Hack The Matrix
Switch On The Brain

L’età del risveglio spirituale è ufficialmente iniziata (Video)

loading...

Il risveglio spirituale è una nozione divulgata da molti spiritualisti. Tuttavia, cosa significa esattamente?

Il risveglio spirituale, in generale, è qualcosa che si verifica quando una persona è finalmente in grado di vedere le cose correttamente. È quando una persona raggiunge una coscienza superiore diventando consapevole di chi è veramente e qual è il suo posto in questo mondo.

E anche se può sembrare folle, devi ammettere che le persone cominciano a mettere in discussione le cose sempre di più. Molte persone stanno diventando più sveglie spiritualmente liberandosi dalle cose che le hanno trattenute. La spiritualità negli ultimi anni è andata in crescere.

Più consapevoli diventiamo, più ci svegliamo. La prontezza cosciente è qualcosa che sta diventando sempre più presente in tutto il mondo e non sembra rallentare voler rallentare. Eckhart Tolle, una figura di spicco nel mondo della spiritualità, crede che stia rapidamente crescendo nell’umanità e continuerà a farlo.

La prova del cambiamento è intorno a noi, se puoi vedere la differenza in questo momento dal tuo passato. Frank M. Wanderer scrisse un articolo non molto tempo fa esaminando alcune delle ricerche che aveva fatto riguardo alla presenza di prontezza cosciente negli studenti universitari e ciò che trovò fu piuttosto impressionante. Da una base Tolle, ha creato una scala per la vigilanza cosciente e da lì gli studenti intervistati.

La sua scala copriva cose come la riduzione della funzione dell’ego, la trascendenza delle funzioni dell’ego e l’allarme della coscienza nel presente. Queste cose finirono per giocare con la coscienza vigile essendo la più presente e la riduzione della funzione dell’io che stava proprio dietro di essa. Anche se questo potrebbe sembrare un po ‘confuso, è molto interessante se analizzato.

Wanderer ha scritto quanto segue riguardo ai loro risultati:

Degli studenti, il 9,8% raramente e il 3,3% di loro non ha mai o quasi mai sperimentato il desiderio di qualcosa di più. 
Essere offeso e nutrire o sostenere il senso di essere offeso come le strategie di rafforzamento dell’Ego ha avuto anche una tendenza decrescente tra molti studenti universitari (raramente: 6,5%, mai o quasi mai 2,6%; la sensazione di essere offeso: raramente 5,2%, mai o quasi mai 2,6%). 
Anche la prevalenza di sperimentare il senso di “I am right” come strategia per sostenere e rafforzare l’Ego è diminuita considerevolmente tra gli studenti universitari. Di questi studenti universitari, il 5,2% di loro raramente e il 3,3% di loro non sperimenta mai o quasi mai questa emozione.

Tra gli studenti del college, il 7,8% sperimenta raramente l’incoscienza e l’insoddisfazione radicate in desideri e desideri insoddisfatti e l’1,3% di loro quasi mai lo fa. 
Il ritiro dell’Io è stato il meno spettacolare a lamentarsi (raramente il 2,6%, mai o quasi mai l’1,3% di loro si lamenta) e vanta (il 2,1% vanta raramente, lo 0,7% non lo fa mai o quasi mai). 
La prevalenza del Trascendere le funzioni dell’Ego era la meno comune tra le componenti della Sensibilità Conscia.

All’interno di quella dimensione, il trascendere il pensiero e le emozioni erano i modelli di comportamento più frequenti. Il 3,3% degli studenti percepisce questa impressione giornalmente e il 2% diverse volte al giorno. 
Degli studenti, il 2,6% ha l’impressione che i loro pensieri e le loro emozioni costituiscano solo un piccolo frammento della loro vera personalità e che lo 0,7% di loro incontri questa sensazione più volte al giorno. 
Nella frequenza dell’evento, questo è stato seguito dal distacco dalle cose esterne, che è stato sperimentato dal 3,2% degli studenti ogni giorno e dallo 0,7% di loro più volte al giorno. 
Gli studenti sembravano essere meno capaci di trascendere l’operazione perpetua del pensiero; solo l’1,4% di loro ha sperimentato che il flusso del loro pensiero era privo di scopo e ripetitivo.

Con sempre più persone con mente aperta e sempre più persone che cercano effettivamente di raggiungere livelli più elevati di consapevolezza, non c’è nessun dubbio…questa è l’era del risveglio spirituale e le cose diventeranno sempre più intense col passare del tempo.

Fonte notizie awarenessact.com

loading...

Related posts

Max Loughan: il CERN ha distrutto il nostro universo e ora viviamo in un mondo parallelo (video)

I nostri pensieri creano la nostra realtà

Anita Moorjarin: “Sono tornata da un’altra dimensione con questo messaggio per l’umanità (video)