Hack The Matrix
Controinformazione

Tecnologie e Giochi del Futuro: “Assassin’s Creed”, una serie di giochi che ci fa viaggiare nel tempo

loading...

Tecnologie e Giochi del Futuro – Xbox, Ps4 o Pc? Questo è il dilemma. Prendiamo come esempio comparativo un gioco fortunato e di ampio successo come Assassin’s Creed. Una serie che è passata di recente anche attraverso la trasposizione cinematografica, con il bravo Michael Fassbender, nei panni di Callum Lynch / Aguilar de Nerha, personaggio creato ad hoc per dare una continuity alla trama e creare una storia che si possa protrarre, con efficacia, nel tempo. Qualche anno fa, durante l’uscita del capitolo Syndicate alcuni recensori avevano giustamente parlato di una rivoluzione ben riuscita. In effetti Assassin’s Creed contiene alcuni degli elementi essenziali per creare una saga di indubbio successo e di efficace impatto sia per quanto riguarda il senso dello spettacolo che lo svolgimento della trama. Si tratta dell’ennesimo scontro tra il Bene e il Male, visto attraverso il corso e ricorso storico dei Templari.

Risultati immagini per Assassin’s Creed, Callum Lynch

Qui i nostri protagonisti sono dei veri e propri Assassini nati. Questo episodio ambientato durante la rivoluzione industriale a Londra, è capace di fondere con sapienza e maestria riferimenti culturali, senso dello spettacolo e dell’azione e una grafica davvero magistrale. Del resto i paragoni con giochi come Batman, The Witcher, Metal Gear Solid V e Shadow of Mordor, parlano chiaro. Si tratta di un gioco davvero epocale, che con una trama e uno sviluppo tutt’altro che banale hanno creato uno zoccolo duro di fan capaci di durare nel tempo. La prima versione del gioco è datata 2007 ed è ispirata al romanzo Alamut dello scrittore sloveno Vladimir Bartol, spesso paragonato a Prince of Persia. Anche qui è utile dire che si tratta di un vero e proprio universo a sé.

Risultati immagini per Assassin’s Creed, Callum Lynch

Il gioco ha ispirato a sua volta una lunga sequenza di spin-off e di seguiti, senza contare le pellicole cinematografiche e i romanzi che in questi 9 anni sono stati pubblicati con una cadenza piuttosto regolare. Si tratta sicuramente di un gioco che può contare su uno zoccolo duro di appassionati di storia e dai riferimenti culturali sicuramente alti. Si pensi che nel capitolo Syndicate si cita addirittura Charles Darwin con l’Origine della specie, e il riferimento proprio al padre dell’evoluzionismo è tutt’altro che forzato, vista la trama della storia qui raccontata. La cosa davvero affascinante e stimolante, al di là dell’azione è data dalle diverse epoca in cui questo gioco viene ambientato. Per una completezza di ambienti e di epoche questo tipo di gioco è da paragonarsi per certi versi ai giochi casinò online che negli ultimi anni hanno ripreso fascino e popolarità tra gli utenti più esigenti e attivi in rete.

Tornando ad Assassin’s Creed passiamo senza soluzione di continuità dai giorni nostri, da cui il gioco inizia, passando per la Terza Crociata del 1190, e poi ancora in rassegna con una carrellata davvero imponente che va dal Rinascimento, e quindi la location si sposta su Firenze, poi sui Borgia e infine nell’America coloniale del 1700 e ancora fino alla rivoluzione francese.

fonte

loading...

Related posts

L’EUROPA SOTTO ATTACCO – ATTENTATO A BRUXELLES

Una malattia sinistra di rischio mortale si sta estendendo!

Ricercatore italiano denuncia: “Siamo irradiati da una tecnologia narcotizzante che ipnotizza le masse con radio frequenze immesse nella rete elettrica”