Hack The Matrix
Ufo e Misteri

Oumuamua: L’oggetto sospettato di essere una nave aliena accelera improvvisamente (Video)

loading...

Oumuamua, il primo oggetto interstellare scoperto nel Sistema Solare, si sta allontanando dal Sole più rapidamente del previsto. Questo comportamento anomalo è stato rilevato da una collaborazione astronomica mondiale, tra cui il Very Large Telescope dell’ESO (Cilean Southern Observatory) in Cile …

Olivier Hainaut, un astronomo dell’ESO, ha dichiarato:

“La vera natura di questo enigmatico nomade interstellare RIMANE un mistero. L’aumento di velocità rilevato recentemente da Oumuamua rende più difficile tracciare il percorso che ha preso dalla stella extra-solare da cui proviene.”

L’enigmatico oggetto interstellare chiamato Oumuamua fu scoperto usando il telescopio Pan-STARRS all’Osservatorio Haleakala alle Hawaii …

‘Oumuamua, il primo oggetto interstellare scoperto nel nostro sistema solare, è stato oggetto di un intenso controllo dalla sua scoperta nel mese di ottobre 2017. Ora, combinando i dati dal Very Large Telescope dell’ESO e di altri osservatori, un team internazionale di astronomi ha scoperto che l’oggetto si muove più velocemente del previsto …

Il team, guidato da Marco Micheli (Agenzia spaziale europea), ha studiato diversi scenari per spiegare il cambio di velocità avvenuto così rapidamente da parte di questo particolare visitatore interstellare. La spiegazione più probabile è che Oumuamua stia liberando materiale dalla sua superficie a causa del riscaldamento solare, un comportamento noto come ” degassamento “. Si ritiene che la spinta di questo materiale espulso fornisca un’accelerazione piccola ma costante che sta mandando Oumuamua fuori dal Sistema Solare più rapidamente del previsto, dal 1 ° giugno 2018, viaggia a circa 114.000 chilometri all’ora .

Tale rilascio di gas è un comportamento tipico delle comete e contraddice la precedente classificazione di Oumuamua come un asteroide interstellare …

Il team ha testato diverse ipotesi per spiegare l’improvviso cambiamento di velocità. Hanno analizzato che la pressione della radiazione solare, l’effetto Yarkovsky o gli effetti di attrito potrebbero spiegare le variazioni di velocità. Si è inoltre verificato che il guadagno di velocità potrebbe essere stato causato da un evento impulso (ad esempio una collisione).

La teoria improbabile che Oumuamua sia in realtà una navicella interstellare è stato respinto : il fatto che il cambiamento graduale e continuo di velocità non è tipica dei propulsori esclude che quest’ oggetto sia artificiale.

Di solito, quando le comete vengono riscaldate dal sole, espellono polvere e gas, che formano una nuvola di materiale, attorno a loro, così come la caratteristica coda. Tuttavia, il team di ricerca non è riuscito a rilevare alcuna evidenza visiva di produzione di gas.

“Non abbiamo visto la polvere, il coma o la coda, il che è insolito”, ha spiegato la coautrice Karen Meech dell’Università delle Hawaii, USA. Meech ha guidato il team di scoperta di Oumuamua nel 2017. “Riteniamo che Oumuamua possa espellere granelli di polvere grossolanamente grandi e insoliti.” Il team ha ipotizzato che forse i piccoli granelli di polvere che ornano la superficie della maggior parte delle comete sono stati erosi durante il viaggio di Oumuamua attraverso lo spazio interstellare, rimanendo solo grani di polvere più grandi. Sebbene una nuvola di queste particelle più grandi non fosse abbastanza luminosa da essere rilevata, ciò spiegherebbe il cambiamento inaspettato della velocità di Oumuamua.

Non solo il rilascio di gas di Oumuamua è un mistero irrisolto, ma anche la sua origine interstellare. Il team ha originariamente eseguito le nuove osservazioni in Oumuamua per determinare esattamente il suo percorso, che probabilmente avrebbe permesso loro di rintracciare l’oggetto nel suo sistema stellare sorgente. I nuovi risultati indicano che sarà più difficile ottenere queste informazioni.

Il mistero si infittisce dunque…e voi cosa ne pensate?

source

loading...

Related posts

David Meade: “Il Pianeta X impatterà con la Terra il 23 settembre 2017 è scritto nel Libro di Isaia”

Deslok

La principessa Diana espose l’agenda rettiliana ed è stata eliminata (video)

Deslok

FALLEN ANGELS FROM THE BOOK OF ENOCH WERE IMPRISONED IN ANTARCTICA, SHOWS LATEST RESEARCH

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.