Hack The Matrix
Ufo e Misteri

I detriti di un mondo misterioso ‘scomparso’ dal nostro sistema solare miliardi di anni fa sono nell’orbita di Marte

loading...

Secondo gli scienziati, i detriti di un mondo misterioso che è ‘scomparso’ dei nostri sistema solare miliardi di anni fa, sono stati trovati nell’ orbita di Marte.

Ci sono molti asteroidi in orbita attorno al pianeta rosso, comunemente indicato come “Trojan Mars“, e ora gli scienziati dicono che questi oggetti misteriosi possono essere appartenuti ad un mondo antico che faceva parte del nostro sistema solare.

Secondo una nuova analisi, gli oggetti orbitanti intorno a Marte sono tutti fatti della stessa composizione, il che indica che si possa essere disintegrato un pianeta in un lontano passato, a causa di un enorme collisione.

Finora, gli scienziati hanno trovato 9 Trojan Mars, il più grande misura a 2 km di diametro, mentre gli altri otto variano tra i 500 metri e 1, 3 km di diametro.

Gli asteroidi detti “Trojan Mars” non sono una cosa nuova nel nostro sistema solare. In realtà, gli astronomi dicono che questi oggetti sono stati presenti fin dall’inizio del nostro sistema solare, quando i pianeti, lune, comete e gli asteroidi sono stati distribuiti in modo diverso.

Infatti, ci sono tra 6.000 e 6.500 Trojan nelle orbite di Giove e Nettuno.

Marte ha nove di loro, e il primo è stato ha scoperto 35 anni fa, si chiama Eureka. Questo oggetto è il più grande di tutti e nove i Trojan orbitanti nei pressi di Marte.

Per capire i Trojans in orbita attorno Marte, un team internazionale di astronomi ha utilizzato il Very Large Telescope in Cile per ottenere caratteristiche di appartenenza.

Gli esperti hanno scoperto che gli asteroidi circolanti intorno a Marte sono tutti realizzati con lo stesso materiale e lo spettro della luce solare che riflettono è simile.

Tuttavia, gli scienziati hanno scoperto dettagli curiosi. Secondo loro, ogni asteroide ha una composizione misteriosa rispetto ad altri oggetti nel nostro sistema solare. Tutti gli oggetti sono costituiti da olivina, un minerale che esiste in materiali più grandi quando sono esposti a pressioni estremamente elevate e temperature.

Gli esperti dicono:

Molte altre famiglie sono nella Cintura degli asteroidi tra Marte e Giove, e anche tra i Trojans di Giove, ma nessuno di essi è costituito da tali asteroidi dominati da olivina“.

Questo è il motivo per cui gli scienziati ritengono che i Trojans di Marte una volta erano parte del mantello di un mini pianeta.

Si ritiene che i mini pianeti hanno una crosta sviluppata, un mantello e un nucleo, ma sono stati distrutti in passato, a causa di collisioni catastrofiche.

I ricercatori guidati dal Dr. Apostolos Christou e il Dr. Galin Borisov, all’osservatorio e Planetario di Armagh in Irlanda, credono fermamente che questa sia la prova evidente che queste rocce sono i resti di un pianeta perduto molto tempo fa nel nostro sistema solare.

Inoltre, il dottor Christou ha rivelato che un mondo dell’antichità potrebbe addirittura aver notevolmente influenzato la nostra civiltà sulla Terra.

I nostri risultati suggeriscono che tali materiali hanno partecipato alla formazione di Marte e, forse, del nostro pianeta.

a cura di Hackthematrix

notizie tratte da ewao.com

loading...

Related posts

Registrata “Enorme Esplosione” su Marte? (Video)

ALTRI 2 INFORMATORI PRONTI A RIVELARE IL COINVOLGIMENTO DEI GOVERNI NEL PROGRAMMA SPAZIALE SEGRETO

La NASA farà una grande rivelazione la prossima settimana