Hack The Matrix
Controinformazione

DICIAMO NO AL REFERENDUM DELLA JP MORGAN

loading...

Ormai ci siamo il giorno della ‘verità’ incomincia ad intravedersi all’orizzonte.
Non si parla d’altro in questi giorni, come andrà a finire questo referendum, si chiede la gente.
Basta andare al bar e sentire la gente mentre legge il giornale, pensate il referendum in questo periodo sta superando perfino il calcio a livello d’interesse.
Per strada passano gli autobus con la scritta votate SI per un Italia migliore, per una riduzione dei parlamentari, per la riduzione della spesa pubblica…
Accendi la TV e ad ogni ora e su ogni canale ti spunta Renzi a raccontarti le solite barzellette sul referendum. Alla faccia della par condicio quelli che dicono NO nemmeno li vedi sulle emittenti private.

costituzione
Sembra di essere in dittatura ci obbligano a vedere Renzi e la sua accozzaglia di parlamentari raccontarci un sacco di bugie a cui nemmeno loro credono.
Renzi: “Crollerano le banche se vince il No, crolleranno le borse…”paura allo stato puro diffuse dalla nostra TV di stato e da tutte le altri reti, Mediaset compresa. Ci manca solo che ci dica che arriverà l’invasione delle cavallette o che il calcio verrà abolito, in caso vinca il NO.
E anche in Italia come durante le elezioni negli Stati Uniti, cantanti, attori, calciatori…si uniscono con il nostro premier ABUSIVO, tengo a sottolinerare, a favore del SI.
Proprio ieri a proposito mi è arrivata una lettera a casa dal governo con una specie di intimidazione che diceva votate SI, per un Italia migliore…
Vergognosa anche la stampa di certa parte politica che continua a strombazzare sui propri quotidiani che bisogna votare SI per un Italia migliore.
Poi ci mettiamo internet, che quando apriamo qualche sito compare, casualmente, un banner che ci dice di votare SI.
Notate bene tutti sono schierati per il SI, multinazionali, banche, grossi imprenditori, attori, cantanti, insomma tutte quelle categorie di gente benestante economicamente e già questo dovrebbe essere motivo di grossa riflessione per gli elettori..
Quando questa ‘accozzaglia’ di gente potente appoggia una causa significa che ne avranno sicuramente benefici non credete?
Non sarà certo il popolo ad avere dei vantaggi.
Non voglio scendere nei dettagli del referendum su cosa si vota lo sapete già o se non lo sapete andate sul sito del governo..
Vorrei solo dire che quando l’èlite si muove a favore di una causa, vedi le elezioni negli USA dove stampa, media, cantanti…erano tutti contro Trump, qualcosa non va e infatti negli Stati Uniti questo l’hanno capito.
So bene che attorno a questo referendum si muovono i poteri forti,  vedi quaesto articolo, (il nome JP Morgan vi dice qualcosa?) però secondo me bisogna andare a votare e dire NO sperando che conti qualcosa…
Ricordiamo che un Governo abusivo non eletto dal popolo vuole cambiare la costituzione per la quale tanta gente ha perso la vita ed ha combattuto..
Aprite gli occhi non fatevi fregare da questi burattini che ci governano. Ci stanno ancora una volta mettendo l’uno contro l’altro creando divisione e confusione. Facciamo un fronte unico diciamo NO a questa accozzaglia!!!!

di Sergio T. – HTM

[fbvideo link=”https://www.facebook.com/matrixillusion/videos/1216933948366280/” width=”500″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

loading...

Related posts

FUKUSHIMA UN VIDEO SCONVOLGENTE CHE TUTTI DEVONO VEDERE!!

Microfoni rimasti accesi: beccati in un fuori onda sul voto del 4 marzo

Naomo Lodi anticipa le importanti novità del governo (Video)

Inline
Inline