Hack The Matrix
  • Home
  • Ufo e Misteri
  • John Lear: “Ecco le prove che 250 milioni di persone vivono sulla Luna!” (VIDEO)
Ufo e Misteri

John Lear: “Ecco le prove che 250 milioni di persone vivono sulla Luna!” (VIDEO)

loading...

In questo breve video John Lear ripercorre le informazioni che ha scoperto riguardo alle strutture sulla nostra Luna.

Vedrete alcune fotografie incredibili che mostrano chiaramente strutture artificiali.

John ha molti amici con alti livelli di autorizzazione che gli hanno raccontato molte cose sulla Luna.

John sostiene che oltre 250 milioni di persone vivono già sulla Luna.

La Marvel ha un nuovo programma televisivo chiamato “Inhumans” che è uno spettacolo piuttosto interessante.

Nello spettacolo, gli “Inhumans” vivono sulla Luna e la loro città Attilan è nascosta sotto una cupola con un’immagine olografica proiettata su di essa.

Sapevate che gli astrofili hanno catturato quello che sembra essere un tipo di immagine olografica proiettata sulla Luna?

John Lear

Lo vedrete nel secondo video qui sotto.

Questa tecnologia olografica viene utilizzata per coprire le strutture sulla Luna proprio come nel programma televisivo “Inhumans”?

Non c’è altra ragione per cui vedresti un’immagine di tipo olografico rotolare sopra la Luna e spostare effettivamente i crateri!

È un video incredibile che pochi hanno visto prima.

Credo che sia molto possibile che le strutture sulla Luna siano nascoste da un ologramma o da qualche altra tecnologia.

Molto probabilmente il programma spaziale segreto ha avuto la tecnologia antigravitazionale Tesla fin dagli anni ’40 o ’50.

Penso che siano andati sulla Luna usando questi velivoli probabilmente negli anni ’50 e su Marte non più tardi degli anni ’60.

Ovviamente non posso provarlo o sarei già morto.

Non posso mostrarvi una foto della USS Enterprise lassù ora.

Ma avrebbe proprio senso per il governo degli Stati Uniti utilizzare la tecnologia acquisita (o rubata) da Tesla dopo che ha pompato miliardi o trilioni dai fondi pubblici in tutte le ricerche di questo tipo.

Dovremmo essere molto stupidi per non aver già esplorato le stelle quando Tesla ha brevettato l’energia libera e un disco volante utilizzando la tecnologia antigravità oltre 100 anni fa!

Tesla aveva anche capito come creare un portale che potesse portare ovunque, da quello che ho sentito.

Non avete accesso a tutte queste informazioni sull’ antigravità e sull’energia libera e quindi semplicemente lo ignorate!

Non si torna all’età della pietra dei razzi chimici, a meno che non lo si faccia per ingannare le masse, mentre si hanno le proprie civiltà separate che esplorano le stelle.

Spero che un giorno o l’altro potremo vedere questi meravigliosi velivoli per cui abbiamo pagato le tasse quando sconfiggeremo i malvagi.

Prego che Donald Trump esponga tutta la tecnologia segreta nel suo primo mandato.

Gli garantirà assolutamente un secondo mandato e lo farà passare alla storia come il più grande presidente che ci ha liberati.

E per chi ha più tempo (e curiosità) ecco un bellissimo film, “Celestial”, realizzato dal famoso Jose Escamilla e  Bill Bryson, astronomo dilettante, con un telescopio da 900 dollari modificato da lui stesso.

La Luna è il corpo celeste a noi più vicino e più visibile, tutti l’abbiamo vista e contemplata e tutti sappiamo com’è fatta: grigia e deserta. Ma Bill Bryson e Jose Escamilla non sono d’accordo.

source

loading...

Related posts

Fenomeni anomali continuano a verificarsi nei cieli di tutto il mondo

Deslok

Un’antica razza tecnologicamente avanzata potrebbe aver abbandonato il nostro pianeta?

Deslok

Ex dipendente della CIA riesce a visitare l’Area 51 e fa delle dichiarazioni inquietanti: “Obama sa tutto e…”

Deslok

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.