Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Questo promemoria “Top Secret” dimostra infine che un incidente UFO è veramente accaduto a Roswell

loading...

Secondo gli ufologi, decifrare questa nota fotografata dopo l’ ‘incidente di Roswell’ quasi settanta anni fa, potrebbe finalmente aiutare a risolvere il mistero UFO più enigmatico sulla Terra.

Parte della nota si legge:

 

 

Da quando un presunto UFO è precipitato nel luglio del 1947 a Roswell nel New Mexico, innumerevoli teorie sono state proposte per spiegare in cosa esattamente i militari si sono imbattuti.

Era un vero e proprio UFO? Hanno scoperto corpi alieni? E fu l’intera cosa coperta dal governo? Queste domande sono rimaste senza risposta per quasi 70 anni.

Tuttavia, l’analisi di un memorandum top secret potrebbe aiutare a far luce sul caso UFO più misterioso di tutti i tempi.

L’incidente di Roswell ha avuto un grande peso nella cultura popolare per decenni ed è citato in numerose opere di narrativa, così come nei documentari.

Ufficialmente parlando, tutto è iniziato il 4 luglio 1947, quando più agricoltori nella città di Roswell, New Mexico, hanno affermato di aver sentito una forte esplosione nella notte, completamente diversa da quello che poteva essere un fulmine o un tuono.

Il giorno dopo, Gerald Anderson, un bambino di cinque anni che era accompagnato da suo padre, suo fratello e un cugino che camminavano in un luogo deserto chiamato Plains of St. Augustine , hanno notato un oggetto a distanza riflettere la luce. Questo oggetto sarebbe stato abbattuto era un UFO.

Nel libro “ A History of UFO crash ”, i ricercatori Don Schmitt e Kevin Randle dicono che la loro ricerca mostra un radar militare stava monitorando un oggetto volante non identificato nei cieli sopra a sud del New Mexico per ben quattro giorni. La notte del 4 luglio 1947, il radar ha indicato che l’oggetto era sceso a circa 30-40 miglia a nord ovest di Roswell.

Era questo l’oggetto che si è schiantato?

Secondo ‘A History of UFO Crash’, il testimone oculare William Woody, che viveva a est di Roswell ha detto che ricordava di essere al di fuori della sua casa con il padre la notte del 4 luglio 1947, quando ha visto un grande oggetto brillante a terra.

Un disco a forma di UFO, recuperato dai militari?

L’8 luglio, il RAAF ha emesso un comunicato stampa, che è stata immediatamente ripreso da numerosi organi di stampa:

Le molte voci riguardanti il ​​disco volante sono diventate una realtà ieri, quando l’ufficio dell’intelligence del gruppo intelligence office of the 509th Bomb group of the Eighth Air Force, Roswell Army Air Field,, ha avuto la fortuna di entrare in possesso di un disco con la collaborazione di uno deglii allevatori locali e l’ufficio dello sceriffo della Contea di Chaves “.

L’oggetto volante è atterrato in un ranch vicino a Roswell la settimana scorsa. Non avendo la linea telefonica, l’allevatore ha consrvato il disco fino al momento in cui è stato in grado di contattare l’ufficio dello sceriffo, che a sua volta la notificato Maj. Jesse A. Marcel del 509 Intelligence Ufficio Bomb Group. L’azione è stata immediatamente portata a termine e il disco è stato prelevato dalla casa del proprietario di ranch. E ‘stato ispezionato dal Roswell Army Air Field e successivamente portato dal maggiore Marcel al quartier generale più elevati “.

Il memo Top-secret

La fotografia del presunto memorandum top secret mostra il generale Roger Ramey nel suo ufficio a Fort Worth Army Air Field, più tardi conosciuto come Carswell Air Force Base in possesso di un memo e accovacciato sopra i detriti che sarebbero stati recuperati dal luogo dello schianto, in seguito identificato dai militari come un pallone sonda ordinario.

Ora, ufologi ritengono che, al fine di risolvere il mistero dietro il crash di Roswell abbiamo bisogno di dare un’occhiata più da vicino al documento che il Generale Ramey sta tenendo.

Gli esperti ritengono che questa nota a malapena leggibile potrebbe dimostrare una volta per tutte che i militari hanno, infatti, recuperato un UFO precipitato e i corpi extraterrestri.

Come riportato da express.co.uk , Alejandro Rojas , un presentatore di Open Minds Radio , ha detto:

Jesse Marcel, che era l’ufficiale dei servizi segreti che era stato mandato per controllare e raccogliere il materiale, dice di avere ricevuto l’ordine di andare avanti con la storia, e, come un buon soldato, ha fatto quello che gli era stato detto, senza fare domande.

“Tra l’altro, Dubois anche in seguito ha rivendicato che i detriti in queste foto facevano parte di una cover-up. Ha detto che l storia del pallone meteorologico è stata decisa per ingannare il pubblico “.

La spiegazione del pallone meteorologico è stata accettata dalla stampa e dal pubblico.

Fino al 1980 quando i testimoni come Marcel fecero avanti e l’incidente ha cominciato a catturare l’attenzione del pubblico.

Utilizzando la tecnologia moderna, gli esperti sono riusciti a ‘decifrare’ il memo Roswell enigmatico, visto nelle mani del generale Ramey.

David Rudiak sostiene che utilizzando la tecnologia moderna fu in grado di ingrandire il memo e decifrare fino all’ottanta per cento di esso.

Mr. Rojas ha aggiunto: “Lui dice che è chiaro che c’è un riferimento a un disco, e crede di poter anche tirare fuori una parte di una frase che recita ‘e le vittime del naufragio’.”

Rudiak dice che questo dimostra che un oggetto a forma di disco è stato recuperato.

Tuttavia, forse la cosa più più sorprendente, è che dice ed afferma che dei corpi extraterrestri sono stati recuperati da quel relitto.”


Rudiak’s version of the memo. (Credit: David Rudiak)

a cura di Hackthematrix

source

loading...

Related posts

Ex ministro della difesa canadese, gli alieni esistono!!

Deslok

Kip Thorne: “I ‘wormhole’ potrebbero trasformarsi in macchine del tempo”

Deslok

Charles Bolden: “Marte era abitato da forme di vita extraterrestri”

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.