomi fisici.

Questo materiale esce dal loro corpo perché il sistema immunitario umano cerca di espellerlo.

Lo scopo finale non è solo di collegare la mente umana all’intelligenza artificiale ma la creazione di qualcosa di completamente diverso: un essere umano sintetico.

Per questo parlano pubblicamente dello sviluppo di un genoma sintetico.

Ciò che vi dirò  è estremamente importante!

Tutto ciò che osserviamo nella sfera pubblica in merito allo sviluppo tecnologico si trova ad anni luce di distanza da quanto accade nell’ombra.

Questa tecnologia esiste già da moltissimo tempo, perché proviene da fonti non umane.

La presa di potere dell’intelligenza artificiale attraverso lo sviluppo tecnologico procede a tale velocità, che in realtà non è il risultato di uno sviluppo, ma piuttosto da progetti diretti da DARPA, la sezione di sviluppo tecnologico del Pentagono, che lavora con organizzazioni come l’NSA e la CIA per controllare la Silicon Valley.

L’idea è di creare un umano sintetico. Ora, non è previsto che sia maschio o femmina, né che abbia la capacità di procreare.

Questo è il motivo reale dell’esplosione trans gender che esiste oggi ovunque.

Verso chi viene diretta principalmente? A bambini giovani!

Si fa per prepararli affinchè accettino, una volta adulti, l’esistenza di umani senza genere.

E’ tutto un gioco mentale che si sta sviluppando davanti ai nostri occhi…”

L’esercito si è preparato per 40 anni a queste tecnologie e se ha il nostro DNA, ci può connettere alla rete. Usano anche la modulazione di frequenza attraverso le reti elettriche, però tutto è connesso al sistema HAARP.

Possono leggere la mente di una persona, i suoi pensieri.

Sono addirittura in grado di manipolare i nostri sistemi di memoria e indurre ricordi che non sono reali nel nostro cervello.

Ciò che abbiamo qui è un’agenda per controllare le persone, senza che si accorgano di essere controllate, perché l’obiettivo è che nessuno sappia di essersi convertito in una vittima.

A cura di Hackthematrix

 

 

 

 

loading...

Related posts

La Tavola di Smeraldo contiene tutta la conoscenza dell’universo

La Fisica Quantistica dimostra che la vita continua dopo la morte.

Oltre la Matrix: le 5 cose di cui ti rendi conto quando cominci ad aprire gli occhi sulla realtà