Hack The Matrix
Ufo e Misteri

LO SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI IN ANTARTIDE HA RIVELATO UNA BASE EXTRATERRESTRE SOTTOMARINA

loading...

Il pianeta Terra sta subendo grandi cambiamenti, inclusa l’Antartide.

Il 2 gennaio 2015, Linda Moulton Howe, ha ricevuto una lettera inaspettata da un  ingegnere di volo navale (in pensione) dalla Marina americana.

La lettera anonima ricevuta, faceva il resoconto di esperienze dell’ex Navy Petty Officer (che si riferisce a se stesso come “Brian”) e racconta le sue esperienze strane e straordinarie durante il volo attraverso l’Antartide tra il 1983 e il 1997.

Afferma che c’è una collaborazione tra gli esseri umani e gli alieni e che l’Antartide è un campo di ricerca importante per queste incredibili collaborazioni. Le strane esperienze “Brian” mentre era impegnato in lavori di soccorso in Antartide sono molte. Brian dice di aver visto oggetti volanti dalla forma di  frisbee di colore  argento che volavano intorno ai monti  dell’Antartide..

Lui e la sua squadra hanno visto anche un grande buco nel ghiaccio a circa dieci miglia dal Polo Sud geografico (cerchio rosa sulla mappa) che dovrebbe essere una no-fly zone. Ma durante una situazione di evacuazione medica di emergenza, sono entrati nella zona di non-fly e hanno visto ciò che non avrebbero dovuto vedere: una presunta entrata in una base di ricerca scientifica extraterrestre creata sotto il ghiaccio.

Poi, in un campo vicino alla Terra di Marie Byrd, alcune dozzine di scienziati sono scomparsi per due settimane e  l’equipaggio di volo di Brian andò a cercarli fino a quando li trovarono

BRIAN DICE CHE NON PARLAVANO E CHE “I LORO VOLTI AVEVANO UNA GRANDE ESPRESSIONE DI PAURA”.

L’Antartide ospita gloriose catene montuose avvolte nei ghiacci. Se li si guarda abbastanza a lungo, si incomincia a notare uno strano schema geometrico: alcune delle cime sono stranamente, perfettamente piramidali.

Ora, usando anche Google Earth, abbiamo trovato un’area aperta di acqua circondata da ghiaccio marino in cui è possibile vedere una struttura circolare perfetta sotto l’acqua.

Questa straordinaria struttura non è qualcosa di naturale, ma una base sottomarina creata da una razza aliena o da una società segreta che utilizza la base per le sue operazioni segrete sugli “UFO“.

Inoltre, secondo il ragionamento, la base (o basi) era segreta, quindi è logico pensare che un tale impianto (o gli impianti) non sarebbe mai stato documentato o ampiamente catalogato (o forse nemmeno parlato), e non è stato dimostrato che non ci sono basi UFO sotto i ghiacci.

Questo un estratto da un intervista all’Ex pilota degli Stati Uniti, Brian (nome di fantasia):
Ricordo che mi sono rivolto al mio comandante e al pilota dell’aereo, chiedendo cosa sono quelle cose li sotto?
Attraverso l’interfono mi ha risposto, bene non sono nostre, questo è tutto quello che posso dirti.
Restavano sempre sotto di noi durante il volo. Ci venne detto di non parlare tra di noi, ma solo con l’equipaggio.
E vedere quelle cose li sotto che non erano aerei, è piuttosto allucinante, mentre il fatto è che alla domanda, senta, cosa sono queste cose? perchè nessuno lo sa?
C’è un’area sul lato opposto del Polo sud che è una zona di interdizione.
Ci dissero che questa Zona d’interdizione era solo una stazione di campionamento dell’aria e non potevamo sorvolarla…cosa che è piuttosto ridicola, perchè noi volavamo molto in alto!Se uno prende campioni d’aria lo fa da terra.
Guardiamo in basso e li c’era questo enorme buco nel ghiaccio, quasi come l’entrata ad una grotta, ma sufficientemente grande da potersi addentrare in esso pilotando un C-130..
Ci dissero di non parlare di questo, mai! E quest’area veniva considerata fuori dai limiti della nostra ricerca. E’ strano perchè ci venne detto di non parlarne tra di noi ufficialmente. Ma dopo il volo la gente va in un pub e si sa, uno beve varie birre e si mette a parlare di cose del tipo, “Ho sentito dire da questi scienziati che al Polo sud ci sono alcune persone che lavorano con questi ‘uomini’ dall’aspetto strano.
Ovviamente dicevano questo per non riferirsi ad “alieni” o “extraterrestri”, o quello che fosse.
E che la stazione di campionamento dell’aria era di fatto una base congiunta di scienziati ed extraterrestri che lavoravano lì.
Ma è stato tutto messo a tacere piuttosto bene. Questo ci fa chiedere qualcosa del genere: “cos’è che il nostro governo ed altri governi stanno facendo che noi non sappiamo, cosa sta succedendo lì sotto con questi visitatori di altri luoghi? “
I mezzi si comunicazione continuano a negare la visita di extraterrestri, non sarebbe importante diffondere le rivelazioni di tutti questi ricercatori, che per molto tempo sono state occultate?

a cura di Hackthematrix

loading...

Related posts

Telecamera di sicurezza mostra un viaggiatore del tempo che si teletrasporta in pieno giorno (Video)

Deslok

Ex funzionario del Pentagono, parte di progetti segreti, dice che gli ET hanno visitato la Terra

Deslok

UFO triangolare filmato in Texas tra lo stupore della gente (Video)

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.