Hack The Matrix
Controinformazione

Il presidente Donald Trump è stato nominato per il Nobel per la pace 2019

loading...

Il presidente Donald Trump è stato nominato da 18 dei suoi colleghi repubblicani per il premio Nobel per la pace.

Mercoledì hanno inviato una lettera al Comitato, in virtù del ruolo che ha avuto Trump nel riunire i due leader della Corea del Nord e del Sud per porre fine alla guerra e potenzialmente rimuovere la minaccia nucleare rappresentata da Kim Jong-un.

Il premio Nobel per la pace, creato dall’inventore svedese Alfred Nobel, è distribuito sotto le categorie di letteratura, medicina, chimica, fisica e fisiologia. Se Trump vincesse il premio, sarebbe il quinto presidente a ricevere un Nobel e il quarto a farlo mentre è in carica. Altri presidenti includono Barack Obama, Woodrow Wilson, Jimmy Carter e Theodore Roosevelt.

La decisione di nominare Trump ha confuso alcuni

L’ex diplomatico statunitense Aaron David Miller ritiene che sia troppo presto per considerare l’assegnazione a Trump di questo premio, data l’incertezza della situazione con la Corea del Nord. Egli ipotizza che la pace non possa reggere e che la Corea del Nord non ha effettivamente accettato di rinunciare al suo programma nucleare, solo per porre fine al conflitto con la Corea del Sud. Un vertice che verrà organizzato nel prossimo futuro potrebbe affrontare questi problemi.

Un’altra fonte di contesa è il fatto che vi è una doppia opinione sul fatto che Trump abbia effettivamente avuto un ruolo di primo piano nella risoluzione della guerra coreana. Naturalmente, i repubblicani determinano che la sua presenza e il suo lavoro siano stati fondamentali,  mentre i democratici non sono convinti che Trump abbia apportato un contributo significativo ed è più probabile che i leader del Sud e della Corea del Nord abbiano capito da soli cosa era meglio fare. Miller fa notare che questi due partiti statunitensi semplicemente, non hanno la capacità di permettere che l’altro abbia avuto successo in alcun modo.

 In particolare, in prima linea per la nomina c’è Luke Messer dell’Indiana, che sta combattendo altri due candidati in una feroce campagna diffamatoria nel tentativo di essere selezionato per correre contro il senatore Joe Donnelly entro la fine dell’anno. Messer e i suoi concorrenti si dicono simili nelle loro politiche e quindi non hanno più nulla da raccomandarsi se non gli attacchi alle vite personali degli altri e il sostegno al presidente Trump.

Il premio Nobel per la pace, cui Donald Trump è in discussione sarà per il 2019, poiché i candidati per i premi 2018 sono già stati scelti.

#Hackthematrix

loading...

Related posts

La situazione globale è sul filo del rasoio gli eventi precipitano

Deslok

Il segreto degli antichi sciamani era anche il segreto di Nikola Tesla

Deslok

IL GOVERNO AMERICANO VUOLE CREARE GLI ZOMBIE?

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.