Hack The Matrix
Controinformazione

Nicola Lodi, lettera aperta al Prefetto di Ferrara

loading...

Lettera aperta al Prefetto di Ferrara Michele Tortora.

Leggo oggi sulla stampa locale le dichiarazioni da lei espresse durante la firma circa il rinnovo del protocollo con Asp riguardo l’accoglienza di richiedenti asilo per il 2017.

Devo essere sincero,non mi aspettavo tali dichiarazioni, fredde e agghiaccianti , dichiarazioni che non lasciano margini di dubbi, dichiarazioni che vanno in unica direzione.
Una direzione che lei ha preso già da molti mesi mettendo a rischio un intera comunità, oltre ad avere costretto lei stesso a dimettersi,dimissioni purtroppo non accettate dal Ministro ALFANO, responsabile assieme a lei di azioni scellerate e a dir poco irresponsabili!

I cittadini manifesteranno nelle piazze, faranno barricate, protesteranno per un semplice diritto , la sicurezza!
Purtroppo siamo accusati di razzismo,di populismo , accuse vanno rispedite al mittente!
Chi è razzista? Chi difende il territorio?
Chi vuole sicurezza? Chi prova a difendere la serenità della propria famiglia e del futuro dei propri figli?
No, non ci stiamo!
Il razzismo al contrario lo sta continuando ad attuare lei!
Lei che da quota 600 richiedenti ha permesso di arrivare ad oltre 1000!
Lei che dichiara che questi soggetti sono quasi tutti NON richiedenti asilo!
Lei che senza nessuna premura per i suoi cittadini scavalcherà anche i sindaci riempiendo ogni spazio vuoto!
Lei che non muove un dito per chiedere allo stato l’invio di aiuti per arginare questa ondata di delinquenza a Ferrara!
Lei che , pagato da noi cittadini, opera senza ascoltare chi vive il territorio e non sta seduto in uno stabile di migliaia di metri quadri!
Lei ora deve difendere P i suoi cittadini !
Il suo dovere lo ha già fatto, la smetta di continuare in questa azione fallimentare!
Inutile che le confermi ciò che lei ha scritto”sara’ una primavera calda”!
Le assicuro che molti cittadini saranno determinati, senza paura di azioni legali o altre conseguenze!
Saremo in piazza, saremo sotto la prefettura, saremo pronti a barricate sempre più imponenti, non ci faremo fermare da chi sta violentando il nostro territorio!
Abbiamo una ferrara degna del bonx, risse, accoltellamenti, spaccio ad ogni angolo, violenze ai nostri cittadini, e per non farci mancare nulla abbiamo poliziotti e carabinieri aggrediti da questi personaggi che lei stesso accoglie a Ferrara!
La sua dichiarazione preoccupa i ferraresi ma allo stesso tempo qualche cooperativa stappa bottiglie di champagne per festeggiare nuovi introiti milionari, togliendo ai nostri italiani la possibilità di sopravvivere!
Prefetto Tortora, ascolti la gente e non i poteri forti, faccia la scelta giusta ,annulli quell’accordo, lo faccia perché sono certo che tra qualche mese rileggerà questa lettera e non potrà darmi torto!

Lodi Nicola responsabile sicurezza e immigrazione Lega Nord

Questo è l’articolo a cui  Nicola Lodi (Naomo) fa riferimento:

loading...

Related posts

Bill Gates: “Presto una pandemia potrebbe uccidere 30 milioni di persone in soli 6 mesi”

LA DISINFORMAZIONE DEI MEDIA. ECCO COME CI PRENDONO IN GIRO

Vittima di un teletrasporto spontaneo? L’incredibile vicenda accaduta in un ospedale