Hack The Matrix
Geoingegneria Privacy Policy e uso dei Cookies

ECCOCI SERVITO IL “CLIMAGATE” UFFICIALIZZATO L’USO DELLA GEOINGEGNERIA

loading...

Climagate
Affiorano altre prove contro il riscaldamento globale mentre esce allo scoperto come i leader mondiali sono stati raggirati con dati manipolati sul riscaldamento globale, affinchè investissero miliardi.
Un informatore,  sul canale RT ci dice che un Agenzia americana ha manipolato dati per esagerare i dati sul cambiamento climatico.

La mappa del mondo del riscaldamento globale si basa in grande misura su ‘falsa scienza’. L’agenzia NOAA ‘beccata’ in una flagrante frode di dati sulla temperatura, fabbricando dati sulla temperatura dove vuole, dando la falsa impressione che il riscaldamento globale sia avallato da ‘scienza credibile’. (FONTE)
Benjamin Deniston, ricercatore scientifico Equipe di LaRouche PAC:

“L’agenzia NOAA ha violato le proprie norme sull’integrità scientifica pubblicando una relazione sensazionalista ed erronea, il cui fine era causare il maggior impatto possibile sui leader mondiali, alla Conferenza dell’ONU sul clima a Parigi, nel 2015.

Benjamin Deniston

Questo studio si basava su dati ingannevoli e non verificati. Certe persone al Congresso avevano la sensazione che vi fosse qualcosa di molto sospetto in esso.
Chiesero un confronto, volevano parlare con coloro che avevano partecipato allo studio per ricavare informazioni.
La NOAA rifiutò. Quella che presentavano era tre volte più grande di qualsiasi altra stima del riscaldamento calcolata precedentemente nei registri oceanici.
E lo presentarono al mondo alla vigilia del Vertice sul Clima dell’ONU a Parigi, dove si fece pressione sui Governi per raggiungere un accordo sulla riduzione del carbonio.
I motivi erano chiaramente politici.
Non ci dicono qual’è il procedimento del grafico, nè quali metodi hanno impiegato. Nascondono i dati che stanno dietro al grafico e i computer si bloccano misteriosamente nel cercare di ottenerli.
Se contestiamo il grafico, ci chiamano ‘negazionisti‘ della scienza!

E’ totalmente assurdo!
Questa nuova rivelazione è eccellente!
Si alza il velo su come si ottengono le notizie false, che sono letteralmente una rappresentazione falsa della realtà in nome della scienza, e questa gente ha la sfacciataggine di dire che quelli che li contestano sono ‘negazionisti‘ della scienza.”
Informatori che parlano della corrotta scienza climatica non possono più essere messi a tacere.
Dissidenti dell’ortodossia del cambiamento climatico hanno rapidamente imparato che, per essere assunti, ottenere finanziamenti ed una promozione, devono produrre la scienza che le autorità vogliono.
Nell’istante in cui Trump ha assunto l’incarico, ogni riferimento al ‘cambiamento climatico’ è stato cancellato dal sito Internet della Casa Bianca.
La Russia sa già che il cambiamento climatico provocato dall’uomo è un inganno. E’ arrivata l’ora che l’occidente si svegli.
La paura del cambiamento climatico prodotto dall’uomo si usa come un’arma geopolitica, per evitare l’industrializzazione e la modernizzazione delle economie emergenti.
Il Capo dell’Agenzia di Protezione Ambientale dice che il diossido di carbonio non è la causa principale del riscaldamento.
Il G20 ha tagliato il finanziamento del cambiamento climatico forse ora potremo vedere l’evidenza reale che la causa del cambiamenti climatico non è il CO2, bensì la natura in sè.
Perfino la NASA ha dovuto ammettere improvvisamente che forse non dobbiamo trascurare la fonte principale del riscaldamento della Terra che è il Sole.
Ma la vera realtà scomoda è che l’apocalisse climatica globale di Al Gore non si è mai verificata.
Bisogna quindi riconsiderare il riscaldamento globale.
Ivar Giave, vincitore del Premio Nobel per la Fisica del 1973:
“Il riscaldamento globale si è trasformato in una nuova religione, perchè non si può dibattere, non è appropriato. La Società della Fisica Statunitense, della quale sono stato membro, disse: ‘L’evidenza che esiste il riscaldamento globale è irrefutabile’.
Riflettiamo su questo: è una società di fisica però dicono che il riscaldamento globale non può essere dibattuto perchè loro credono che stia avvenendo!

Ivar Giave

In realtà, il riscaldamento globale iniziò con Al Gore e Rejendra Pachuri.
Tra il 1880 e il 2015, la temperatura è salita da 14,85°C e 15,65°C (0.3%).
Credo che la temperatura sia stata incredibilmente stabile!
Non è mai stato tanto freddo nè tanto ghiaccio al Polo Sud come adesso!
Però la gente non parla di questo, se non del Polo Nord, dove il clima è più caldo.
Questo è ciò che ci dicono. Però negli ultimi 19 anni approssimativamente la temperatura non è aumentata. Nessuno menziona la natura e l’importanza della CO2 per la crescita delle piante! Con più CO2, le piante crescono rapidamente.
La gente utilizza serre e aggiunge CO2 per ottenere un rendimento maggiore. Da quando è aumentato il CO2, vi sono più piante e crescono molto rapidamente. E’ meraviglioso!

Al Gore e Rejendra Pachuri.

Non parlano di quanto sia buono l’aumento della CO2 per l’agricoltura!
Domando alla gente: Perchè il clima è cambiato? Perchè, se la temperatura non è cambiata? Perchè dicono questo?
Un’altra cosa che realmente mi sorprende è che nel parlare del cambio climatico dicono sempre che peggiora.
Però il clima migliora anche.
Negli ultimi 100 anni il livello degli oceani è salito di 20cm. Però nei 100 anni precedenti, era aumentato di altri 20cm.
E negli ultimi 300 anni è aumentato di 20cm ogni 100 anni. Non vi è stato un aumento inusuale del livello del mare.
Non è vero quello che dicono.
Mi è molto difficile comprendere che quasi tutti i Governi europei si preoccupino per il riscaldamento globale. Deve essere per motivi politici. Per me il riscaldamento globale non è un problema! Lasciamolo com’è e si occuperà di se stesso.”
Le parole del premio nobel Ivar Giave, fanno veramente pensare e ci pongono molte riflessioni. Il clima a quanto pare è stabile come lo sono le temperature. La CO2 come dice Ivar Giave, è un bene per la crescita delle piante…
Anche il Il cofondatore di Weather Channel, John Coleman dice le stesse cose come abbiamo riportato qualche giorno fa in un nostro articolo che trovate a questo LINK .
Le domande quindi bisogna porsele. Perchè questo accanimento dei media sul riscaldamento globale? Perchè proprio in questi giorni riviste autorevoli e quotidiani ci stanno parlando che per impedire il riscaldamento del nostro pianeta, bisogna schermare il pianeta usando la tanto negata e derisa Geoingegneria?
E’ proprio il ‘The Guardian’ a puntare il dito sulla Geoingegneria e sul presidente Trump in questo articolo, “Trump presidency ‘opens door’ to planet-hacking geoengineer experiments
E’ stato annunciato il lancio del più grande studio di geoingegneria solare del mondo
La notizia è stata pubblicata in italiano da un sito di ‘disclosure news’, mentre il mainstream si fa attendere.
Gli Scienziati Americani stanno dichiarando ufficialmente l’avvio di programmi per “limitare il cambiamento climatico”. Ma probabilmente questo è solo una divulgazione di programmi che segretamente operano da decenni.
Questo invece è uno stralcio di un articolo apparso sulla rivista italiana Focus:
“Aerosol in atmosfera per proteggere la Terra dai raggi solari Suscita allarme e molte critiche un esperimento americano di inseminazione dell’atmosfera per mitigare i cambiamenti climatici. Al via un progetto per iniettare aerosol in atmosfera, per sperimentare gli effetti di questa soluzione per ridurre l’energia che arriva dal Sole e mitigare così i cambiamenti climatici.
Negli Stati Uniti è tutto pronto per dare il via al più grande progetto di geoingegneria mai realizzato: iniettare nella stratosfera, a circa 20 km di altezza dalla superficie terrestre, una certa quantità di aerosol per studiarne l’efficacia come agente climatico per contrastare il riscaldamento globale.” L’intero articolo lo trovate a questo LINK

Qualcosa a questo punto non torna… se il ricercatore scientifico Benjamin Deniston, se il premio Nobel per la Fisica Ivar Giave, se il cofondatore di Weather Channel, John Coleman e tantissimi altri ricercatori in tutto il mondo ci dicono che “il riscaldamento globale è una farsa” cosa sta realmente accadendo dietro le quinte e perchè ammettere l’uso della geoingegneria, tanto derisa e combattuta, per contrastare il cambio climatico che in realtà, a quanto pare non sta avvenendo?
Tutto questo non sarà parte di una terribile cospirazione contro l’umanità, considerare il cambiamento climatico come un dogma irrefutabile, confondendo le persone che si preoccupano per la salute del pianeta, con la disinformazione della ‘scienza ufficiale’ ed i suoi interessi che ci sono dietro?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Hackthematrix

loading...

Related posts

LA GUERRA AI TEMPI DELLA GEOINGEGNERIA

MEN IN BLACK – CHI SONO?

Maya Hikari

H.A.A.R.P. arma di distruzione di massa