Hack The Matrix
Controinformazione

Ferrara, situazione ormai ESPLOSIVA!!

loading...

Esisteva una volta una città tranquilla, descritta nelle canzoni di Alfio Finetti, cantautore conosciutissimo a Ferrara, come la città dove si vive bene e di brave persone.

Be purtroppo non è più così ormai da molti anni.

Ora siamo nel 2016  e, complice anche una gestione “superficiale” della città , la delinquenza, dovuta in maggior parte ad un immigrazione incontrollata e mal gestita, ormai è di casa.

Esistono ormai zone Off-limits dove anche le forze dell’ordine sono costrette a scappare, come nell’ episodio accaduto qualche giorni fa in zona GAD, dove due vigilesse se la sono dovuta dare a gambe (articolo a questo LINK) perché minacciate e circondate da un gruppo di “RISORSE” nigeriane

La zona del Palazzo degli Specchi e la zona GAD dove il degrado, lo spaccio e la violenza la fanno da padroni a scapito dei poveri ferraresi che ci abitano in queste zone.

Non sono bastati  i due accoltellamenti degli ultimi giorni. Eccoci servita una maxi rissa che ha coinvolto a quanto pare, una cinquantina di persone o forse più. Tutti nigeriani divisi in gang, proprio come nel Bronx, gruppi di “RISORSE”, come le chiama il ministro boldrini, (b minuscola voluta, non è un errore), muniti di bastoni, spranghe, bottiglie in vetro assetto di guerra, roba da film..

maxresdefault

E proprio come in un film, il tutto è successo in due tempi..Primo tempo iniziato alle ore 19, in via Porta Catena, vicino al  Palapalestre. Qui i due gruppi di “RISORSE NIGERIANE” se le erano già promesse ma non se ne è fatto nulla perché in zona c’erano delle pattuglie delle forze dell’ordine.

Ma ecco che all’inizio del secondo tempo tutto cambia, e come nei migliori film d’azione tipo i “Guerrieri della Notte” tutto è iniziato..

Le “RISORSE” hanno incominciato il match, ed a colpirsi con sprangate, legnate, bottigliate…Provate a pensare 50 persone che se le danno di santa ragione e la gente chiusa in casa terrorizzata!! Fino all’arrivo delle forze dell’ordine che con il “triplice fischio” ha mandato le “squadre” negli spogliatoi.

Ma cosa succederà nel prossimo match?

Io, che sono padre di famiglia, sono terrorizzato da queste notizie, ma quello che mi terrorizza di più e la gestione di questa situazione esplosiva, da chi invece, dovrebbe fare il nostro bene e non il “loro” come invece accade sempre.

Cari signori, il mio sfogo in chiave ironica, serve per far capire, a chi di dovere, che siamo stanchi, ma stanchi sul serio. Siamo stanchi di farci prendere in giro da chi dovrebbe aiutarci a vivere in santa pace nella nostra città che se continuiamo così non sarà più nostra.

Non siete in grado di gestire la situazione, bene, dimettetevi e arrivederci e grazie! Anche se a dire il vero non saprei di cosa ringraziarvi..

Questa era una lettera per i quotidiani di Ferrara, ma siccome non so se me l’avessero pubblicata..eccola qua.

Scrivo questo a nome di tutta la città o almeno, da chi ha a cuore la sua città (ipocriti e falsi buonisti esclusi).

Firmato, uno dei tanti INKAZZATI!!

 

loading...

Related posts

I telegiornali: La manipolazione dei media televisivi

55.930 stranieri godono dell’assegno sociale senza aver lavorato un solo giorno. Ecco quanto prendono:

Nei boschi trentini, la Caporetto dei sionisti